Joah Theo l’ideatore degli influencer digitali a tema BDSM

Kink gay cgi art: l'artista digitale Joah Theo ha creato i primi influencer virtuali a tematica fetish.

Joah Theo l'ideatore degli influencer digitali a tema BDSM - Joah Theo - Gay.it
3 min. di lettura

Joah Theo è un graphic designer tedesco che utilizza l’arte digitale 3D e il CGI, La computer – generated  imagery , ovvero la grafica 3D usata per gli effetti speciali, per creare modelli virtuali a tematica fetish.
L’artista digitale ha ideato i primi influencer virtuali destinati agli amanti del mondo BDSM facendoci vivere avventure immaginarie a base di puro fetish; quella dell’arte 3D è una tendenza ad oggi diffusa principalmente nel fashion system , Lil Miquela e Noonoouri sono i personaggi digitali più conosciuti, vere e proprie macchine da guerra per i social, create ad hoc per i patiti di moda .
Ma siamo veramente pronti a vivere questo genere di realtà anche nel mondo dell’ eros dove la percezione sensoriale è fondamentale?
Chiediamolo a Joah.

Joah Theo l'ideatore degli influencer digitali a tema BDSM - joahtheo sample 14 - Gay.it
Come hai iniziato questo progetto?
Provenendo da un background come graphic design, ero naturalmente interessato all’arte digitale e al CGI e con tutta questa tecnologia a disposizione alcune persone la useranno sicuramente per cose insolite, no?
Guardando il repertorio cgi “erotico”, quello che ho trovato mi ha fatto riflettere, in generale nel web si trovano molti artisti digitali professionali e di grande talento , ma il loro lavoro è principalmente basato sulle donne, meno sugli uomini e troverai davvero pochi kink gay cgi art.
Quindi vedi, questa è una scena piuttosto di nicchia.

Joah Theo l'ideatore degli influencer digitali a tema BDSM - joahtheo sample 10 - Gay.it
Per uno come me, uomo gay con una mente piuttosto stravagante, i contenuti là fuori non mi soddisfacevano ; questo è fondamentalmente il motivo per cui ho iniziato a creare i miei contenuti.
Ho deciso di condividerli, perché pensavo che forse a poche persone sarebbe piaciuto questo tipo di contenuto, ma ho scoperto che nella realtà in tanti sono interessati a questo tipo di arte e a questa sua variante insolita.

Joah Theo l'ideatore degli influencer digitali a tema BDSM - joahtheo sample 4 - Gay.it
Dove trovi l’ispirazione per i tuoi lavori?
Questo è abbastanza facile, la maggior parte delle scene e degli argomenti nelle mie immagini sono fondamentalmente solo le mie fantasie frutto della mia immaginazione. Ma ultimamente cerco di ampliare la mia mente e creare immagini create sul fantastico feedback che ricevo da persone a cui piace il mio stile.
Ci sono così tanti fetish e certamente non rimarrò senza idee per un bel po’.

Joah Theo l'ideatore degli influencer digitali a tema BDSM - joahtheo sample 8 - Gay.it
Possiamo realmente affermare che gli influencer virtuali saranno così importanti nel futuro?
Posso ipotizzare che questo tipo di forma d’arte sarà più rilevante in temi /argomenti di nicchia e meno nel mainstream. Il vantaggio del cgi è che puoi creare tutto ciò che la tua immaginazione ti offre, ma lo stesso vale per il disegno classico. Le immagini disegnate sono veramente rilevanti e i grandi artisti creano fantasie surreali, ma per il mainstream immagino che la foto realmente scattata attirerà sempre un pubblico più ampio, specialmente ai tempi della fotografia mobile.
Tuttavia posso immaginare una miscela tra mondo reale e cgi, in parte lo vediamo già con le app di realtà aumentata, filtri per viso e corpo completo e tutti i tipi di immagini digitali alterate.

https://www.instagram.com/joahtheo/

Joah Theo l'ideatore degli influencer digitali a tema BDSM - joahtheo sample 5 - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24

Continua a leggere

Shane Dawson, il celebre youtuber e l'amato Ryland sono diventati genitori - Shane Dawson - Gay.it

Shane Dawson, il celebre youtuber e l’amato Ryland sono diventati genitori

Culture - Redazione 12.12.23
Biennale Arte Venezia 2024 - Foreign Everywhere by Adriano Pedrosa

Siamo ovunque: cosa aspettarci dalla Biennale queer e decolonizzata di Adriano Pedrosa

Culture - Redazione Milano 2.2.24
c'è ancora domani

Per fortuna c’è ancora Paola Cortellesi

Cinema - Riccardo Conte 14.11.23
Photograph: EPA (THE GUARDIAN)

Patti Smith su sessualità e genere: “Non importano le etichette, quello che conta è la libertà”

Musica - Redazione Milano 3.10.23
(variety)

Emerald Fennell vuole provocarci (senza farci vergognare)

Cinema - Riccardo Conte 16.11.23
Remo "Rey" Sciutto, il divulgatore storico e attivista LGBTQIA+ ha vinto la prima edizione di The Floor - VIDEO - Remo 22Roy22 Sciutto il divulgatore storico e artistico ha vinto la prima edizione di The Floor 2 - Gay.it

Remo “Rey” Sciutto, il divulgatore storico e attivista LGBTQIA+ ha vinto la prima edizione di The Floor – VIDEO

Culture - Redazione 31.1.24
Foto di Jamie Mccartney

Il Museo della Vagina include anche le persone trans*

Culture - Redazione Milano 18.1.24
Transatlantic bridges: Corrado Cagli, 1938-1948

Corrado Cagli, l’artista queer che voltò le spalle al regime fascista, in mostra a New York – GALLERY

Culture - Redazione Milano 9.11.23