Video

Russia, direttrice di un festival del cinema multata per aver mostrato un film su un adolescente gay

Alla proiezione del film, mostrato comunque censurato, c'erano solo maggiorenni, ma la follia omotransfobica russa non conosce decenza nè un minimo di buon senso.

2 min. di lettura

Larisa Zhuravleva è la direttrice del festival cinematografico Spirit of Fire e si è vista incredibilmente recapitare a casa una multa di 50.000 rubli (oltre 500 euro) perché colpevole di aver proiettato Outlaw della regista Ksenia Ratushnaya, film con protagonista un adolescente omosessuale. Larisa avrebbe così violato l’ormai tristemente celebre ‘legge contro la propaganda gay’ russa.

Zhuravleva ha confessato a Znak.com di aver appreso della multa, voluta da un tribunale del Circondario autonomo degli Chanty-Mansi-Jugra, quando un ufficiale giudiziario l’ha contattata chiedendole perché non l’avesse pagata. Tutto questo con Outlaw, film contestato, vincitore del Festival come mglior film, per quanto sia stato proiettato solo al cospetto di maggiorenni e con diverse scene tagliate, proprio per evitare di andare incontro a multe di questo tipo. Ma dal tribunale non hanno voluto sentire ragioni.

Non ho ancora letto la sentenza del del tribunale, ma sono stato multata di 50.000 rubli per propaganda LGBT. A quanto pare, i termini del ricorso sono già stati archiviati. E ad essere onesti, in linea di principio, non capisco cosa c’entri io con tutto questo e di che tipo di propaganda stiamo parlando.

La Zhuravleva sostiene di aver avuto una licenzia di noleggio della pellicola dallo stesso Ministero della Cultura, in modo da poterla proiettare. Boris Nelepo, presidente del comitato di selezione dei film del festival Spirit of Fire, ha rivelato come lui e il suo team abbiano dovuto rispondere a “domande assurde” da parte dei pubblici ministeri, perché accusati di aver presumibilmente violato la “legge sulla propaganda gay“.

Abbiamo dimostrato che non c’erano minori allo spettacolo“, ha detto Nelepo. “Ciò è stato confermato dagli agenti di polizia che sono stati chiamati prima della proiezione e che hanno controllato tutti i documenti di coloro che stavano entrando in sala per la visione“. Tutti maggiorenni, ma la follia omotransfobica russa non conosce decenza nè un minimo di buon senso.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO) - Gigi e Mahmood - Gay.it

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO)

Culture - Redazione 11.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Amadeus

Amadeus lascia la Rai e raggiunge Fazio sulla NOVE di Discovery

Culture - Mandalina Di Biase 10.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24

Leggere fa bene

Russia LGBT - terapia riparativa

Russia: “curare le persone LGBTI”, smascherati 12 enti che operano indisturbati tra abusi fisici, sessuali e psicologici

Corpi - Francesca Di Feo 5.3.24
russia-manifestazione-all-out-roma

Russia, manifestazione globale di All Out il 16 marzo contro la persecuzione sistematica della comunità LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 13.3.24
Russia, il primo caso di "estremismo LGBTQIA+" finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose - VIDEO - russia club pose orenburg - Gay.it

Russia, il primo caso di “estremismo LGBTQIA+” finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose – VIDEO

News - Francesca Di Feo 22.3.24
Famiglia si trasferisce in Russia per fuggire dalle persone LGBTQIA+. Ma la Russia gli congela i conti bancari - Famiglia canadese di destra si trasferisce in Russia per fuggire dalle persone LGBTQIA1 - Gay.it

Famiglia si trasferisce in Russia per fuggire dalle persone LGBTQIA+. Ma la Russia gli congela i conti bancari

News - Federico Boni 22.2.24
Pavel Lobkov

Mosca, giornalista mostra segni di aggressione “Così picchiano un fr**io”

News - Redazione Milano 2.1.24
Russia elezioni 2024 Cecenia Vladimir Putin Ramzan Kadyrov

Russia, la Cecenia dell’omocausto ha dato a Putin un plebiscito mai visto

News - Francesca Di Feo 18.3.24
olanda-rifugiato-lgbtqia

Olanda, rifugiato LGBTQIA+ dalla Russia si toglie la vita dopo 14 mesi di attesa per il visto

News - Francesca Di Feo 16.12.23
Russia LGBTQI+ Repressione 2023 - foto di Politico.com (2015)

Russia, irruzione della polizia nei bar e club LGBT di Mosca, arresti

News - Redazione Milano 2.12.23