Marocco, il ministro dei Diritti Umani: “Gli omosessuali? Spazzatura”

Alla domanda "A che punto siamo con la depenalizzazione dell'omosessualità?" è andato su tutte le furie.

Marocco, il ministro dei Diritti Umani: "Gli omosessuali? Spazzatura" - marocco 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Qualche giorno fa il ministro per i Diritti del Marocco ha tuonato contro l’omosessualità e contro i cittadini LGBT del suo Paese.

A margine di una riunione tenuta sul tema della tortura a Rabat, Mustapha Ramid – ministro con deleghe ai diritti e alle questioni umanitarie – ha risposto con enfasi alle domande dei giornalisti presenti in loco. Alla domanda relativa a un’eventuale depenalizzazione dell’omosessualità, il ministro è andato però su tutte le furie: “Non ho tempo per questi argomenti, per me gli omosessuali sono spazzatura”.

Marocco, il ministro dei Diritti Umani: "Gli omosessuali? Spazzatura" - marocco 2 - Gay.it

In un secondo momento ha chiarito il suo pensiero su Facebook. Ha ritrattato? Niente affatto, anzi: “L’omosessualità è un crimine e non è accettabile dalla nostra società” si legge. Ramid, classe 1959 e due mogli, è membro del partito filo-islamista a capo del governo.

Dura condanna da parte di molte associazioni marocchine, le cui lettere di protesta sono state recapitate al primo ministro Saad Eddine El Othmani e al re Mohammed VI.

Il fronte culturale in Marocco, anche per quel che concerne l’omosessualità, è in fermento: Marrakesh ha inaugurato oggi, giovedì 19 ottobre, un museo per celebrare il genio di Yves Saint Laurent, stilista e omosessuale dichiarato. Il taglio del nastro è toccato a Lalla Salma (consorte del re Mohammed VI), presente a fianco di Madison Cox, vedovo di Pierre Berge (morto un mese fa e compagno per 40 anni del celebre stilista).

Marocco, il ministro dei Diritti Umani: "Gli omosessuali? Spazzatura" - marocco 3 - Gay.it

In molti spingono per l’abolizione dell’articolo 489 del Codice Penale che punisce gli atti omosessuali fino a tre anni di reclusione, ma quando vedremo un simile passo?

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Monsi67 20.10.17 - 6:43

Quasi quasi non ci vado più in Marocco a lasciare i miei soldi...

Avatar
Jezekael 19.10.17 - 20:02

Questa è la gentaglia che ci stiamo portando a casa, con la connivenza di quella parte politica che a parole sostiene anche i diritti dei gay. E' tutto un controsenso, come possono convivere i diritti gay con l'invasione islamica dai paesi arabi?

    Avatar
    Luigi C 20.10.17 - 12:44

    Se faccio un commento come il tuo , che appoggio in pieno su Gayburg , me lo censurano.

      Avatar
      Jezekael 20.10.17 - 16:10

      Succede perchè ci sono certi omosessuali militanti di sinistra che per ragioni ideologiche non riescono a ragionare in maniera obiettiva. Pensa che nella mia città la principale organizzazione che si batte per i diritti gay è apertamente schierata con i palestinesi della Striscia di Gaza e contro Israele...in parole povere quella gente sostiene un regime islamista che condanna a morte i gay e al contempo combatte contro l'unico paese del medio oriente dove i gay possono vivere alla luce del sole.

Trending

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24

Continua a leggere

ghana-disegno-di-legge-anti-lgbt-approvazione-marzo

Ghana, lo spietato disegno di legge anti-LGBTQIA+ verso l’approvazione a marzo

News - Francesca Di Feo 23.2.24
africarivista.it

Mauritius, la Corte Suprema ha depenalizzato l’omosessualità

News - Redazione 6.10.23
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
uganda-aggressione-attivista

Uganda, attivista per i diritti LGBTQIA+ accoltellato in pieno giorno nei pressi della sua abitazione

News - Francesca Di Feo 4.1.24
“Voglio sfondare come Mahmood”, la commovente storia di Feisal, 16 anni, su un barchino dalla Tunisia in Europa

“Voglio sfondare come Mahmood”, la commovente storia di Feisal, 16 anni, su un barchino dalla Tunisia in Europa

Musica - Mandalina Di Biase 12.10.23
burkina-faso-lgbt-africa

Africa, in Burkina Faso il filorusso Traorè vieta le trasmissioni LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 28.8.23
Kenya, miliardi in fumo se dovesse essere approvata la nuova legge omobitransfobica - Kenya Cov - Gay.it

Kenya, miliardi in fumo se dovesse essere approvata la nuova legge omobitransfobica

News - Federico Boni 9.11.23
ghana-lgbt-repressione-niger

Ghana nel caos: repressione violenta, disegno di legge anti-LGBTQIA+ e il pericoloso fronte con il Niger

News - Francesca Di Feo 27.9.23