Grosseto: Arcigay incontra il sindaco

Parte bene la relazione tra il neonato circolo Arcigay di Grosseto e l’amministrazione di centrodestra.

Facebook Twitter Messenger Whatsapp

Una delegazione di Arcigay Toscana ha incontrato il Sindaco di Grosseto Avv. Alessandro Antichi, di Forza Italia. La delegazione composta da Giacomo Andrei e Davide Buzzetti ha esposto le problematiche ed i bisogni della locale comunità omosessuale, facendo particolare riferimento al disagio adolescenziale dei giovani gay e lesbiche come causa di emarginazione e devianza sociale.

Il Sindaco Antichi dopo aver rimarcato la tradizione di civiltà, accoglienza e tolleranza della città di Grosseto, e manifestato la sua sensibilità verso molte delle tematiche avanzate, ha espresso la cordiale volontà di collaborazione ed l’attenzione della sua amministrazione verso le attività del locale Circolo di Cultura Omosessuale "Leonardo da Vinci". All’incontro ha partecipato anche Filippo De Martino, storico militate Radicale per i Diritti Civili grossetano.

Giacomo Andrei, Coordinatore regionale Arcigay Toscana, ha espresso la propria fiducia in una collaborazione fattiva con l’amministrazione di Centrodestra e un augurio di buon lavoro verso il sindaco Antichi.

Ti suggeriamo anche 

La discriminazione tra i giovani: l'odio verso gay, ebrei e cinesi in Italia

Social

“Vuoi sposarmi?”, e scoppia a piangere dalla gioia – è virale il video della proposta di nozze tra due ragazzi

Conosciutisi su Instagram, Cody e Brandon si sono messaggiati per un anno. Poi appena si sono visti dal vivo è stato amore a prima vista. Ora si sposeranno.

di Federico Boni