Roma: Mostre in casa per aiutare il quartiere

L'Esquilino mostra il mondo: Un ciclo di esposizioni con artisti internazionali negli appartamenti del quartiere di Roma più apprezzato dai gay.

Roma: Mostre in casa per aiutare il quartiere - logo gayit news 2 - Gay.it
2 min. di lettura

Una mostra particolare, quella promossa da "Porta Magica", in collaborazione con la De Florio Arte, e che vede aprire, per questo primo appuntamento, due abitazioni dell’Esquilino: quella dell’artista Loretta Surico, in Via Napoleone III, 70 e quella di Antonio Trinchieri, funzionario della Cooperazione allo Sviluppo del Ministero Affari Esteri, in Via Napoleone III, 86. Infatti l’esposizione, che si terrà dal 7 al 30 maggio, con orario 16-20 (ma su appuntamento) avrà proprio luogo nei due appartamenti, incrociando vissuto e arte, quartiere reale e progetti estranei. Perché, come dicono gli organizzatori «la cultura e l’arte hanno sempre rappresentato il ponte per la coesistenza tra culture diverse e l’ottimizzazione per scambi commerciali».

Lo speciale evento si inaugurerà la sera del 7 maggio alla presenza del Ministro dei Beni Culturali e Ambientali On. Giovanna Melandri. Per altro anche uno dei due "ospiti" dell’esposizione, Antonio Trincheri, è candidato alle prossime elezioni amministrative alla circoscrizione 1 e 9 di Roma, nelle liste dei Verdi, in rappresentanza del movimento omosessuale che proprio nella circoscrizione 1 ha incontrato tante opposizioni in occasione dello scorso gay pride.

La mostra è il primo di un ciclo di appuntamenti che vedrà di volta in volta l’apertura delle nuove abitazioni dell’Esquilino, ed avviene in un momento in cui l’arte contemporanea, per alcuni ritardi istituzionali (negli ultimi tempi in via di soluzione) e per la necessaria ridefinizione dello spazio galleria, ha scelto per mostrarsi, recentemente, proprio le abitazioni. Il quartiere è uno dei più particolari di Roma: situato nelle vicinanze della stazione, è lo spazio più multietnico della capitale, e da qualche tempo è abitato con sempre maggiore presenza anche dda artisti, galleristi, uomini di cultura e molti gay. Tra contraddizioni e scambi, l’Esquilino è oggi uno dei quartieri del centro storico più interessante e dinamico.

Già il titolo della mostra, "L’Esquilino mostra il mondo", vuole sottolineare uno dei temi su cui bisogna intervenire nei prossimi mesi ed anni: la coesistenza ed il reciproco rispetto tra le diverse etnie e la popolazione italiana che abitano il rione Esquilino, il tutto all’interno di un nuovo piano commerciale.

«Ci auguriamo – dicono gli organizzatori – che, con questa iniziativa, le amministrazioni prossime colgano l’occasione per impegnare il mondo dell’arte, in tutte le sue articolazioni, in un concreto rilancio del rione, utilizzando spazi da mettere a disposizione degli artisti e delle gallerie d’arte contemporanea».

"L’Esquilino mostra il mondo", mostra di Victoria Cano – Oki Izumi – Luis Moro – Loretta Surico. Roma, 7- 30 maggio 2001, Ore 16,00 – 20,00 (per appuntamento) Via Napoleone III, 70 (Surico /tel. 06.44.55.822 ) Via Napoleone III, 86 (Trinchieri/ tel 06.49.41.541)

Organizzazione "Porta Magica". Inaugurazione 7 Maggio 2001 dalle ore 20,00.

Per informazioni: tel. 06/44.55.822 cell. 0339/84.65.054 Inaugura: Ministro dei Beni Culturali e Ambientali On. Giovanna MELANDRI

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: "Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi" (VIDEO) - Guglielmo Scilla 2 - Gay.it

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: “Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi” (VIDEO)

Corpi - Redazione 19.6.24
Mahmood per Paper Magazine

Mahmood apre il dibattito: “Sputo o lubrificante?”, e i fan si scatenano. I commenti più divertenti

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: "Non riuscirete ad intimidirci" - Stonewall Inn oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate - Gay.it

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: “Non riuscirete ad intimidirci”

News - Redazione 19.6.24
Foggia Sit In Omofobia Giugno 2024

Foggia reagisce all’aggressione di Alessandro: “Se questa terra non ci ama, noi la ameremo ancora più forte”

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: "I ricchi*ni nel forno crematorio" - Carmine Alfano - Gay.it

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: “I ricchi*ni nel forno crematorio”

News - Redazione 18.6.24
Mahmood coming out_ Foto dalla sfilata di Prada

Quella specie di coming out di Mahmood in inglese: media italiani impazziti

Musica - Mandalina Di Biase 20.6.24

Continua a leggere

Candy Darling, 1971. © Jack Mitchell.

Chi era Candy Darling, l’icona trans* degli anni ’70

Culture - Riccardo Conte 27.4.24
whereupon-turmoil-allen-frame

Prima e dopo l’hiv, quegli anni tra fine ’70 e ’90 a New York: “Whereupon”, rivoluzione e tragedia negli scatti di Allen Frame

Culture - Francesca Di Feo 6.6.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Andrea Tarella - Gay.it intervista

Le creature fantastiche di Andrea Tarella “Ho galline in giardino, un fagiano, un’iguana, un drago barbuto, e tanti acquari intorno a me”

Culture - Riccardo Conte 20.2.24
ARIA! di Margherita Vicario

Mani in ARIA! insieme a Margherita Vicario, ascolta il nuovo singolo dal film GLORIA! – VIDEO

Musica - Redazione Milano 28.3.24
Arte e queerness: intervista a Elisabetta Roncati - Sessp 10 - Gay.it

Arte e queerness: intervista a Elisabetta Roncati

Culture - Federico Colombo 29.12.23
Miranda July (Vogue, 2020)

Miranda July, amarsi senza cadere a pezzi – intervista

Culture - Riccardo Conte 4.3.24
Foto di Jamie Mccartney

Il Museo della Vagina include anche le persone trans*

Culture - Redazione Milano 18.1.24