Ligue 1 tra Nizza e Marsiglia, partita sospesa per cori e striscioni omofobi

In totale, 10 minuti di sospensione. In Francia hanno politiche molto severe a riguardo.

partita
< 1 min. di lettura

Era in corso il Derby della Costa Azzurra, durante gli anticipi del terzo turno di Ligue 1, ieri sera, mercoledì 28 agosto. A giocare la partita era Nizza contro Marsiglia. Ma la Lega Calcio francese non ci pensa due volte a interrompere la partita se i tifosi non rispettano le regole. Infatti, l’arbitro Clement Turpin ha deciso di sospendere il match, mentre si stava giocando il primo tempo. Per dieci minuti, da 26esimo minuto fino al 37esimo, le due squadre sono tornate negli spogliatoi.

Motivo? Uno striscione e continui cori di natura omofoba, che a quanto pare i tifosi indirizzavano agli avversari. Da quanto si apprende, i cori provenivano dalle posti riservati ai tifosi della Nizza. Solo l’intervento di altri presenti “più tranquilli” ha bloccato i cori omofobi e fatto rimuovere lo striscione, permettendo così che la partita riprendesse.

Le scritte omofobe e i cori durante la partita

Sullo striscione, i tifosi del Nizza avevano scritto

più tifosi nella tribuna ospiti rendono più gay lo stadio.

Se in italiano non ha molto senso, in francese si voleva fare un gioco di parole tra il termine gay e gioioso (joyeux), che si assomigliano. I cori invece contenevano degli insulti di natura omofoba, cantati dagli stessi fan del Nizza verso i tifosi marsigliesi. La decisione di sospendere la partita per 10 minuti è stata eseguita dall’arbitro seguendo le indicazioni della federazione, la quale aveva comunicato a tutti gli arbitri, prima dell’inizio della stagione della Ligue 1, di intervenire in questo modo in caso di insulti. 

La partita, una volta ripresa, si è conclusa con la vittoria del Marsiglia, per 2 a 1.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Nicolas Maupas e Domenico Cuomo nei ruoli di Simone e Mimmo in "Un professore 2"

Un Professore 3, Alessandro Gassman rivela quando inizieranno le riprese

Serie Tv - Redazione 12.7.24
Titti De Simone - Legge contro l'omobitransfobia in Puglia

Legge contro l’omobitransfobia in Puglia, una battaglia durata 8 anni – Intervista a Titti De Simone

News - Francesca Di Feo 12.7.24
Roberto Bolle in vacanza con l'amato Daniel Lee e la sua famiglia - Roberto Bolle in vacanza con Daniel Lee e la sua famiglia - Gay.it

Roberto Bolle in vacanza con l’amato Daniel Lee e la sua famiglia

Culture - Redazione 11.7.24
Rita Pavone: "Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono" - Rita Pavone - Gay.it

Rita Pavone: “Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono”

Musica - Redazione 11.7.24
Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

francia-proteste-trans

Francia, oltre 10.000 persone in piazza contro il disegno di legge che vieterebbe le terapie affermative per l* minori trans

News - Francesca Di Feo 7.5.24
"Il primo che si muove è gay", polemiche sul siparietto tra Ibrahimovic e lo youtuber IShowSpeed (VIDEO) - Ibrahimovic e lo youtuber IShowSpeed VIDEO - Gay.it

“Il primo che si muove è gay”, polemiche sul siparietto tra Ibrahimovic e lo youtuber IShowSpeed (VIDEO)

Corpi - Redazione 11.7.24
Siviglia, Lucas Ocampos vittima di molestia. Un tifoso gli mette un dito nel sedere (VIDEO) - Lucas Ocampos - Gay.it

Siviglia, Lucas Ocampos vittima di molestia. Un tifoso gli mette un dito nel sedere (VIDEO)

Corpi - Redazione 6.2.24
Karla Sofía Gascón denuncia Marion Maréchal Le Pen per insulti transfobici dopo il trionfo a Cannes 2024 - Karla Sofia Gascon denuncia Marion Marechal Le Pen per insulti transfobici dopo il trionfo a Cannes 2024 - Gay.it

Karla Sofía Gascón denuncia Marion Maréchal Le Pen per insulti transfobici dopo il trionfo a Cannes 2024

Culture - Redazione 31.5.24
Francia, la comunità LGBTQIA+ spaventata dall'estrema destra di Bardella e Le Pen: ma quali sono le possibili conseguenze? - francia elezioni comunita lgbt - Gay.it

Francia, la comunità LGBTQIA+ spaventata dall’estrema destra di Bardella e Le Pen: ma quali sono le possibili conseguenze?

News - Francesca Di Feo 25.6.24
Pride des Banlieues - Courneuve 2024 - foto di @Suuperfluid

Francia, il Pride des Banlieues per “riconoscere le realtà multiple e interconnesse dell’oppressione”

Culture - Redazione Milano 27.6.24
La Lega Nazionale Dilettanti in campo contro l’omofobia: "L'amore per il pallone la batte" - Campagna social contro lomofobia 1200x686 copia - Gay.it

La Lega Nazionale Dilettanti in campo contro l’omofobia: “L’amore per il pallone la batte”

Corpi - Redazione 16.5.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24