IL FIGLIO DEL PRETE È GAY!

Una moglie alcolista, una figlia che spaccia erba e un altro... gay! E' troppo per il pastore episcopale protagonista della serie tv USA "The Book of Daniel". E i conservatori protestano.

IL FIGLIO DEL PRETE È GAY! - bookofdaniel00 - Gay.it
3 min. di lettura

Quattro emittenti televisive statunitensi si sono rifiutate di mandare in onda una nuova serie che ha debuttato venerdì scorso. A scatenare la polemica – tanto per cambiare – le proteste dei gruppi religiosi conservatori che trovano scandaloso il fatto che The Book of Daniel – questo il titolo della serie – affronti in maniera scanzonata e priva di moralismi la storia della famiglia di un prete episcopale, Daniel Webster, che comprende una moglie che non disdegna qualche martini nel pomeriggio, una figlia sorpresa a spacciare marijuana, un figlio adolescente ma sessualmente attivo e – udite udite – un altro figlio gay! Come se non bastasse, il prete riceve di tanto in tanto la visita di un barbuto Gesù che lo consiglia e talvolta scherza con lui.

IL FIGLIO DEL PRETE È GAY! - bookofdaniel01 - Gay.it

Prodotto dalla NBC, uno dei maggiori network televisivi USA dai quali sono uscite serie come ER, Law and Order e commedie come Friends o Will and Grace, The Book of Daniel è stato scritto, manco a dirlo, da un gay dichiarato, Jack Kenny, che pare si sia ispirato alla famiglia del suo compagno. Secondo Kenny la presenza di Gesù nello show avrebbe dovuto suggerire, nelle sue intenzioni, una “relazione personale con Gesù Cristo”.

IL FIGLIO DEL PRETE È GAY! - bookofdaniel02 - Gay.it

Prima della messa in onda dello show, la famigerata American Family Association (che anche nel nome sembra ricordare una analoga organizzazione italiana che ha recentemente tentato di boicottare il film Reinas) ha condannato la serie e ha sollecitato i suoi membri a protestare con la NBC. Alla AFA sono seguite altre associazioni ultra-religiose come la Focus on the Family. Persino lo stesso Kenny è stato messo sotto attacco dai gruppi di destra: «Il tentativo di rappresentare una famiglia cristiana come completamente malfunzionante è il frutto del lavoro di un omosessuale ex-cattolico amareggiato» ha detto in un comunicato Bill Donohue, presidente della Catholic League.
La NBC ha difeso lo show: «Siamo fiduciosi che una volta che il pubblico vedrà da sé questo dramma di qualità, apprezzerà l’esame provocatorio di una famiglia americana”. E in una recente intervista Aidan Quinn, che interpreta il prete protagonista Daniel Webster, ha minimizzato le polemiche: «Onestamente non penso che sarà così contestato come certe persone ora pensano che sarà – ha detto all’Associated Press – Ha solo il coraggio di trattare alcune delle questioni reali che accadono nelle vite delle persone».

IL FIGLIO DEL PRETE È GAY! - bookofdaniel03 - Gay.it

La serie ha ottenuto anche il sostegno della Gay & Lesbian Alliance against Defamation (GLAAD), l’associazione che si occupa di monitorare la presenza gay nel mondo dello spettacolo e sul cui sito è anche presente un elenco di tutti i programmi tv con personaggi gay: «E’ una serie inclusiva e anticonformista, inclusiva per le persone di fede e per le persone gay e bisessuali – ha detto Damon Romine della GLAAD – Non mi sorprende che l’AFA abbia paura di questa trasmissione, che mostra una famiglia che è sia profondamente religiosa sia amorevole e aperta verso il figlio gay».

IL FIGLIO DEL PRETE È GAY! - Emilys Reasons Why Not - Gay.it

The Book of Daniel non è l’unica serie con personaggi omosessuali in partenza in questi giorni sui teleschermi statunitensi: il 9 gennaio ha debuttato sulla ABC la commedia Emily’s Reasons Why Not sulle avventure di una ragazza single alla ricerca dell’amore (Heather Graham) che ha sempre al suo fianco il suo miglior amico gay Josh (Khary Payton) e il suo compagno Aknad (Michael Benyaer).

IL FIGLIO DEL PRETE È GAY! - cbs lovemonkey - Gay.it

Sempre su ABC, il 12 gennaio, debutta Crumbs su un’altra famiglia piena di problemi in cui sembra che l’unico sano sia il figlio gay Mitch, interpretato da Fred Savage. Il 17, sulla CBS, sarà la volta di Love Monkey (foto) con Tom Cavanagh nei panni di Ed, un uomo alla ricerca dell’amore sullo sfondo dell’industria discografica. Il suo migliore amico è il gay Jake (Christopher Wiehl), un ex atleta professionista e commentatore sportivo.
Il sito ufficiale di The Book of Daniel
Clicca qui per discutere di questo argomento nel forum Televisione.

di Alessandro Federici

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24

Continua a leggere

Stefano Miele

Grande Fratello, chi è Stefano Miele? Stilista, amico di Tommaso Zorzi e fidanzato con un medico

Culture - Redazione 27.12.23
Sanremo 2025, a chi affidare il dopo Amadeus? Tutti i nomi in ballo, tra ipotesi concrete e utopistiche - Sanremo 2025 - Gay.it

Sanremo 2025, a chi affidare il dopo Amadeus? Tutti i nomi in ballo, tra ipotesi concrete e utopistiche

Culture - Federico Boni 15.2.24
USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022 - La transfobia istituzionale dilaga negli USA - Gay.it

USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022

News - Federico Boni 19.10.23
Amadeus, Sanremo 2023

Area Sanremo 2023, Amadeus confermato nel ruolo di direttore artistico: chi saranno i 4 vincitori?

Musica - Luca Diana 11.10.23
L'insostenibile ipocrisia di X Factor che prima salva il "Morgan omofobo" per poi cacciare il Morgan che fa Morgan - Morgan - Gay.it

L’insostenibile ipocrisia di X Factor che prima salva il “Morgan omofobo” per poi cacciare il Morgan che fa Morgan

Culture - Federico Boni 21.11.23
Le Karma B sono MaschiE e ci raccontano quello che gli uomini non dicono - intervista - Sessp 20 - Gay.it

Le Karma B sono MaschiE e ci raccontano quello che gli uomini non dicono – intervista

Culture - Federico Colombo 16.1.24
I film LGBTQIA+ della settimana 16/22 ottobre tra tv generalista e streaming - film queer ottobre 2023 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 16/22 ottobre tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 16.10.23
Alba Parietti, Belve 2023

Belve, Alba Parietti si racconta a Francesca Fagnani: “Mi piace piacere. Che male faccio?”

Culture - Luca Diana 25.10.23