Porto Rico dichiara lo stato di emergenza per la transfobia fuori controllo

Da anni, oramai, Porto Rico è al centro della transfobia "statunitense", con decine di donne ammazzate.

processo di transizione
2 min. di lettura

Il governatore di Porto Rico Pedro Pierluisi ha dichiarato lo stato di emergenza dopo una spaventosa serie di omicidi nei confronti di donne trans e donne cisgender.

Pierluisi, membro del New Progressive Party, ha annunciato che l’ordine esecutivo fornirà una protezione radicale contro la violenza di genere. Secondo un comunicato stampa dell’ufficio del governatore, lo stato di emergenza sarà in vigore fino al 30 giugno 2022.

La violenza di genere è un male sociale, basato sull’ignoranza e su atteggiamenti che non possono avere spazio o tolleranza nella Porto Rico a cui aspiriamo“, ha detto in una nota Pierluisi. “Per troppo tempo le vittime più vulnerabili hanno subito le conseguenze del machismo sistematico, dell’ineguaglianza, della discriminazione, della mancanza di istruzione, della mancanza di guida e soprattutto della mancanza di azione“.

Da anni gli attivisti LGBT + chiedevono un intervento deciso dello Stato. La violenza contro le donne, trans e cisgender, è sensibilimente aumentata solo durante la pandemia e dopo l’arrivo del terribile uragano Maria, che devastò Porto Rico nel 2017. Il governo ha ora intenzione di creare il Comitato per la prevenzione, il sostegno, il salvataggio e l’educazione alla violenza di genere, un’agenzia che fornirà servizi alle persone colpite dalla violenza domestica.

Sarà composto da 17 membri tra cui tre rappresentanti di fornitori di servizi per la violenza di genere, agenzie governative e coloro che lavorano per organizzazioni non profit. Il comitato fornirà aggiornamenti mensili sui suoi progressi a seguito di un rapporto iniziale di 45 giorni. È in lavorazione anche un’app per consentire alle vittime di dare l’allarme e richiedere servizi di emergenza. Da anni, oramai, Porto Rico è al centro della transfobia “statunitense”, con decine di donne ammazzate.

In qualità di territorio non incorporato, Porto Rico è dotato di una propria autonomia di governo, ma non è né indipendente né uno Stato degli Stati Uniti d’America, tant’è che i residenti non possono votare per eleggere il presidente degli Stati Uniti d’America né per i membri del Congresso. Ma a seguito di un referendum popolare del 2012, con il 61,15% delle preferenze gli abitanti di Porto Rico hanno scelto di divenire uno Stato federato degli Stati Uniti. Nel 2017 è stata depositata presso il Congresso degli Stati Uniti una richiesta ufficiale di avvio dell’iter legislativo che potrebbe trasformare l’isola in uno stato dell’Unione entro il 2025.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Shannen Doherty Addio

Addio Shannen Doherty, sempre al fianco dei fragili, in bilico tra forza e vulnerabilità

Serie Tv - Mandalina Di Biase 15.7.24
Rita Pavone: "Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono" - Rita Pavone - Gay.it

Rita Pavone: “Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono”

Musica - Redazione 11.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Il matrimonio del mio migliore amico (1997)

Il tuo fruity boyfriend non ti salverà

Lifestyle - Riccardo Conte 12.7.24
Chi è Danny Ramirez, che interpreterà l'amante di Joaquin Phoenix nel nuovo film queer di Todd Haynes - Danny Ramirez - Gay.it

Chi è Danny Ramirez, che interpreterà l’amante di Joaquin Phoenix nel nuovo film queer di Todd Haynes

Cinema - Redazione 15.7.24
Lorenzo Zurzolo Prisma La Storia

Lorenzo Zurzolo tra James Franco ne “Gli Squali”, e Martin Scorsese nel film di Julian Schnabel “La mano di Dante”

Cinema - Mandalina Di Biase 12.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

Foto: MARTIN BUREAU

Grindr si fa più inclusivo per le persone trans* (ma è già polemica!)

News - Redazione Milano 8.2.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
uomini-transgender-gravidanza

Uomini transgender e gravidanza, perché parlare di rischi? Parola al dottor Converti, presidente di Amigay

News - Francesca Di Feo 24.1.24
Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s - Sessp 39 - Gay.it

Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s

Culture - Federico Colombo 23.2.24
HUNTER SCHAFER

Hunter Schafer è stata arrestata per una protesta pro-Palestina

News - Redazione Milano 28.2.24
18-maggio-manifestazione-trans

Contro la violenza istituzionale sui corpi trans*: perché la comunità T scende in piazza il 18 maggio

News - Francesca Di Feo 16.5.24
Blade Runner 2099, Hunter Schafer sarà la protagonista della serie tv - Hunter Schafer - Gay.it

Blade Runner 2099, Hunter Schafer sarà la protagonista della serie tv

Serie Tv - Redazione 7.6.24
Nex Benedict

Nex Benedict, secondo l’autopsia si è toltə la vita dopo l’aggressione transfobica

News - Redazione Milano 14.3.24