Gioia Tauro: una via per Ferdinando Caristena, ucciso dalla ‘ndrangheta perché gay

Supporto dal ministro degli Interni Marco Minniti.

Gioia Tauro: una via per Ferdinando Caristena, ucciso dalla 'ndrangheta perché gay - gioiatuaro - Gay.it
< 1 min. di lettura

Gioia Tauro dedicherà una via a Ferdinando Caristena, vittima della ‘ndrangheta perché omosessuale.

Gioia Tauro (cittadina di circa 20.000 abitanti nei pressi di Reggio Calabria) dedicherà una via a Ferdinando Caristena, ucciso dalla mafia calabrese nel 1990 in quanto omosessuale. Aveva solo 33 anni, Ferdinando, uno dei negozianti più in vista della cittadina: fu ucciso da due sicari in un retrobottega. È stato Roberto Di Palma, sostituto procuratore, a raccontare lo scorso anno la sua storia a Klaus Davi: “La sua colpa? Intrattenere una presunta relazione con tale Gaetano Mazzitelli, esponente di una famiglia imparentata con il ferocissimo clan Molè”.

L’intitolazione avverrà ufficialmente domenica 5 novembre, ma la notizia è stata annunciata ufficialmente nelle scorse ore. Il tutto sarà anticipato da un breve dibattito nella sede del Comune sulla figura di Ferdinando a cui parteciperanno Arcangelo Badolati (giornalista della Gazzetta del Sud che lo conobbe di persona), il sopracitato sostituto procuratore Roberto Di Palma e altre autorità locali e nazionali.

Gioia Tauro: una via per Ferdinando Caristena, ucciso dalla 'ndrangheta perché gay - ferdinando caristena 2 - Gay.it

Klaus Davi, promotore e primo firmatario della petizione, ha dichiarato: “Ringrazio il precedente sindaco, Giuseppe Pedà, che aveva accolto la proposta e facilitato l’iter amministrativo e ringrazio il ministro degli Interni Marco Minniti che ha sempre guardato con favore a questo importante riconoscimento per la comunità LGBT”.

https://www.gay.it/attualita/video/ferdinando-ucciso-ndrangheta-gay

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
BigMama

BigMama vola a New York, interverrà all’Assemblea generale delle Nazioni Unite: le ultime news

Musica - Luca Diana 20.2.24
aromanticismo-cosa-vuol-dire

Come l’aromanticismo può aiutarci a decostruire la nostra concezione imposta dell’amore

News - Francesca Di Feo 20.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
CameraModaUnarAFG photo da IG: Tamu McPherson

Milano Fashion Week e lotta alla discriminazione, siglato accordo tra Unar e Camera della Moda

Lifestyle - Mandalina Di Biase 20.2.24

Hai già letto
queste storie?