Kevin Spacey, flop dopo gli scandali: l’ultimo film incassa 126 dollari

I media americani parlano di carriera finita per l'attore.

Kevin Spacey, flop dopo gli scandali: l'ultimo film incassa 126 dollari - spacey - Gay.it
< 1 min. di lettura

L’ondata di denunce e scandali sessuali a Hollywood continua a far sentire i suoi effetti. L’ultimo film di Kevin Spacey in un giorno ha incassato solo 126 dollari, praticamente niente. Un flop assoluto.

Numeri davvero incredibili, soprattutto se accostati proprio a Spacey, che fino a pochi mesi fa era tra gli attori più influenti e pagati di Hollywood, merito anche del suo amatissimo ruolo nella famosa serie House of Cards.

Ora sembra davvero che tutto per l’attore si sia messo malissimo. Dopo le accuse di molestie sessuali (le più note sono quelle da parte di un ragazzo, che sarebbe stato avvicinato in modo inopportuno da lui quando aveva solo 14 anni), Spacey è stato licenziato da Netflix, che ha rinunciato (pagando penali molto care) a quello che fino a poco prima era uno dei suoi nomi di punta.

Billionaire Boys Clubfilm in cui Spacey ha peraltro un ruolo minore, doveva essere, in qualche modo, un po’ il suo ritorno. Invece è stato un flop imbarazzante. 126 dollari di incasso: circa circa 110 euro. Anche perché la pellicola è uscita solo in dieci sale.

I media americani parlano apertamente di “carriera finita”. Al momento Spacey non è impegnato in progetti di nessun tipo. Gli scandali sessuali sembrano davvero avergli fatto terra bruciata attorno.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Luigi C 20.8.18 - 9:26

Non giustificando il suo comportamento nei confronti di minori , mi auguro che abbia saputo amministrare al meglio i suoi proventi e possa ritirarsi definitivamente dal mondo dello spettacolo.

Trending

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Grande Fratello, la 18esima edizione si farà e riparte da Alfonso Signorini. L'annuncio video - Alfonso Signorini - Gay.it

Grande Fratello, la 18esima edizione si farà e riparte da Alfonso Signorini. L’annuncio video

Culture - Redazione 21.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24

Hai già letto
queste storie?

Colton Haynes: "Dopo il coming out mi offrono solo la parte dell'amico gay. Prima quasi sempre ruoli etero" - Colton Haynes - Gay.it

Colton Haynes: “Dopo il coming out mi offrono solo la parte dell’amico gay. Prima quasi sempre ruoli etero”

Culture - Redazione 22.3.24
CARY GRANT IN NORTH BY NORTHWEST

Ma quindi Cary Grant era gay o no? La figlia smentisce tutto

Cinema - Redazione Milano 12.12.23
Elliot Page: "Hollywood è tossica. La comunità LGBTQIA+ non è una nicchia" - close to you 01 - Gay.it

Elliot Page: “Hollywood è tossica. La comunità LGBTQIA+ non è una nicchia”

Cinema - Redazione 19.3.24