Foto

James Franco e Keegan Allen seminudi per “Il Re Cobra”

Si svela piano piano il cast per il primo film stellato sull'industria del porno americana

James Franco e Keegan Allen seminudi per "Il Re Cobra" - james franco keegan allen base - Gay.it
< 1 min. di lettura

Viene ogni giorno sempre di più svelato il cast dell’atteso film, prodotto da James Franco, sulla vita e la tragica morte di Bryan Kocis, il fondatore dei mitici Cobra Studios, casa di produzione di porno gay, ucciso il 24 gennaio 2007 da Harlow Cuadra e Joseph Kerekes, una coppia di due ragazzi che voleva assoldare come attori: fu accoltellato ben 28 volte e quasi decapitato. I due furono poi condannati all’ergastolo.

E’ lo stesso James Franco a ad aver svelato ieri via Instagram il secondo attore del film, che affiancherà la star del film della Disney ‘Teen Beach Movie’, il bel : si tratta di Keegan Allen, l’aitante ventiseienne attore statunitense noto per il ruolo di Toby Cavanaugh nella serie televisiva Pretty Little Liars. I due ieri hanno infatti postato una foto seminudi ed abbracciati: non è la prima volta che però i due postano immagini di una fraterna amicizia che fa pensare a qualcosa di più… nel 2014 infatti avevano già messo su Twitter una loro immagine abbracciati e felici, su un letto, sopra le coperte.

Garrett Clayton comunque non è da meno: lo Zac Efron dei poveri, come lo chiamano negli Stati Uniti, ha postato qualche giorno fa una sua foto mentre si allena per il film, nel quale probabilmente interpreterà il ruolo di Brent Corrigan, notissimo attore porno, che fece il suo esordio proprio nei Cobra Studios, come dipendente ed amante di Bryan Kocis. E’ peraltro lo stesso Brent a dire sul suo Facebook che non parteciperà al film neppure in una piccola parte e come consulente, come gli era stato proposto, per portare avanti i suoi progetti (?).

Insomma, questo film non si preannuncia solo come la prima seria produzione cinematografica nell’industria del porno gay, ma anche come realmente hot.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Arcobaleno Busca B&B discriminazione omofobia

“Non accettiamo omosessuali”: Cuneo, coppia gay rifiutata in un B&B, abbiamo telefonato, ecco cosa ci hanno detto

News - Giuliano Federico 10.7.24
Il matrimonio del mio migliore amico (1997)

Il tuo fruity boyfriend non ti salverà

Lifestyle - Riccardo Conte 12.7.24
Gabriel Attal Jordan Bardella Gay.it TikTok

È virale la storia d’amore tra Jordan Bardella e Gabriel Attal inventata su TikTok durante le elezioni in Francia

Culture - Mandalina Di Biase 12.7.24
Rita Pavone: "Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono" - Rita Pavone - Gay.it

Rita Pavone: “Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono”

Musica - Redazione 11.7.24
Kim Kardashian

Kim Kardashian ha provato lo sperma di salmone (e non è l’unica)

Corpi - Emanuele Corbo 12.7.24
Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24

Leggere fa bene

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Berrettini, Tovey, Mengoni e Timberlake - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Berrettini, Tovey, Mengoni e Timberlake

News - Redazione 28.3.24
Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
Revenge porn, la legge italiana è un disastro, ecco perché - revengeporn - Gay.it

Revenge porn, la legge italiana è un disastro, ecco perché

News - Francesca Di Feo 7.2.24