Ian McKellen punge Hollywood: “Pochi gay nei film? Hanno scoperto solo ora che esistono i neri”

L'attore inglese ha commentato in un'intervista la notizia sulla taciuta omosessualità di Silente.

Ian McKellen
2 min. di lettura

Ian McKellen torna a farsi sentire sull’assenza di personaggi LGBT al cinema e con ironia british attacca lo spin off di Harry Potter.

Durante un’intervista con il magazine Time Out, Ian McKellen ha commentato in modo beffardo l’omissione dell’omosessualità di Albus Silente nel filmAnimali Fantastici e Dove Trovarli 2″, il secondo capitolo del franchise cugino di Harry Potter in uscita a fine anno.

Ad annunciare che la pellicola sorvolerà sull’orientamento sessuale del preside di Hogwarts era stato il regista David Yates. Per l’attore Hollywood ha un problema nel rappresentare sul grande schermo qualsiasi tipo di minoranza.

“Beh, nessuno si aspetta della critica sociale da Hollywood, giusto? Hanno appena scoperto che nel mondo esistono persone nere”, ha dichiarato l’interprete di Gandalf e Magneto, che fece coming out nel lontano 1988 e  da tempo è una delle figure pubbliche che più si spende per la comunità LGBTI.

ian mckellen pride new york 2015
Ian McKellen, Grand Marshal al Pride di New York del 2015.

L’affondo di McKellen arriva dopo che una ricerca del GLAAD ha denunciato la sottorappresentazione delle persone LGBTI nei film prodotti dalle major californiane. Anzi, secondo l’organizzazione per la difesa delle persone omosessuali, ci sarebbe stato un peggioramento nel corso degli ultimi anni.

“Nel corso della storia di Hollywood le donne sono state maltrattate in ogni modo possibile. I gay semplicemente non esistevano – ha proseguito l’attore e baronetto inglese – Demoni e Dei (del 1998 in cui recitò, ndr) fu la prima ammissione che c’erano delle persone omosessuali, anche se metà di Hollywood è gay”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Kim Kardashian

Kim Kardashian ha provato lo sperma di salmone (e non è l’unica)

Corpi - Emanuele Corbo 12.7.24
Titti De Simone - Legge contro l'omobitransfobia in Puglia

Legge contro l’omobitransfobia in Puglia, una battaglia durata 8 anni – Intervista a Titti De Simone

News - Francesca Di Feo 12.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Rita Pavone: "Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono" - Rita Pavone - Gay.it

Rita Pavone: “Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono”

Musica - Redazione 11.7.24
Lorenzo Zurzolo Prisma La Storia

Lorenzo Zurzolo tra James Franco ne “Gli Squali”, e Martin Scorsese nel film di Julian Schnabel “La mano di Dante”

Cinema - Mandalina Di Biase 12.7.24
Nicolas Maupas e Domenico Cuomo nei ruoli di Simone e Mimmo in "Un professore 2"

Un Professore 3, Alessandro Gassman rivela quando inizieranno le riprese

Serie Tv - Redazione 12.7.24

Continua a leggere

Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Glamorous, Miss Benny e Michael Hsu Rosen sono una coppia anche nella vita reale? - GLAMOROUS 110 Unit 00895RC - Gay.it

Glamorous, Miss Benny e Michael Hsu Rosen sono una coppia anche nella vita reale?

Culture - Redazione 23.1.24
Un inganno di troppo, Dino Fetscher e l'importanza di una sana rappresentazione LGBTQIA+ in tv - Dino Fetscher 1 - Gay.it

Un inganno di troppo, Dino Fetscher e l’importanza di una sana rappresentazione LGBTQIA+ in tv

Serie Tv - Redazione 30.1.24
“Specchio specchio delle mie brame…”, la prima sexy gallery social vip del 2024 - SPECCHIO - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame…”, la prima sexy gallery social vip del 2024

Corpi - Redazione 23.1.24
Jannik Schümann e Felix Kruck

Jannik Schümann, chi è l’attore gay che interpreta “Franz” nella serie tv “Sissi”?

Culture - Luca Diana 11.6.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
Alan Cumming a sorpresa: "X-Men 2 è il film più gay che abbia mai fatto" - alan cumming x men 2 - Gay.it

Alan Cumming a sorpresa: “X-Men 2 è il film più gay che abbia mai fatto”

Cinema - Redazione 18.6.24
Estranei di Andrew Haigh arriva su Disney+ - 003 001 S 02013 - Gay.it

Estranei di Andrew Haigh arriva su Disney+

Culture - Redazione 18.4.24