Firenze: detenuta trans si impicca, stava per essere scarcerata

"Come mai persone poste sotto la custodia dello Stato arrivano a commettere atti di autolesionismo fino al togliersi la vita?". Una storia molto triste, che forse poteva essere evitata.

Firenze: detenuta trans si impicca, stava per essere scarcerata - suicidio trans - Gay.it
2 min. di lettura

Carcere di Sollicciano (Firenze): giovedì scorso una giovane transessuale di origine peruviana si è tolta la vita a pochi giorni dalla sua scarcerazione. L’ha reso noto il garante toscano dei detenuti Franco Corleone. L’ultimo suicidio a Sollicciano risale al 16 giugno scorso, quando si era tolto la vita un 35enne originario di Maddaloni (Caserta).

La giovane (abbiamo deciso di utilizzare il femminile per riferirci a lei, anche se in realtà era detenuta nella sezione maschile e autorità e giornalisti hanno insistito a utilizzare il maschile ndr), dice il garante, “si è suicidata alla fine della sua pena, perché doveva essere scarcerata ad agosto”.

Il suicidio è avvenuto nelle cosiddette celle di transito, strutture molto spoglie, usate quando una persona arriva in carcere oppure per le punizioni. Ma la giovane in quelle celle non ci era finita per punizione: “era stata la stessa detenuta a chiedere di essere trasferita in quelle celle, probabilmente per essere più tranquilla, perché evidentemente aveva problemi di rapporti con altri detenuti”.

Su questa triste storia è intervenuta prontamente l’associazione per i diritti dei detenuti Pantagruel, secondo la quale l’esito tragico era già scritto e prevedibile: “i segnali c’erano tutti”. La detenuta, infatti, “si era rifugiata nel silenzio, non reggeva più le condizioni del carcere, che in estate diventano ancora più intollerabili. La domanda è sempre la stessa: “Come mai persone poste sotto la custodia dello Stato arrivano a commettere atti di autolesionismo fino al togliersi la vita?”.
Viene inoltre da domandarsi quale sia il senso di un reparto che si chiama “Transito”. In realtà si tratta di un reparto punitivo, in cui non sono chiare le modalità di gestione, lasciate spesso all’arbitrio della guardie. Un reparto dove non esiste personale specializzato per far fronte a persone in estrema difficoltà, che lì trovano una cella singola, dove finiscono a sprofondare nel loro dramma e magari nell’assenza di prospettive per il futuro, una volta fuori da lì.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24
GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO) - Gigi e Mahmood - Gay.it

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO)

Culture - Redazione 11.4.24
Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24
Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Raffaella Carrà - la sua casa a Via Nemea 21 a Roma è in vendita

La casa di Raffaella Carrà a Roma Nord è in vendita, ma nessuna piazza ha il suo nome

Musica - Mandalina Di Biase 11.4.24

Hai già letto
queste storie?

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
famiglia omogenitoriale francesca roberta emanuele

Per l’Italia Emanuele non può avere due mamme? Arriva la sentenza di Padova

News - Redazione Milano 30.10.23
Milano, presidio al Consolato russo a sostegno della comunità LGBTQIA+ russa - Milano presidio al Consolato russo in solidarieta della comunita LGBTQIA russa - Gay.it

Milano, presidio al Consolato russo a sostegno della comunità LGBTQIA+ russa

News - Redazione 14.12.23
Famiglie Arcobaleno: "Vergognoso e ormai inspiegabile silenzio ai danni dei nostri figli da parte del legislatore" - Augusto Barbera 4 - Gay.it

Famiglie Arcobaleno: “Vergognoso e ormai inspiegabile silenzio ai danni dei nostri figli da parte del legislatore”

News - Redazione 19.3.24
ragusa pride 2024, il 29 giugno

Ragusa Pride 2024: il 29 giugno

News - Redazione 22.1.24
milano pride 2024, il 29 giugno

Milano Pride 2024: il 29 giugno

News - Redazione 18.12.23
Napoli, derubata e stuprata ragazza trans: "Ho paura, temo ripercussioni" - stupro - Gay.it

Napoli, derubata e stuprata ragazza trans: “Ho paura, temo ripercussioni”

News - Redazione 15.1.24
Conte Schlein Todde Sardegna

Alessandra Todde vince in Sardegna anche grazie all’appoggio della comunità Lgbtq+

News - Lorenzo Ottanelli 27.2.24