Hozier in difesa della comunità LGBT: “Milizie armate fuori dai drag show, è terrificante. Transfobia orribile”

Il cantante irlandese è appena tornato con un nuovo singolo, ribadendo la sua vicinanza alla comunità LGBTQIA+.

ascolta:
0:00
-
0:00
Hozier in difesa della comunità LGBT: "Milizie armate fuori dai drag show, è terrificante. Transfobia orribile" - hozier - Gay.it
2 min. di lettura

33enne cantante irlandese, Andrew Hozier-Byrne, conosciuto come Hozier, è esploso 10 anni or sono grazie a Take Me to Church, singolo contro l’omofobia con protagonisti due ragazzi omosessuali presi di mira da un gruppo estremista. Da allora Hozier non si è mai scrollato di dosso l’etichetta di icona queer, da lui rivendicata con orgoglio. I fan lo chiamano “lesbica” e “re saffico”, con il cantante che ha affrontato l’argomento “attivismo lgbtqia+” in una lunga intervista su Rolling Stone.

Conosco molti attivisti, quindi sono riluttante ad abbracciare il termine “attivismo” in quello che faccio, perché conosco persone che hanno perso molto a causa del loro attivismo, e questo costa loro molto, e persone il cui attivismo è la loro vita, ed è qualcosa che fanno a scapito del loro benessere e della loro salute, ecc. Quindi, per me, se la musica è uno spazio che può offrire un momento di riflessione su qualcosa, penso che sia fantastico . Ed è qualcosa che spero di riuscire a fare. Come attivista … sono riluttante ad abbracciarlo e a dire che lo sone. Perché c’è gente là fuori davvero in trincea“.

Irlandese che vive negli Stati Uniti d’America, Hozier ha ricordato quanto sia cambiato il Paese in questi ultimi anni, con leggi omotransfobiche che stanno travolgendo gli USA.

È allarmante quanto sia cambiato negli ultimi 10 anni. È veramente allarmante. Penso persino agli anni settanta o ottanta. Ci sono milizie armate fuori dai drag show, in alcune parti del paese. È terrificante. Questo non è solo un fenomeno americano. Ciò che incombe su quella minaccia è la minaccia di un imminente pogrom. È molto, molto serio. È allarmante“.

L’immagine di Hozier, da sempre, è quella di un cantante che ha ridefinito il concetto di mascolinità sul piano musicale, con il diretto interessato consapevole e orgoglioso.

Non sono ignaro del fatto che si tratta di una voce maschile leggermente diversa. È fondata sulla tenerezza, assolutamente, e fondata sull’amore. E penso al prima album, in particolare, non ero all’oscuro della decisione di indossare abiti molto rustici e maschili – sai, una camicia da boscaiolo, jeans – e di cantare canzoni molto tenere e premurose, consapevoli di certe gerarchie e consapevoli delle ferite della loro eredità e di quanto possano essere dannose le manifestazioni di quelle gerarchie“.

Poco attivo sui social media, Hozier ha sottolineato come Twitter sia diventato più omotransfobico, dopo l’acquisto di Elon Musk. “Da quando ha cambiato anche proprietà, sento che il tono è cambiato. Ovviamente. Lo sappiamo. Voglio dire, questa è la politica. Ma è selvaggio, soprattutto per quanto riguarda, come dici tu, gli autori trans. Ancora una volta, è come se le persone trans siano diventate un terreno proibito negli ultimi cinque anni. Sai cosa voglio dire? È orribile“.

Il 2° disco di inediti di Hozier, Wasteland, Baby!, è uscito nel 2019, con “Eat Your Young“, suo nuovo singolo, appena uscito.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
"C'è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+", intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno - Torino Pride 2023 - Gay.it

“C’è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+”, intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno

News - Francesca Di Feo 13.6.24
Bridgerton 3 conferma la prima storia d'amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER) - BRIDGERTON 305 Unit 03509R - Gay.it

Bridgerton 3 conferma la prima storia d’amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER)

Serie Tv - Redazione 14.6.24
Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora - Sephora bigmama - Gay.it

Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora

News - Gay.it 14.6.24
Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: "È rainbow washing", ma è davvero così? Abbiamo indagato - Roma ecco il primo treno metro rainbow con i colori della Pride Progress VIDEO 2 - Gay.it

Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: “È rainbow washing”, ma è davvero così? Abbiamo indagato

News - Francesca Di Feo 14.6.24

Continua a leggere

Paola e Chiara nel video di "Vamos a baila (Esta vida nueva)"

Paola e Chiara, ecco perché non ne ho mai abbastanza di “Television”

Musica - Emanuele Corbo 24.1.24
(IPA)

Addio Sandra Milo

News - Redazione Milano 29.1.24
Solo Mai di Paola & Chiara, il video ufficiale - Paola Chiara Solo Mai - Gay.it

Solo Mai di Paola & Chiara, il video ufficiale

Musica - Redazione 22.12.23
Primavera, la playlist per salutare la bella stagione

È primavera, 10 canzoni per uscire dal letargo e tornare a vivere

Musica - Emanuele Corbo 21.3.24
tiziano ferro, coming out famosi

Salerno e l’omosessualità taciuta di Tiziano Ferro: “Io e Mara gli chiedemmo se avesse inclinazioni di quel tipo, ci disse di no”

Musica - Redazione 3.5.24
Jennifer Lopez, 5 milioni di dollari per cantare nell'omofoba Dubai. Pioggia di critiche - Jennifer Lopez - Gay.it

Jennifer Lopez, 5 milioni di dollari per cantare nell’omofoba Dubai. Pioggia di critiche

Musica - Redazione 13.2.24
Reneé Rapp in Mean Girls (2024)

Regina George di Mean Girls è queer? Risponde Reneé Rapp

Cinema - Redazione Milano 16.1.24
Annalisa il suo tallone d'Achille ora punto di forza

Annalisa, quel lato caratteriale “debole”, diventato ora il suo punto di forza

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24