Inchiesta: Sesso in confessionale

Più di 10.000 risposte al sondaggio lanciato da Gay.it. I prelati non sanno cosa sia il celibato. Troppi gli abusi sui minori. Tanti racconti, molti sconvolgenti. Ecco cosa è emerso dall'inchiesta.

Inchiesta: Sesso in confessionale - inchiestapretigay BASE - Gay.it
2 min. di lettura

Inchiesta: Sesso in confessionale - inchiestapretigay F1 - Gay.it

Quando decidemmo di lanciare il sondaggio per sapere quanti gay avessero avuto approcci più o meno espliciti da parte di uomini di chiesa, non immaginavamo che potesse emergere un fenomeno così diffuso. I prelati non sanno praticamente cosa sia il celibato: il 26% del campione totale ha infatti avuto un approccio di vario tipo con un uomo di chiesa. Le sfumature del contatto sono tante: si va dai "semplici" apprezzamenti (il 25% del campione) alle richieste esplicite (il 21%), dal palpeggiamento (il 25%) alla violenza carnale (il 3%). Ma c’è anche – e per fortuna è il dato maggiore – una percentuale di atti consenzienti, il 31%.

I minorenni

Inchiesta: Sesso in confessionale - inchiestapretigay F2 - Gay.it

Ma i numeri che fanno spavento sono altri, e cioè quelli che si riferiscono alle fasce d’età. Fra coloro che hanno subito un approccio da parte di uomini di chiesa, l’8% era minorenne all’epoca dei fatti. Un 1% aveva meno di 10 anni, il 2% aveva meno di 13 anni e il restante 5% aveva meno di 18 anni.
Sempre fra i minorenni più del 50% ha ricevuto palpeggiamenti. Quasi il 40% ha ricevuto apprezzamenti eccessivi e ben l’8% ha subito violenza carnale.

I luoghi
In una stanza adibita a confessionale, il prete di turno mi chiese se "mi toccavo". I luoghi dove si sono consumate le esperienze sessuali sono i più vari. Internet sembra lo strumento preferito per questo tipo di incontri (il 21% è stato adescato in una chat o sui siti di annunci). Ma anche la chiesa (con il 16% delle risposte) e l’oratorio (con il 14% delle risposte) si rivelano luoghi a rischio. Non mancano neanche i tipici luoghi d’incontro gay: i bar e le discoteche sono frequentati anche dai preti che, secondo le vostre risposte, hanno tentato un approccio con il 7% di coloro che hanno risposto. Incredibile come anche il confessiaonale possa diventare un luogo di adescaggio: il 4% dei lettori ha ricevuto approcci durante la confessione. A scuola ha subito un approccio il 5% del campione.

Clicca qui per leggere i racconti

di Daniele Nardini

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24

Leggere fa bene

san-gregorio-magno-quindicenne-accoltella-il-padre

Ragazzo di 15 anni accoltella il padre che lo “accusa” di essere gay durante una lite domestica

News - Francesca Di Feo 18.12.23
michela marzano intervista video

Dire “io ho subito” significa affermare la propria soggettività: intervista a Michela Marzano – VIDEO

Culture - Federico Colombo 23.10.23
afghanistan-persone-transgender

L’Afghanistan a 3 anni dall’ascesa dei talebani: stupri, torture e violenze all’ordine del giorno per le persone transgender

News - Francesca Di Feo 2.4.24
Castel Volturno: gruppo di donne trans schiavizzava e sfruttava altre ragazze trans

Un gruppo di donne trans schiavizzava altre ragazze trans: 11 arresti

News - Francesca Di Feo 28.3.24
Gen Z musica dipendenza

La Gen Z è dipendente dalla musica: “È una terapia per il benessere mentale e fisico”. Ma Spotify aumenta le tariffe

Musica - Emanuele Corbo 4.4.24
avvocato-difensore-filippo-turetta-emanuele-compagno

Omofobia, misoginia e victim blaming sui social di Emanuele Compagno, ex avvocato difensore di Filippo Turetta

News - Francesca Di Feo 24.11.23
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Grindr Teramo

Teramo, in tre ingannavano uomini gay via Grindr: estorsione sotto minaccia, andranno a processo

News - Francesca Di Feo 20.3.24