SCENE DA UN MATRIMONIO GAY

Applausi e risate alla prima torinese di ‘Reinas’, commedia spagnola gay in uscita il 23 dicembre, coprodotta e distribuita da Lucky Red. Alla faccia dei boicottaggi.

SCENE DA UN MATRIMONIO GAY - reinas01 - Gay.it
4 min. di lettura

SCENE DA UN MATRIMONIO GAY - reinas video - Gay.it
Ok, ben vengano i matrimoni gay. Ma attenzione alle suocere. Vedendo la rustica commedia spagnola ‘Reinas’, presentata in un’anteprima a Torino a cura del Togay e del comitato Torino Pride 2006 alla presenza del regista Manuel Gómez Pereira e al distributore italiano nonché coproduttore Andrea Occhipinti, viene da pensare che la massima minaccia per una consolidata unione omosessuale sia proprio l’amata-odiata ‘madre di lui’, mediamente possessiva e invadente, riluttante a lasciare tra le braccia di un uomo il suo adorato pargolo.

SCENE DA UN MATRIMONIO GAY - HPIM0536 - Gay.it

Le ‘regine’ del titolo sono proprio le mamme dei fantastici cinque protagonisti che si devono sposare in un moderno hotel di Madrid, il ‘Mayerling’, insieme ad altre quindici coppie, un evento mediatico molto atteso ed enfatizzato dalla stampa. Il film ripercorre il movimentato weekend che precede la cerimonia con una curiosa struttura a gambero (le varie storie sono intercalate da didascalie che recitano ‘Quattro ore prima’, ‘Tre ore prima’):

SCENE DA UN MATRIMONIO GAY - ReinasPoster - Gay.it

Ofelia lascia il suo ristorante in Argentina con tanto di inseparabile cagnone per insediarsi a casa del figlio turbandone l’intimità col suo futuro sposo; Nuria è una ninfomane incline alla depressione che finisce col portarsi a letto il genero; Reyes è un’attrice di successo e ha un rapporto di attrazione-repulsione per il rozzo giardiniere Jacinto (Lluis Homar de ‘La mala educación), suo imminente consuocero; Magda è la cinica direttrice dell’albergo Mayerling, pensa solo ad accumulare denaro e vede nel matrimonio multiplo una grande occasione per farsi pubblicità; Helena è un giudice inflessibile e un po’ omofobico che si trova a dover celebrare le nozze. Lo stereotipo ‘padre assente e madre dominante’ imperversa ancora, visto che i padri sono per lo più mancanti o disinteressati mentre i ragazzi sono tutti bellocci e realizzati (un luogo comune da militanza gay forse un po’ superato): un architetto platinato, un deputato, un pittore, un medico rianimatore e un massaggiatore-istruttore in una palestra trendy.

SCENE DA UN MATRIMONIO GAY - Reinas SilviaGarcia - Gay.it

Il tocco ‘pedrito’ è garantito da grandi attrici almodovariane in ottima forma: a Marisa Paredes, che scende una scala in rosa lucido al ritmo di un’insinuante ‘Fever’, tocca la battuta più divertente, «posso farmi una canna?» «Figurati, ho lavorato con Almodóvar!». Carmen Maura è la più brava nei panni dell’insensibile Magda che non esita a portarsi a letto il capocuoco (il Jorge Perugorria di ‘Fragola e cioccolato’, vistosamente imbolsito) ma non gli concede un aumento nonostante uno sciopero che immobilizza le cucine dell’hotel. L’ex ‘Kika’ Veronica Forqué non è mai stata così svampita e attiraguai ma l’incontro sul treno col ragazzo che ha perso il fidanzato nel finale è il momento più toccante del film.

SCENE DA UN MATRIMONIO GAY - reinas02 - Gay.it

Senza grandi pretese rivoluzionarie, ‘Reinas’ è abbastanza divertente (è questo il suo scopo, più che far riflettere), ha un forte significato simbolico e può contribuire non poco alla ‘normalizzazione’ dell’idea dei matrimoni gay che nel film viene presentato come un dato di fatto accettato dalla società e non messo in discussione: «Questo film non può essere accusato di opportunismo, è stato pensato molto prima dell’avvento di Zapatero al governo» spiega il regista. «Io e il mio gruppo di collaboratori lavoriamo spesso insieme. Cercavamo idee legate alla realtà, effettivamente c’era nell’aria questa possibilità delle unioni gay, ci sembrava interessante raccontarla ma allora il potere ce l’aveva ancora il Partito Popolare. In Spagna è uscito subito dopo l’approvazione della legge, il pubblico era molto vario, la reazione è stata molto positiva: si vedeva che la gente si divertiva. A Madrid c’è però stata una grande manifestazione contro i matrimoni omo dove si sono ritrovate tre forze: la famiglia, la Chiesa e il Partito Popolare. Curiosamente c’è stato persino un militante gay del Partito Popolare che ha chiesto di sposarsi. Il film vuole raccontare questa storia in forma di commedia dal punto di vista della normalità di questa realtà sociale, un modo di guardarci con un po’ di ironia. Io sono favorevole anche alle adozioni gay: è una grande responsabilità ma l’importante è l’amore che si sa dare».

