Unione civile di Maria Laura e Lidia, dopo 15 anni insieme: celebra Monica Cirinnà!

di

Lidia scrisse “Laura, ti amo appassionatamente” sul muro di fronte casa della sua amata, conquistandola per sempre. Oggi la loro unione civile!

CONDIVIDI
242 Condivisioni Facebook 242 Twitter Google WhatsApp
6701 0

Proseguono le unioni civili a Roma con un ufficiale di stato civile speciale: Monica Cirinnà.

Questa mattina si sono unite civilmente nella chiesa sconsacrata di Santa Maria in Tempulo, vicino le terme di Caracalla, Maria Laura Annibali, 72 anni e presidentessa dell’associazione Dì Gay Project, e Lidia Merlo, 69 anni.

unioni_civili_roma

unioni_civili_roma
Unioni civili a Roma. Foto di Aurelio Mancuso

Entrambe indossano uno smoking bianco: avevamo raccontato la scelta dell’abito (LEGGI >), avvenuta in un atelier di Pavona, A sancire l’unione colei che ha dato anima e corpo per questa legge, la pasionaria dei diritti LGBT Monica Cirinnà.

monica_cirinna
Monica Cirinnà.

Quindici anni fa, quando iniziammo a frequentarci, lei era stata categorica: usciva da una storia lunga e complicata e non voleva più saperne, la nostra poteva essere solo un’amicizia“, rivela Lidia. “Poi ho comprato una bomboletta spray e sono andata sotto casa sua. Erano le tre di notte e mi tremavano le mani. Pensavo: ‘Se qualcuno mi vede e chiama la polizia?’. Non so dove ho trovato il coraggio”. Lidia scrisse “Laura, ti amo appassionatamente” sul muro di fronte casa della sua amata, conquistandola per sempre.

unioni_civili_roma1
Unioni civili a Roma.
Leggi   Unione civile tra due donne, il parroco le esclude dalla comunione
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...