Foto

Cristiano Ronaldo alla Juventus, arriva in Italia il calciatore più forte, metrosexual e divinizzato

Il colpo del secolo messo a segno dalla Juventus. Strappato Cristiano Ronaldo al Real Madrid. Arriva in Italia il 'Dio' del Calcio moderno.

Cristiano Ronaldo alla Juventus, arriva in Italia il calciatore più forte, metrosexual e divinizzato - Scaled Image 28 - Gay.it
2 min. di lettura

758 match giocati, 571 gol, 200 assist, 26 trofei in carriera tra cui 5 Champions League, 4 Mondiali per Club, 3 Premier, 1 Europeo con il Portogallo e 5 Palloni d’Oro. Cristiano Ronaldo, giocatore più forte al mondo al pari di Lionel Messi, sbarca in Italia.

Il trasferimento del secolo, fino a due settimane fa inimmaginabile, si è concretizzato nelle ultime ore, con l’ufficialità del Real Madrid e le prime parole dell’asso portoghese, nuovo campione bianconero alla modica cifra di 30 milioni di euro netti all’anno. Il club di Torino pagherà 105 milioni di dollari al Real, che ha dovuto salutare dopo nove anni di goal e trionfi la sua colonna portante, in fuga dal fisco spagnolo e allettato da nuove sfide sportive.

Autentico brand da 200 milioni di euro a stagione, con decine di sponsor, mutande personalizzate, profumi e chi più ne ha più ne metta, Ronaldo è da tempo  il calciatore più paparazzato, chiacchierato e divinizzato del Globo. Un professionista esemplare, il primo ad arrivare agli allenamenti e l’ultimo ad andarsene, con 3 figli nati da mamma surrogata e una, Alana Martina, dall’attuale fidanzata Georgina Rodriguez. A lungo inseguito da insistenti voci su una sua presunta omosessualità, tanto da dover incassare insulti omofobi dagli avversari in campo e dai tifosi della Liga (‘Maricon‘), Cristiano non ha mai replicato con sdegno ai rumor, reagendo con classe persino dinanzi al gossip. Dall’alto del proprio fisico statuario, protetto, seguito e alimentato con un’attenzione maniacale, Ronaldo è l’emblema dell’uomo metrosexual moderno, un tempo rappresentanto da un altro indimenticato asso calcistico come David Beckham.

Badr Hari, kickboxer, era stato definito il suo ‘fidanzato segreto’, nel lontano 2015, con presunti viaggi settimanali da Madrid al Marocco con volo privato per abbracciare l’amato. Dimenticata la bellissima Irina Shayk, rimasta al suo fianco per anni, Cristiano è diventato nuovamente padre, ha continuato a vincere tutto il possibile e ha messo definitivamente famiglia con Georgina, attesa ora in Italia insieme all’intero carrozzone mediatico che vedrà la Serie A finalmente di nuovo sulle prime pagine di tutto il mondo. Che siate juventini o meno, Cristiano Ronaldo è un bene per l’intero calcio italiano, anche perché ogni domenica potremo ammirarlo, con i suoi quadricipiti in bella mostra, i perfetti (e rifatti) denti bianchi ad illuminare i campi, il corpo completamente glabro  e i celebri addominali a far tremare le gambe di tifose e tifosi. Benvenuto CR7.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Paciullo 10.7.18 - 20:09

Addirittura Mario Adinolfi esulta, vuol dire che di fatto accetta la maternità surrogata, alla faccia dei suoi seguaci! Fino a poco tempo fa era contro Elton John partecipante a Sanremo, ma da un divorziato, dedito alla gola e vizioso dell'azzardo, cosa ci si aspetta, tranne che ipocrisia?

Avatar
Luigi C 10.7.18 - 19:14

Se Ronaldo ricorre all'" utero in affitto" tutti zitti : gli strilli isterici li riservano solo per Elton John o le coppie gay.

Trending

Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Artur Dainese, Isola dei Famosi 2024

Isola dei Famosi 2024, la storia di Artùr Dainese: “A 16 anni sono venuto in Italia. Mi sentivo solo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Transgender triptorelina

Germania, approvata legge sull’autodeterminazione: “Le persone trans esistono e meritano riconoscimento”

News - Redazione 15.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Giorgio Minisini vince l'oro mondiale nel nuoto sincronizzato e contro gli stereotipi di genere - Giorgio Minisini - Gay.it

Giorgio Minisini vince l’oro mondiale nel nuoto sincronizzato e contro gli stereotipi di genere

Corpi - Redazione 8.2.24
sport-aics-tesseramento-alias

Tesseramento alias nello sport, la svolta di AICS: “Esaltare il valore dello sport come diritto umano”

Corpi - Francesca Di Feo 3.1.24
Francesca Schiavone festeggia San Valentino con l’amata Sileni: “Sempre insieme” - Francesca Schiavone e Sileni 5 - Gay.it

Francesca Schiavone festeggia San Valentino con l’amata Sileni: “Sempre insieme”

Corpi - Redazione 15.2.24
Sean Gunn, il nuotatore olimpico fa coming out. "Mai stato così felice" - Sean Gunn - Gay.it

Sean Gunn, il nuotatore olimpico fa coming out. “Mai stato così felice”

Corpi - Redazione 20.3.24
Jakub Jankto e il coming out: "Non devo più nascondermi, anche con i ragazzi. Ora sono felice" - Jakub Jankto 3 - Gay.it

Jakub Jankto e il coming out: “Non devo più nascondermi, anche con i ragazzi. Ora sono felice”

Corpi - Federico Boni 20.12.23
Tom Daley, il figlio lo accoglie al ritorno dai mondiali vinti. L'emozionante abbraccio (VIDEO) - Tom Daley - Gay.it

Tom Daley, il figlio lo accoglie al ritorno dai mondiali vinti. L’emozionante abbraccio (VIDEO)

Corpi - Redazione 12.2.24
Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
Lucy Clark nella Storia come prima allenatrice trans del calcio femminile inglese - Lucy Clark - Gay.it

Lucy Clark nella Storia come prima allenatrice trans del calcio femminile inglese

Corpi - Redazione 2.2.24