Lynda Carter, Wonder Woman scambia gli orsi reali per i bear omosessuali. Il tweet è virale

Indiscussa icona LGBT, l'attrice ha fatto incetta di like.

Lynda Carter, Wonder Woman scambia gli orsi reali per i bear omosessuali. Il tweet è virale - wonder woman bear - Gay.it
< 1 min. di lettura

Storica prima Wonder Woman nell’omonima serie televisiva degli anni settanta, Lynda Carter, oggi 70enne, è diventata virale su Twitter grazie ad un cinguettio legato al mondo bear. Da sempre icona gay, Carter ha condiviso un’immagine legata all’annuale “Fat Bear Week“, evento legato agli orsi bruni che hanno messo più chili prima del letargo invernale nel Katmai National Park, in Alaska.

Lo staff del parco ha pubblicato nei giorni scorsi foto online di alcuni degli orsi più ‘grassi’, chiedendo agli utenti di votare il vincitore. Carter, dinanzi alla “Fat Bear Week”, si è detta disorientata, perché convinta fosse un evento gay.

Continuavo a sentir parlare di Fat Bear Week e pensavo fosse una celebrazione della positività del corpo all’interno di una sottocultura gay. Poi scopro che si tratta di orsi reali!”. Un cinguettio che ha ottenuto migliaia di lile e retweet, con centinaia di commenti. Carter ha successivamente chiarito perché conosce i bear gay: “Tutti sono così sorpresi che io sappia cosa siano i bear omosessuali. Ascoltate, non ti fanno Grand Marshal in più Pride per niente!”.

Carter è stata infatti ‘madrina’ ai Pride di Phoenix, New York e Washington D.C.  Nel 2020 Lynda è apparsa in un cameo dopo i titoli di coda nel film Wonder Woman 1984, nei panni di Asteria.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
L'Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona? - unione europea gay it 03 - Gay.it

L’Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona?

News - Lorenzo Ottanelli 8.5.24
parma pride 2024 intervista

Intervista a Parma Pride 2024: “Nutriamo l’amore! Le unioni civili sono un ripiego”

News - Gio Arcuri 14.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24

Hai già letto
queste storie?

Tiziano Ferro ha una nuova manager: si tratta di Paola Zukar

Tiziano Ferro ha una nuova manager: chi è Paola Zukar, la “signora del rap”

Musica - Emanuele Corbo 12.3.24
Annalisa Mon Amour è da record

Annalisa, “Mon Amour” fa ‘strage’ con 5 dischi di platino ed entra nella storia

Musica - Emanuele Corbo 19.3.24
Kylie Minogue e l'ipotesi duetto con Madonna: “Forse, chi lo sa… vediamo, lo farei subito" (VIDEO) - Kylie Minogue apre allipotesi duetto con Madonna - Gay.it

Kylie Minogue e l’ipotesi duetto con Madonna: “Forse, chi lo sa… vediamo, lo farei subito” (VIDEO)

Musica - Redazione 11.3.24
Roberto Poletti parla per la prima volta della sua unione civile con Francesco: "18 anni insieme, non ho nulla da nascondere" - Roberto Poletti 2 - Gay.it

Roberto Poletti parla per la prima volta della sua unione civile con Francesco: “18 anni insieme, non ho nulla da nascondere”

Culture - Redazione 11.3.24
Paolo Stella e il fidanzato J

Paolo Stella e il fidanzato J, sono loro i protagonisti della prima favola d’amore del 2024

Culture - Luca Diana 2.1.24
Duna Sanchez intervistata da "Le Iene"

Duna Sanchez risponde a Madame e all’accusa di plagio: “Se volessi copiare lo farei con artisti più forti”

Musica - Emanuele Corbo 27.3.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Tommaso Zorzi si rivolge agli avvocati: "La gente ha un po' il senso di impunità, se vuoi rompere il ca**o paghi" - Tommaso Zorzi 1 - Gay.it

Tommaso Zorzi si rivolge agli avvocati: “La gente ha un po’ il senso di impunità, se vuoi rompere il ca**o paghi”

News - Redazione 6.5.24