COSSIGA: POLITICI PARLATE DEI GAY

L'ex presidente della Repubblica scrive tre lettere a Silvio Berlusconi, Romano Prodi e Fausto Bertinotti per sapere quale posizione intendano assumere sui diritti degli omosessuali.

COSSIGA: POLITICI PARLATE DEI GAY - cossiga - Gay.it
2 min. di lettura

ROMA – Francesco Cossiga scrive tre lettere separate ma di contenuto analogo a Silvio Berlusconi, “non in qualità di presidente del Consiglio ma come leader della CdL”, al candidato leader della Gad Romano Prodi ed al “massimo esponente della sinistra alternativa, Fausto Bertinotti” per sapere quale posizione intendano assumere sui diritti degli omosessuali.
Sei domande su coppie e adozioni
A loro tre, il presidente emerito della Repubblica rivolge “sei precise domande”: “Lei è o no favorevole alla piena equiparazione giuridica nella identica forma istituzionale del matrimonio quale previsto dal codice civile, delle unioni di coppie non eterosessuali o bisessuali, femminili e maschili, con le unioni di copie eterosessuali? E’ favorevole all’adozione di bambini e bambine da parte di coppie non eterosessuali, una volta che verrà riconosciuto valido il loro matrimonio ed esse lo avranno regolarmente contratto? E’ favorevole all’adozione di bambini e bambine da parte di coppie di fatto eterosessuali? E’ favorevole all’adozione di bambini e bambine da parte di coppie di fatto non eterosessuali o bissessuali? E’ favorevole all’adozione di bambini e bambine da parte di single non eterosessuali o bisessuali?”. E, infine, “E’ favorevole alla inseminazione, necessariamente eterologa, nell’ambito di una coppia femminile non eterosessuale o bisessuale?”.
“Dobbiamo sapere come la pensate”
Secondo Cossiga, Berlusconi, Prodi e Bertinotti hanno il dovere di rispondere a queste domande “verso i loro elettori ma soprattutto verso i cittadini italiani, che hanno il diritto, anche in vista delle prossime elezioni regionali e delle future elezioni politiche generali, di conoscere la loro posizione su questi temi”. “Credo – osserva – che in vista delle decisioni che loro e per loro mandato i rappresentanti che loro eleggeranno dovranno prendere, noi cittadini abbiamo il diritto e, dovendo essere il nostro voto dato ex informata coscientia, anche il dovere di conoscere attraverso i maggiori leader quale siano le posizioni in materia delle forze politiche che intendono concorrere al governo del Paese, a livelli di Regioni e di Stato”.
Ma Cossiga è contrario…
A tutte queste domande, Cossiga risponde di essere “non favorevole”. Ma aggiunge: “Da cristiano, da cattolico-liberale e da democratico ritengo che dovrà essere oggetto di attenta considerazione da parte del legislatore, la valutazione, anche a fini giuridici, degli obblighi naturali, anche d’ordine puramente morale, connessi o derivanti per prestazione di assistenza od anche solo umana compagnia, da convivenze reali di fatto tra coppie eterosessuali, non eterosessuali o bisessuali”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Simona Fatima Cira Aiello

Chi è Simona Aiello donna trans candidata con Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia alle comunali

News - Mandalina Di Biase 28.5.24
Roland Garros 2024 al via, ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per l'Open di Francia - Roland Garros 2024 al via ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per lOpen di Francia - Gay.it

Roland Garros 2024 al via, ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per l’Open di Francia

Corpi - Redazione 27.5.24
Marco Mengoni e Angelina Mango, arriva il duetto

Marco Mengoni duetta con Angelina Mango nell’album “poké melodrama”: svelati tutti gli ospiti

Musica - Emanuele Corbo 27.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
La Vita che Volevi, intervista a Ivan Cotroneo: "Raccontare storie di persone trans è un atto civile e politico" - La Vita che Volevi VITTORIASCHISANO IVANCOTRONEO - Gay.it

La Vita che Volevi, intervista a Ivan Cotroneo: “Raccontare storie di persone trans è un atto civile e politico”

Serie Tv - Federico Boni 28.5.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24

Continua a leggere

tu sei la bellezza

Tu sei la bellezza: tra amore queer e salute mentale

Culture - Riccardo Conte 29.4.24
Gus Kenworthy ha ritrovato l'amore con Tyler Green. Le dolci foto social - Gus Kenworthy e Tyler Green cover - Gay.it

Gus Kenworthy ha ritrovato l’amore con Tyler Green. Le dolci foto social

Corpi - Redazione 15.3.24
come costituire le unioni civili in italia

Polonia, il governo annuncia: “A breve un disegno di legge sulle unioni civili”

News - Redazione 28.12.23
Si conoscono da bambini ad una festa, 26 anni dopo si sono fidanzati. La bellissima storia di Kenny e Aaron - La bellissima storia di Kenny e Aaron - Gay.it

Si conoscono da bambini ad una festa, 26 anni dopo si sono fidanzati. La bellissima storia di Kenny e Aaron

Culture - Redazione 29.2.24
San Valentino 2024, i messaggi d'amore delle coppie vip LGBTQIA+ - San Valentino 2024 - Gay.it

San Valentino 2024, i messaggi d’amore delle coppie vip LGBTQIA+

Culture - Redazione 15.2.24
Neil Patrick Harris festeggia i 20 anni d'amore con David Burtka: "Impossibile immaginare vita migliore" - Neil Patrick Harris festeggia i 20 anni damore con David Burtka - Gay.it

Neil Patrick Harris festeggia i 20 anni d’amore con David Burtka: “Impossibile immaginare vita migliore”

Culture - Redazione 2.4.24
Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: "Un sogno diventato realtà" - Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri genitori - Gay.it

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: “Un sogno diventato realtà”

Culture - Redazione 23.4.24
romania-unioni-civili

Romania in ritardo sul riconoscimento delle coppie omo, cresce l’estrema destra: l’allarme dellə attivistə

News - Francesca Di Feo 18.12.23