GIRATI, MASCHIO!

Nel libro " Maschi da dietro", Eleonora Del Vecchio esplora la storia del culo maschile, con opinioni illustri. E le foto di Giovanbattista Brambilla.

GIRATI, MASCHIO! - culi01 - Gay.it
3 min. di lettura

Clicca qui per la galleria di foto

Ci sono libri difficili da definire, di questo si potrebbe dire che è una piccola chicca, eccitante e impedibile. Parlo di "Maschi Da Dietro: il culo maschile, l’ascesa mediatica di un sex symbol negato" , di Eleonora del Vecchio, con bellissime foto di Giovanbattista Brambilla. Foto in bianco e nero di ragazzi presi di schiena, natiche in evidenza, sode, con la fessura esposta, o chiappe chiare e glabre, appena visibili dagli slip,schiene tatuate, muscoli e sguardi maliziosi.

GIRATI, MASCHIO! - culi02 - Gay.it

Ma è il libro ad essere davvero interessante. E’ pubblicato da Mare Nero nella collana Minima Amoralia, costa 8 euro. L’autrice non è nuova ad interessanti e intelligenti "viaggi nel proibito": Eleonora Del Vecchio é scrittrice, sceneggiatrice e saggista, e nel 1996 pubblicò "Sex market"(Castelvecchi), di cui si parlò parecchio. Collabora stabilmente con la rivista Blue.

La sua storia "del culo" parte da lontano. Si domanda:"Poco virili le natiche? Sia dal punto di vista gay che etero esprimono forza e capacità amatorie e riproduttive:dai lombi di Giove ai glutei degli spogliarellisti, il fondoschiena dell’uomo è partito alla riconquista del mondo"

Attraverso brevi capitoli introdotti da allegre citazioni tratte da "La Culeide"("Fa ch’io dipinga un culo immalleabile, atlantico, pittorico ed atletico, classico, erculeo, magico, intoccabile, magnifico, simpatico e magnetico…") la Del Vecchio parte dalla rappresentazione artistica del culo maschile in alcune zone dell’Oriente e nell’antica Grecia, quando la natica maschile viene esaltata e raffigurata in tutta la sua potenza. Scrive infatti:" Un’ispirazione di tal forza deriva probabilmente dal fatto che nei giochi ginnici di Olimpia gli atleti si presentavano nudi, ed allora il corpo maschile venne rappresentato con il solo intento di mostrarne le forme e la bellezza"

GIRATI, MASCHIO! - culi03 - Gay.it

Di grande interesse è il capitolo intitolato "Il grande tabù", dove, toccando l’elemento tanto occultato nella nostra tradizione giudaico-cristiana fin dall’inizio si afferma:"Non si può parlare del sedere maschile senza toccare il grande tabù che appartiene al sedere in generale ma forse ancora di più a quello maschile:il piacere anale. Per molti è difficile considerare il proprio fondoschiena come fonte di piacere per un insieme di fattori. E se del culo se ne parla in diversi termini,per lo più estetici e giocosi,raramente si discute di tutta la sfera di emozioni e sensazioni sensuali ed erotiche che questa parte del corpo può dare"

Molte le testimonianze in presa diretta, riportate in modo molto libero e non accademico, quella di PATO, webmaster di SUPERNATICHE, poi Fabio, 31 anni, impiegato che si dichiara "assolutamente soddisfatto del suo posteriore", ecco Antonio Veneziani, poeta e scrittore, che ci racconta come "parla "il sedere maschile, e poi afferma che il culo è sempre stato negletto "anche perché escrementizio, e gli escrementi non sono nobili,farlo diventare nobile è molto complicato…temo comunque che il posteriore maschile sia destinato a fare la stessa fine del sedere femminile:quando una cosa viene scoperta dalla pubblicità diventa poi consumo e danaro, e dal momento che diventa consumo dopo un po’ si satura…."

GIRATI, MASCHIO! - culi04 - Gay.it

L’autrice riporta, tra le altre, anche l’opinione di Riccardo Reim, scrittore e drammaturgo, che dice:"questa nuova valorizzazione del posteriore maschile è data sia dal fatto che l’uomo ha riscoperto in sé la sua parte di femminilità e forse la donna ha tirato fuori la sua aggressività che ha represso per tanti anni…comunque viva il culo maschile e qualsiasi cosa passa allargare, estendere il campo così affascinante da scoprire della sensualità e della sessualità.", e mi pare un’ottima maniera per concludere la galleria delle opinioni, esposte in due capitoli. In questa allegra sarabanda che l’autrice definisce "un excursus nella storia, le censure, l’uso irriverente, le mode e le modalità di relazione. Un libro per la liberazione delle chiappe maschili" credo si possano trovare elementi di riflessione, spunti eccitanti e divertenti, punti di vista trasgressivi. Insomma, ve lo consiglio, da regalare a qualcuno molto speciale o per voi, da esibire senza remore, sotto l’ombrellone.

Clicca qui per la galleria di foto

di Francesca Mazzucato

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24

Continua a leggere

Cortesie per gli ospiti con Tommaso Zorzi, l'anteprima video. Ecco quando andrà in onda la nuova edizione - Tommaso Zorzi - Gay.it

Cortesie per gli ospiti con Tommaso Zorzi, l’anteprima video. Ecco quando andrà in onda la nuova edizione

Culture - Redazione 18.3.24
Nemo

Nemo, chi è l’artista non binario che rappresenta la Svizzera all’Eurovision 2024?

Culture - Luca Diana 9.5.24
Rhett Hopkins e Sean Gitchell, la storia dei due atleti universitari follemente innamorati - rhett hopkins sean gitchell 1 scaled e1710858556483 - Gay.it

Rhett Hopkins e Sean Gitchell, la storia dei due atleti universitari follemente innamorati

Culture - Redazione 22.3.24
Candy Darling, 1971. © Jack Mitchell.

Chi era Candy Darling, l’icona trans* degli anni ’70

Culture - Riccardo Conte 27.4.24
Jesus Christ Superstar, Lorenzo Licitra sarà Gesù a teatro - LORENZO LICITRA foto Adriano Floriselthor - Gay.it

Jesus Christ Superstar, Lorenzo Licitra sarà Gesù a teatro

Culture - Redazione 25.1.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
Amadeus al TG1 - Foto: Screenshot RaiPlay

Mahmood, Annalisa e Loredana Bertè a Sanremo 2024, Amadeus ha annunciato i 27 big in gara

Culture - Luca Diana 3.12.23
Disinformazione e Comunita LGBTIAQ - Distortə, la conferenza organizzata a Roma da EDGE e GayNet

Qual è l’impatto della disinformazione sulla vita delle persone LGBTIAQ+?

Culture - Francesca Di Feo 5.4.24