Video

“Ci saremmo amati per sempre, in ogni caso”: i due rifugiati siriani ora si sono riabbracciati

L'amore LGBT al tempo dei migranti.

< 1 min. di lettura

Due fidanzati siriani, rifugiati, che erano stati separati dalla fuga dalla guerra, ora hanno finalmente potuto riabbracciarsi. Nader e Omar erano fuggiti entrambi dalla guerra, ma in momenti diversi e avevano trovato rifugio ad Istanbul, in Turchia, dove si erano ricongiunti, incontrandosi in un locale della città. I due si erano anche ufficialmente fidanzati – sebbene il matrimonio omosessuale non sia permesso né in Turchia né in Siria.

La coppia all’inizio di quest’anno ha vissuto però un altro momento molto difficile: Nader ha ricevuto la notizia che la sua richiesta di trasferimento permanente in Norvegia era stata accettata. Ma siccome la relazione tra i due non è legalmente riconosciuta né in Siria né in Turchia, lui avrebbe dovuto partire senza Omar.

Nader a malincuore si è diretto verso la sua nuova vita in Norvegia, promettendo di rimanere con Omar per sempre, anche se non si fossero mai più rivisti.

Sei mesi dopo, Buzzfeed ha dato la notizia più bella – anche a Omar è stato riconosciuto l’asilo politico. Il momento dell’incontro tra i due è stato immortalato dal sito, con una serie di scatti che restituiscono tutta l’emozione del nuovo incontro tra i due.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming - Film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 4.3.24
@samsmith

Sam Smith è lə modellə punk che non ti aspettavi

Culture - Redazione Milano 4.3.24
Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un'Italia accecata dall'odio, che ha perso memoria e speranza - UAF 49 0109 - Gay.it

Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un’Italia accecata dall’odio, che ha perso memoria e speranza

Cinema - Federico Boni 4.3.24
milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Simone Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Ragazzo marocchino gay trovato morto in casa di accoglienza dopo respinta della domanda di asilo

Respinta richiesta di accoglienza per omosessualità, ragazzo marocchino trovato morto

News - Redazione Milano 4.3.24

Leggere fa bene

Giorgia Meloni dirotta in Albania 36.000 migranti l'anno. Che fine faranno le persone LGBTQIA+ in fuga dai paesi omobitransfobici africani? - Giorgia Meloni e Edi Rama - Gay.it

Giorgia Meloni dirotta in Albania 36.000 migranti l’anno. Che fine faranno le persone LGBTQIA+ in fuga dai paesi omobitransfobici africani?

News - Federico Boni 7.11.23
roccella-teoria-del-gender

Il Consiglio d’Europa all’Italia: “Gli attacchi alla comunità LGBTQIA+ sono violazioni dei diritti umani”

News - Federico Boni 19.12.23
Suella Braverman elton john

Rifugiati LGBTIQ+ non sono da proteggere? Elton John risponde così alla ministra britannica

News - Francesca Di Feo 29.9.23