SCENE DA UN MATRIMONIO GAY - reinas03 - Gay.it

Riguardo alla scelta dei protagonisti Pereira spiega: «Erano già state prese in considerazione tutte le attrici tranne l’argentina Bettiana Blum durante il trattamento della sceneggiatura e gli attori non hanno avuto problemi nell’interpretare ruoli gay. Il film ha una struttura corale abbastanza complessa, ci sono tanti personaggi e la storia va avanti e indietro».
Molto applaudito dal pubblico che ha riso fragorosamente in più momenti, uscirà il 23 dicembre in 20 copie per Lucky Red che l’ha coprodotto insieme alla Warner Bros spagnola (Andrea Occhipinti si ritaglia anche un piccolo cameo come organizzatore dell’addio al celibato).

SCENE DA UN MATRIMONIO GAY - reinas video - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Venezia 81, tutti i film in programma. Ci sono Joker 2, Queer di Guadagnino, Almodovar e Maria di Larrain - QUEER by Luca Guadagnino from left Drew Starkey and Daniel Craig photo by Yannis Drakoulidis - Gay.it

Venezia 81, tutti i film in programma. Ci sono Joker 2, Queer di Guadagnino, Almodovar e Maria di Larrain

Cinema - Federico Boni 23.7.24
La nuova Forza Italia "liberal" voluta dai Berlusconi vuole dividere la comunità LGB da quella T?

Forza Italia vuole dividere la comunità LGBIAQ dalla comunità T, ma noi “Insieme siamo partite, insieme torneremo”

News - Giuliano Federico 22.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24
Pestaggio Roma Coppia Gay - La difesa dei 4 presunti aggressori smentisce l'omofobia "Non sapevamo fossero gay"

Pestaggio coppia gay a Roma, gli aggressori “Non abbiamo usato insulti omofobi”

News - Redazione 22.7.24
Blue Phelix intervista

Blue Phelix e il buio dopo X Factor: “Sono stato molto giudicato e ho sofferto. Oggi so chi sono”

Musica - Emanuele Corbo 22.7.24
Claudia Pandolfi Giffoni

Claudia Pandolfi in lacrime a Giffoni per “Il ragazzo dai pantaloni rosa”: “Sento la responsabilità di questo film”

Cinema - Emanuele Corbo 23.7.24

Hai già letto
queste storie?

L'Amante dell'Astronauta, l'amore queer "spudoratamente felice" che abbatte limiti ed etichette - Lamante dellastronauta 05 - Gay.it

L’Amante dell’Astronauta, l’amore queer “spudoratamente felice” che abbatte limiti ed etichette

Cinema - Federico Boni 14.6.24
Il Diavolo Veste Prada 2, arriva il sequel. Tornano Meryl Streep ed Emily Blunt - Il Diavolo Veste Prada 2 - Gay.it

Il Diavolo Veste Prada 2, arriva il sequel. Tornano Meryl Streep ed Emily Blunt

Cinema - Redazione 9.7.24
"Orlando, my biographie politique", il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d'Italia - Orlando my biographie politique 2 - Gay.it

“Orlando, my biographie politique”, il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d’Italia

Cinema - Redazione 15.3.24
Tutto su mia Madre di Pedro Almodovar compie 25 anni - tutto su mia madre - Gay.it

Tutto su mia Madre di Pedro Almodovar compie 25 anni

Cinema - Federico Boni 26.3.24
Love Lies Bleeding, critiche entusiastiche per l'indie movie con Kristen Stewart e Katie O’Brien innamorate - Love Lies Bleeding - Gay.it

Love Lies Bleeding, critiche entusiastiche per l’indie movie con Kristen Stewart e Katie O’Brien innamorate

Cinema - Federico Boni 27.3.24
FR*CINEMA

A Roma arriva FR*CINEMA, tra film queer e riappropriazione culturale

Cinema - Redazione Milano 28.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 5/11 febbraio tra tv generalista e streaming - Film tv - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 5/11 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 5.2.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24