Lazio Pride 2018, minacce omofobe sui social: ‘brutti fr*ci, vi manderemo nei forni’

Insulti e minacce omofobe sulla pagina Facebook di Fabrizio Marrazzo, portavoce del Lazio Pride che si terrà sabato pomeriggio ad Ostia.

Lazio Pride 2018, minacce omofobe sui social: 'brutti fr*ci, vi manderemo nei forni' - Scaled Image 1 15 - Gay.it
< 1 min. di lettura

A pochi giorni dalla terza edizione del Lazio Pride, che si terrà sabato 14 luglio ad Ostia, minacce omofobe scuotono l’ambiente capitolino.

Sulla pagina facebook di Fabrizio Marrazzo, portavoce del Lazio Pride, sono infatti comparse indecenti frasi, pubblicate da un utente dalle iniziali N.I.

Brutti Froci vi manderei nei forni Luride Schifose“, il messaggio pubblicato e immediatamente segnalato all’Oscad (Osservatorio di polizia e carabinieri contro le discriminazioni) e all’Ufficio Nazionale contro le discriminazioni. Queste le parole di Fabrizio Marrazzo:

Purtroppo quanto accaduto oggi mostra quanto le manifestazioni come i pride siano sempre attuali, così come il bisogno di una legge contro l’odio e a tutela delle persone lesbiche, gay e trans. Ogni anno in Italia oltre 20 mila persone Lesbiche Gay e Trans chiedono aiuto al nostro servizio Gay Help Line 800 713 713. Proprio perchè non dobbiamo mai abbassare la guardia invitiamo tutti ad esserci il 14 luglio ad Ostia per il Lazio Pride alle ore 17:00 metro Lido centro.”

Il Lazio Pride sarà gemellato con il Napoli Pride, che si terrà sempre sabato pomeriggio, con l’obbiettivo comune del contrasto alle mafie. A concludere l’evento sul litorale romano ci sará Federica Angeli, giornalista antimafia, mentre a Napoli il corteo terminerà sullo splendido lungomare e testimonial della manifestazione sarà Maria Esposito, madre del giovane Vincenzo Ruggiero, barbaramente ucciso circa un anno fa.

Lazio Pride 2018, minacce omofobe sui social: 'brutti fr*ci, vi manderemo nei forni' - Scaled Image 23 - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24

Leggere fa bene

lazio pride a Frosinone, sabato 22 giugno

Lazio Pride 2024: a Frosinone sabato 22 giugno

News - Redazione 7.3.24
Europee 2024, Marrazzo, Zela e Grassi del Partito Gay si autocandidano con il M5S. Ed è polemica - Europee 2024 Marrazzo Zela ed Grassi del Partito Gay si autocandidano con il M5S. Ed e polemica - Gay.it

Europee 2024, Marrazzo, Zela e Grassi del Partito Gay si autocandidano con il M5S. Ed è polemica

News - Redazione 3.4.24