I Power Rangers combattono l’omofobia nello special per i 30 anni

“Ci è voluto molto tempo per arrivarci. Quindi averlo in questo speciale è stato fantastico", ha commentato David Yost, omosessuale dichiarato e storico Blue Ranger.

ascolta:
0:00
-
0:00
I Power Rangers combattono l’omofobia nello special per i 30 anni - Power Rangers 2 - Gay.it
2 min. di lettura

I Power Rangers combattono l’omofobia nello special per i 30 anni - Power Rangers - Gay.it

Il 19 aprile è sbarcato su Netflix Power Rangers: Una volta e per sempre, special reunion pensato per celebrare i 30 anni dei mitici Power Rangers, con la storica squadra di nuovo fianco a fianco contro una conosciuta minaccia del passato.

Un’ora pensata per celebrare l’iconica serie anni ’90, rendendo omaggio ai membri del cast originale come Thuy Trang (Yellow Ranger Trini) e Jason David Frank (Green Ranger Tommy), purtroppo deceduti. Assente anche Amy Jo Johnson (l’originale Pink Ranger Kimberly), inspiegabilmente lasciata fuori dal progetto, mentre sul set si è rivisto il mitico “The Blue Ranger” David Yost, che interpretò Billy Cranston nella serie originale e nel film del 1995.

Nel 2010 l’attore abbandonò definitivamente il franchise, accusando troupe e cast di omofobia, in quanto omosessuale. Più recentemente, Yost ha confessato di aver provato anche le cosiddette terapie di conversione, dopo aver lasciato lo show, e di come queste lo abbiano portato ad un esaurimento nervoso. “Mi ci sono voluti anni per sentirmi finalmente a mio agio ed essere davvero aperto con me stesso“, ha detto a OUT In Perth, nel 2018.



 

Nello special Power Rangers: Una volta e per sempre, per la prima volta in assoluto nella storia del franchise assistiamo anche ad un momento di lotta all’omofobia. In una scena Minh (Charlie Kersh), figlia di Yellow Ranger Trini, aiuta infatti due ragazzi gay a difendersi dai tirapiedi della perfida Rita Repulsa. Momento breve ma significativo che Yost, via ET, ha così commentato.

Penso che sia fantastico aggiungere un elemento del genere, perché è così importante che le persone vedano la rappresentazione”. “Ci è voluto molto tempo per arrivarci. Quindi averlo in questo speciale è stato fantastico“.

Yost è poi tornato sul suo difficile viaggio di accettazione, nel dover venire a patti con la propria sessualità:

Essendo un attore che era in uno degli show per bambini di maggior successo in quegli anni, mi sentivo in imbarazzo perché non volevo che la gente sapesse cosa stessi passando e cosa avessi passato. All’inizio, di certo non volevo che la gente sapesse che ero gay. Mi sono sottoposto alle terapie di conversione perché non volevo essere gay. E ho davvero lottato, lottato e lottato con questa cosa. Sfortunatamente ho avuto un esaurimento nervoso e sono stato ricoverato in ospedale per cinque settimane, ho dovuto iniziare un processo di apprendimento per accettare me stesso, il che è stato molto difficile; mi ci sono voluti molti anni“.

Oggi, finalmente, “The Blue Ranger” David Yost, aka Billy Cranston, ha finalmente ritrovato quella serenità a lungo cercata, tanto da poter combattere l’omofobia a testa alta anche sul set dei suoi Power Rangers.

I Power Rangers combattono l’omofobia nello special per i 30 anni - David Yost - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Ripley, data d'uscita e primo trailer per la serie con Andrew Scott - Ripley data duscita e primo trailer per la serie con Andrew Scott - Gay.it

Ripley, data d’uscita e primo trailer per la serie con Andrew Scott

Serie Tv - Redazione 23.1.24
Belve, Alessandro Borghi: "Ossessionato dal sesso, mai andato a letto con un uomo ma mai dire mai" (VIDEO) - Belve Alessandro Borghi - Gay.it

Belve, Alessandro Borghi: “Ossessionato dal sesso, mai andato a letto con un uomo ma mai dire mai” (VIDEO)

Culture - Redazione 9.4.24
la-normalita-dell-amore

Il mio libro di risposta a Vannacci: “La normalità dell’amore”, così un ragazzo replica alle retoriche d’odio del generale

Culture - Francesca Di Feo 1.2.24
Netflix cancella Glamorous e Tenebre e Ossa, niente stagione 2 per Kim Cattrall - Glamorous Upscaled 00 06 54 15R - Gay.it

Netflix cancella Glamorous e Tenebre e Ossa, niente stagione 2 per Kim Cattrall

Serie Tv - Redazione 16.11.23
Rapina e Fuga - Culprits, due papà gay protagonisti della nuova serie crime Disney+ - Culprits 1 - Gay.it

Rapina e Fuga – Culprits, due papà gay protagonisti della nuova serie crime Disney+

Serie Tv - Redazione 8.11.23
telefono Insulti froci checche scarti omofobia roma gay help line

“Fr*ci di m*rda, scarto della società”: a Roma insulti a coppia gay dopo la disdetta di una prenotazione

News - Redazione Milano 19.10.23
Elite 8, riprese concluse. Il commosso addio di Omar Ayuso alla serie spagnola. VIDEO - Elite 8 riprese concluse. Il commosso addio di Omar Ayuso alle serie spagnola - Gay.it

Elite 8, riprese concluse. Il commosso addio di Omar Ayuso alla serie spagnola. VIDEO

Serie Tv - Redazione 21.12.23
Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L'omofobia trattata come banale lite in un parcheggio - jean pierre moreno - Gay.it

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L’omofobia trattata come banale lite in un parcheggio

News - Redazione 15.3.24