“Italy is Gay”: l’attivismo LGBTQ+ di Andrea Villa attraverso l’arte di strada a Torino

I Bronzi di Riace da una prospettiva diversa nell'installazione Italy is Gay.

ascolta:
0:00
-
0:00
italy-is-gay-andrea-villa-cens
2 min. di lettura

L’arte come strumento di attivismo e rivendicazione: il nuovo lavoro dello street artist torinese Andrea Villa, esprime la sua posizione sui diritti LGBTQIA+, nei giorni del dibattito infuocato sulle famiglie omogenitoriali, con una serie di manifesti affissi questa notte a Torino.

I manifesti, che raffigurano i celebri Bronzi di Riace visti di schiena sono accompagnati dalla scritta “Italy is gay”, un chiaro invito ad abbracciare l’identità queer come parte integrante della cultura italiana.

L’artista ha spiegato che l’Italia deve molto alla cultura LGBTQIA+, che ha contribuito significativamente allo sviluppo artistico e creativo del nostro paese. Inoltre, i Bronzi di Riace rappresentano non solo il simbolo dell’arte italiana, ma anche un’icona della cultura omosessuale nel mondo classico.

L’Italia – spiega l’artista – è un paese che deve alla cultura omosessuale tantissimo: molti artisti e creativi italiani erano o sono gay. Inoltre i Bronzi di Riace rappresentano il simbolo dell’arte italiana, ma sono anche molto omoerotici, e rappresentano la dominante cultura omosessuale nel mondo classico”.

L’auspicio è che l’Italia possa diventare una nazione rainbow, dove l’espressione libera e creativa dell’identità di genere e sessuale sia valorizzata e rispettata, e non subordinata alle politiche conservatrici e restrittive del governo attuale.

“Spero che l’Italia diventi un’icona gay al contrario di come la vogliono fare diventare con leggi conservatrici e retrograde”

Le affissioni dei manifesti sono state realizzate lungo corso Dante e corso Regina Margherita, due tra le vie più trafficate di Torino, con l’intento di far sentire la voce della comunità LGBTQ+ e sensibilizzare l’opinione pubblica, per darle visibilità e riconoscimento. 

L’arte di strada, dunque, diventa una forma di protesta e di attivismo per portare alla luce questioni ancora irrisolte e promuovere un radicale cambiamento sociale e culturale.

"Italy is Gay": l'attivismo LGBTQ+ di Andrea Villa attraverso l'arte di strada a Torino - italy is gay andrea villa - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24

Continua a leggere

HUNTER SCHAFER

Hunter Schafer è stata arrestata per una protesta pro-Palestina

News - Redazione Milano 28.2.24
c'è ancora domani

Per fortuna c’è ancora Paola Cortellesi

Cinema - Riccardo Conte 14.11.23
Photograph: EPA (THE GUARDIAN)

Patti Smith su sessualità e genere: “Non importano le etichette, quello che conta è la libertà”

Musica - Redazione Milano 3.10.23
Transatlantic bridges: Corrado Cagli, 1938-1948

Corrado Cagli, l’artista queer che voltò le spalle al regime fascista, in mostra a New York – GALLERY

Culture - Redazione Milano 9.11.23
Addio al filosofo Gianni Vattimo, deceduto al fianco dell'amato Simone Caminada - gianni vattimo e simone - Gay.it

Addio al filosofo Gianni Vattimo, deceduto al fianco dell’amato Simone Caminada

News - Redazione 20.9.23
FR*CINEMA

A Roma arriva FR*CINEMA, tra film queer e riappropriazione culturale

Cinema - Redazione Milano 28.2.24
i want you to know my story di Jess Dugan

Tra nuovi sguardi e corpi fuori dagli schemi: benvenutə al Gender Bender 2023!

Culture - Riccardo Conte 24.10.23
taiwan-intervista-post-elezioni (5)

Taiwan: “La Cina una minaccia costante, soprattutto per la comunità queer” parla un’attivista LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 14.2.24