Omofobia: “Ciao ch*cca, quanti centimetri hai preso allo stadio?” dicevano i colleghi

A Perugia. Il responsabile chiedeva al giovane anche sesso orale. La storia.

portalettere omofobia checca
portalettere omofobia checca sesso orale
2 min. di lettura

A Natale siamo tutt* più buoni, tranne quando sei gay. Lo sa bene un giovane portalettere di Perugia che per cinque anni ha vissuto ogni incubo possibile sul posto di lavoro: accolto ogni giorno dai colleghi maschi con frasi adorabili come:

Quanti centimetri hai preso ieri allo stadio?

E poi colleghe femmine che muovono il polso e ondeggiano i glutei al suo passaggio in segno di supporto, e – a condire ulteriormente la fiera dell’osceno – molestie sessuali da uno dei responsabili.

Nel processo di primo grado che si sta celebrando a Perugia, davanti al giudice Avella e con l’avvocato Rita Urbani, è sotto accusa anche la responsabile della filiale: difesa dall’avvocato Massimo Lapparini, avrebbe minacciato il trentenne di licenziamento in caso di infortunio sul lavoro e conseguente impossibilità di portare a termine le consegne. A far valere ancor di più la propria posizione, la lungimirante 50enne ha appellato la vittima come “matto”, “cretino”, e “imbecille”, minacciando anche di prenderlo a schiaffi.

A patteggiare per un anno e due mesi si unisce l’altro responsabile dell’azienda, che avrebbe richiesto al giovane – all’epoca dipendente a tempo determinato – sesso orale, anche qui mettendo a rischio il posto di lavoro. Tutto questo percorrendo, ogni giorno, infiniti chilometri sotto la pioggia – tra strade inaccessibili e in scooter – fino ad un trasferimento nella sezione distaccata di Ponte San Giovanni, lasciandolo lavorare in condizioni di “totale isolamento ed emarginazione”.

Il gup Piercarlo Frabotta ha rinviato il giudizio anche a sei i colleghi, che si difendono (a fatica) dall’accusa di minacce che vanno da “Ciao checca, guadagni bene?” a “devo riparare il buco, cammino rasente il muro”, tutti sotto processo davanti al giudice Emma Avella. Chissà perché durante le aggressioni omofobe gli aggressori sono così ossessionati dal sesso anale, ma se non altro questa volta avranno modo di spiegarlo in tribunale.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Katy Perry video

“Ho visto le stelle”: tutte pazze per il vibratore di Katy Perry (un po’ meno per il suo singolo)

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
coppia gay roma eur aggressione via delle tre fontane

Pestaggio coppia gay a Roma: individuati i 4 responsabili, non hanno precedenti – articolo in aggiornamento

News - Redazione 20.7.24
Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Chi e Noah Williams il tuffatore che affianchera Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Gay.it

Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024

Corpi - Redazione 19.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24

Continua a leggere

Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero - carcere - Gay.it

Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero

News - Redazione 18.4.24
senegal-legge-anti-gay-2024

Senegal, proposta per rendere ancora più feroce la legge anti-gay: fino a 15 anni di carcere per “atti contro natura”

News - Francesca Di Feo 4.7.24
Russia, il primo caso di "estremismo LGBTQIA+" finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose - VIDEO - russia club pose orenburg - Gay.it

Russia, il primo caso di “estremismo LGBTQIA+” finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose – VIDEO

News - Francesca Di Feo 22.3.24
Settimo torinese, insulti omofobi sui manifesti del candidato Pd Antonio Augelli: "Fr*cio" - Settimo insulti omofobi manifesti elettorali Antonio Augelli - Gay.it

Settimo torinese, insulti omofobi sui manifesti del candidato Pd Antonio Augelli: “Fr*cio”

News - Redazione 15.5.24
Vannacci: "L'omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte" - Vannacci - Gay.it

Vannacci: “L’omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte”

News - Redazione 23.5.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo - indonesia gay protest - Gay.it

L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo

News - Redazione 29.5.24
"Il primo che si muove è gay", polemiche sul siparietto tra Ibrahimovic e lo youtuber IShowSpeed (VIDEO) - Ibrahimovic e lo youtuber IShowSpeed VIDEO - Gay.it

“Il primo che si muove è gay”, polemiche sul siparietto tra Ibrahimovic e lo youtuber IShowSpeed (VIDEO)

Corpi - Redazione 11.7.24