È morta Aretha Franklin

Era gravemente malata da tempo.

Facebook Twitter Messenger Whatsapp

È morta a Detroit, all’età di 76 anni Aretha Franklin. La Queen of Soul, come era stata soprannominata, è deceduta dopo una lunga malattia.

Lo ha annunciato – riferisce l’Associated Press – la sua portavoce Gwendolyn Quinn.

Icona riconosciuta della cultura nera, con una forte personalità e un carattere non sempre facile, ma soprattutto artista dalla voce sublime, Aretha, nata a Memphis il 25 marzo 1942, è andata oltre le definizioni, rompendo schemi e imponendosi come una vera e propria icona musicale.

Tra i suoi brani più famosi, Respect e Think (che cantò anche nel film The Blues Brothers). La sua ultima esibizione è stata lo scorso novembre a New York al gala della fondazione di Elton John per la lotta all’Aids. Il suo ultimo concerto, invece, nel giugno 2017.

Nel 2009 ha cantato per l’insediamento di Barack Obama alla Casa Bianca (e si è rifiutata, invece, di farlo quando è stata la volta di Donald Trump).

Fonte: Ansa

Ti suggeriamo anche  Sebastiano: Il Santo che diventò un'icona gay - ecco il corto documentario, video
Politica

DDL Zan, Carlo Calenda che ne pensa? Giorni di domande social e nessuna risposta

Il giornalista Simone Alliva pone da giorni la stessa semplice domanda all’ex ministro dello sviluppo economico, che incredibilmente fugge da una doverosa risposta.

di Federico Boni