Filippine gay-friendly, ancora niente da fare per i diritti LGBT

Uno strano Paese, dove non c'è un diritto per la comunità LGBT, ma in cui le coppie gay possono adottare (anche se non sono riconosciute).

filippine
2 min. di lettura

Nelle Filippine sembra non esserci posto per i diritti LGBT. Anche l’ultima battaglia dell’avvocato gay Jesus Falcis non ha avuto effetti positivi. La Corte Suprema infatti ha fatto sapere che non ascolterà più e non esaminerà altre documentazioni fornite dal legale, il quale stava portando avanti la sua lotta contro la legge secondo la quale il matrimonio è concesso solo tra persone di sesso opposto. Una legge realizzata appositamente, pare, per chiudere al matrimonio egualitario e per impedire a livello giuridico il riconoscimento dei matrimoni tra coppie dello stesso sesso contratti all’estero. Insomma, le Filippine gay-friendly restano un miraggio. 

Nelle Filippine difatti vige il “codice della famiglia“, il quale sancisce appunto che nel Paese è permesso solo il matrimonio eterosessuale, mentre l’omosessualità e il lesbismo possono essere considerati motivo di separazione. Sebbene l’orientamento omosessuale sia legale nello Stato, la legge non riconosce alcun diritto, e solo dal 2009 è proibita qualsiasi discriminazione delle persone LGBT all’interno dell’esercito.

Interessante invece il fatto che è legale l’adozione dei bambini orfani per le coppie gay, nonostante queste non siano in alcun modo riconosciute. 

La battaglia di Jesus Falcis per le Filippine gay-friendly

Falcis ha iniziato a occuparsi attivamente della questione LGBT per delle Filippine gay-friendly nel 2015. In quell’anno, aveva attaccato duramente il codice della famiglia, ma i suoi ricorsi erano stati rifiutati. A settembre del 2019, la Corte Suprema ha risposto alla battaglia dell’avvocato gay con l’ennesimo no, sottolinenando nelle sue argomentazioni:

mancanza di legittimità, incapacità di sollevare una vera questione legittima e violazione della dottrina della gerarchia dei tribunali.

Ma Falcis ha contro tutta la politica e la religione, in un Paese molto osservante. Lo stesso vice presidente (e leader cristiano) Eddie Villanueva, nei confronti della decisione della Corte, ha affermato:

Il Codice della Famiglia è stato creato per rispecchiare i valori storici, tradizionali e religiosi dei filippini sul matrimonio … la decisione della Corte Suprema è uno sviluppo positivo per noi. Ribadisce la nostra convinzione che siamo sulla strada giusta.

Da parte della politica, il solo partito che aveva nel suo programma anche a lotta contro la discriminazione LGBT era l’Ang Ladlag, estromesso dalle elezioni del 2009 per motivi di immoralità. Solo l’intervento della Corte aveva permesso anche al gruppo di presentarsi al voto.

Non a caso, lo stesso presidente, Rodrigo Duterte, nel 2016 aveva prima rassicurato la comunità che non ci sarebbero state repressioni, per poi confessare che era stato omosessuale, ma:

Ero gay ma poi mi sono curato da solo. […] Sono ritornato a essere un uomo grazie alle belle donne che mi hanno guarito. […] Ho odiato gli uomini belli. Ora preferisco le belle donne.

Per il resto, le Filippine gay-friendly non possono essere realtà. 

Cover: Philstar

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24

Hai già letto
queste storie?

Thailandia matrimonio egualitario Gay.it

Thailandia, approvata l’ultima bozza sul matrimonio egualitario. In pochi mesi sarà legge

News - Redazione 19.3.24
Thailandia, parlamento approva quasi all'unanimità 4 progetti di legge sul matrimonio egualitario - Thailandia parlamento 3 - Gay.it

Thailandia, parlamento approva quasi all’unanimità 4 progetti di legge sul matrimonio egualitario

News - Redazione 22.12.23
Thailandia , la Camera approva legge sul matrimonio egualitario - Thailandia - Gay.it

Thailandia , la Camera approva legge sul matrimonio egualitario

News - Redazione 27.3.24
Ornella Vanoni celebra le nozze di due amici gay

Ornella Vanoni celebra le nozze di due amici: “Vi auguro che l’amore ci sia sempre”

News - Luca Diana 27.10.23
Scalfarotto: "Ho chiesto di calendarizzare il disegno di legge sul matrimonio ugualitario. Nessuno mi ha seguito" - Ivan Scalfarotto e Matteo Renzi - Gay.it

Scalfarotto: “Ho chiesto di calendarizzare il disegno di legge sul matrimonio ugualitario. Nessuno mi ha seguito”

News - Redazione 13.3.24
Thailandia verso il matrimonio egualitario

Thailandia, ad un passo il sì definitivo del Parlamento al matrimonio egualitario

News - Federico Boni 21.12.23
Penny Wong, la ministra degli esteri d'Australia ha sposato l'amata Sophie Allouache - Penny Wong la ministra degli esteri dAustralia ha sposato lamata Sophie Allouache - Gay.it

Penny Wong, la ministra degli esteri d’Australia ha sposato l’amata Sophie Allouache

News - Redazione 18.3.24
TJ House, l'ex giocatore di baseball ha sposato l'amato Ryan Neitzel. Le foto social - TJ House lex giocatore di baseball ha sposato lamato Ryan Neitzel. Le foto social - Gay.it

TJ House, l’ex giocatore di baseball ha sposato l’amato Ryan Neitzel. Le foto social

Corpi - Redazione 5.4.24