Loretta Goggi: “Sono un’icona gay e ne vado fiera!”

"Il programma di Carlo Conti è l’unico che permette agli artisti di fare gli artisti." Fermi tutti parla Loretta Goggi.

Loretta Goggi: "Sono un'icona gay e ne vado fiera!" - loretta goggi con cristian de sica - Gay.it
3 min. di lettura

«Non demonizzo i talent, anzi, ma sono ben pochi quelli ‘costruiti’ come Tale & Quale Show. Qui c’è un lavoro infinito tra prove, trucco, canto, ballo e, se vogliamo, recitazione.» Loretta Goggi non ha veramente bisogno di chissà quale presentazione: icona della tv, icona gay e Regina indiscussa del fortunato programma di Carlo Conti in partenza, da stasera, alle 21:25 su Rai1.

Otto edizioni e sempre lo stesso entusiasmo?

Quello sempre. Il tempo passa, qualcosa cambia, ma l’entusiasmo proprio no. Sono un usato sicuro.

Un usato sicuro che fa il giudice, ma che non ama giudicare.

È vero. Lo faccio, perché ricopro questo ruolo, ma sempre con un certo imbarazzo visto che ad esibirsi sono dei colleghi. Il programma di Carlo è l’unico che permette agli artisti di fare gli artisti e, in tutta sincerità, sono contenta di far parte di uno spettacolo di qualità come questo.

Loretta Goggi: "Sono un'icona gay e ne vado fiera!" - 1506062521 14 7205396 - Gay.it
Foto Stefano Colarieti / LaPresse Spettacolo

Quest’anno, grande novità, la giuria.

(ride, ndr) E chissà se ne uscirò viva! Con Giorgio Panariello, battute a parte, ho già lavorato quest’estate nella fiction ‘Pezzi Unici’ che andrà in onda il prossimo anno, mentre con Vincenzo Salemme non ho mai lavorato. L’ho visto solo a teatro. È un attore meraviglioso.

Lei continua ad essere l’unica donna della giuria. 

Le donne sono sempre troppo poche. Il problema è che se si continua a pensare che le donne vadano aiutate solo in quanto donne, e non per il loro talento, non ne usciremo mai vive. È ghettizzante far parte delle quote rosa. 

Loretta Goggi: "Sono un'icona gay e ne vado fiera!" - tale9 - Gay.it
Foto ANSA/GIUSEPPE LAMI

Luxuria, in conferenza stampa, ha provato a conquistarla con un abito ‘primaverile’.

Quanto mi ha fatto sorridere. Quest’anno la primavera tardava ad arrivare e non ha idea dei messaggi che ho ricevuto. Deve sapere che ogni anno è sempre la stessa storia: i miei amici devono capire che non sono responsabile di questa stagione. Maledetta Primavera la cantano ovunque: dallo stadio, ai funerali. Ultimamente è stata inserita anche ne La casa de las flores su Netflix.

Dallo stadio, ai funerali, ma anche alla Muccassassina di Roma.

E ne vado orgogliosa! Sono onorata di essere un’icona gay. Ho festeggiato anche i 25 anni con l’Arcigay di Milano al teatro Strehler.



E perché è così tanto amata dal mondo gay?

Perché sono una persona vera e perché trasmetto, senza filtri, le mie emozioni. Il mondo gay è sempre stato in grado di andare oltre le apparenze e sono davvero contenta della presenza di Vladimir Luxuria. 

Quando i concorrenti, nelle varie edizioni, l’hanno imitata, cosa ha pensato?

Mi sono divertita tantissimo, anche perché ai miei esordi soffrivo davvero molto quando mi dicevano che non ‘venivo fuori’ perché troppo imitatrice. Vedermi imitare, quindi, è una grossa soddisfazione. 



Spesso viene criticato il cast per essere poco popolare..

Beh, è vero. Può capitare qualche personaggio meno noto, ma poi T&Q Show porta bene. Pensi ad Amadeus: dopo aver partecipato al programma di Conti la sua carriera ha preso una piega bellissima e sono molto felice per lui. Questo programma, se preso nella maniera giusta, può dare più di quel che si può pensare.

Chi l’ha incuriosisce di più tra i concorrenti?

Mi creda: mai come quest’anno, tutti.

Loretta Goggi: "Sono un'icona gay e ne vado fiera!" - loretta goggi - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale - Dario e Giorgio - Gay.it

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale

News - Redazione 17.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Emma Marrone e Nicolò De Devitiis, Le Iene

Emma Marrone a Le Iene: “Mi piacerebbe diventare madre. Ho 39 anni e tutti gli strumenti per esserlo”

Culture - Luca Diana 16.4.24

Leggere fa bene

Giampiero Mughini, Grande Fratello 2023

Chi è Giampiero Mughini? Età, carriera e vita privata del giornalista concorrente al Grande Fratello

Culture - Luca Diana 26.10.23
by Daniele Fummo

Torna il Bar Stella e Ambrosia non vuole più porsi alcun limite – Intervista

Culture - Riccardo Conte 27.10.23
Andrea Gramiccia e Oscar Frau, La Caserma 2

La Caserma 2, feeling speciale tra Andrea Gramiccia e Oscar Frau: in arrivo la prima coppia gay?

Culture - Luca Diana 22.11.23
Euphoria 3, è caos. HBO posticipa al 2025 le riprese, ma c'è chi giura che non si farà mai - euphoria - Gay.it

Euphoria 3, è caos. HBO posticipa al 2025 le riprese, ma c’è chi giura che non si farà mai

News - Redazione 29.3.24
L'insostenibile ipocrisia di X Factor che prima salva il "Morgan omofobo" per poi cacciare il Morgan che fa Morgan - Morgan - Gay.it

L’insostenibile ipocrisia di X Factor che prima salva il “Morgan omofobo” per poi cacciare il Morgan che fa Morgan

Culture - Federico Boni 21.11.23
Ratched 2 non si farà. L'annuncio di Sarah Paulson - Ratched Season1 Episode2 00 11 17 15R - Gay.it

Ratched 2 non si farà. L’annuncio di Sarah Paulson

Serie Tv - Redazione 6.2.24
Guillermo Mariotto: "Picchiai i bulli che mi bersagliavano di insulti omofobi, mia nonna mi diceva "non sei sbagliato"" - Guillermo Mariotto - Gay.it

Guillermo Mariotto: “Picchiai i bulli che mi bersagliavano di insulti omofobi, mia nonna mi diceva “non sei sbagliato””

Culture - Redazione 16.11.23
I fantastici 5

I fantastici 5, la nuova serie tv con Raoul Bova che parla di sport e diversità

Serie Tv - Luca Diana 17.1.24