Simon & the Stars: “L’oroscopo (gay e non) dell’anno nuovo!”

Favorita la Bilancia, in crisi Cancro e Capricorno: ecco cos'ha previsto per l'anno che verrà l'astrologo Simon & The Stars.

Simon & the Stars: "L'oroscopo (gay e non) dell'anno nuovo!" - oroscopo - Gay.it
8 min. di lettura

Anno nuovo, vita nuova, ma sarà davvero così questa volta? Per capirci qualcosina in più, dopo un anno bisestile (finalmente) giunto al termine, ho scomodato uno che di stelle, stelline, previsioni, segni zodiacali, cieli e realtà parallele se ne intende davvero.

 

Sto parlando dell’astrologo più amato dai vip e non solo, Simon & The Stars che, in esclusiva per Gay.it, ha parlato delle sue previsioni per l’anno che verrà, del successo della Bilancia, del momento down che attraverseranno quelli nati sotto il segno del Cancro e del Capricorno, ma anche del suo suo libro “L’oroscopo 2017: il giro dell’anno in 12 segni“, di Saturno contro, del nobile sentimento, dell’affinità tra il mondo gay e lo zodiaco e di cosa accadrà alla Sindaca di Roma Virginia Raggi.

Anno nuovo, vita nuova. Ma è davvero così nell’oroscopo?

Sì, anche nell’oroscopo è così, anche se da qualche anno i veri cambiamenti iniziano a prepararsi alla fine dell’estate, quando Giove cambia segno. Nel caso del 2017, i grandi cambiamenti si stanno preparando da settembre, quando Giove è entrato in Bilancia impostando la “scacchiera” sulla quale si gioca la partita del 2017. 

Simon & the Stars: "L'oroscopo (gay e non) dell'anno nuovo!" - 12196114 421002121423767 7326261111893900408 n - Gay.it

Quale sarà, secondo le tue previsioni, il segno più fortunato?

Sicuramente Bilancia e Acquario, che dopo anni in affanno si apprestano a riscuotere una meravigliosa ricompensa. 

E quello che invece farebbe bene a farsi un viaggetto a Medjugorje?

Beh, almeno fino all’autunno il cielo sarà molto impegnativo per Cancro e Capricorno, che si confrontano con una quadratura di Giove che li sfida a fare un passo più coraggioso. Per il Cancro, è un passo al di fuori delle abitudini di sempre, specialmente per quanto riguarda la casa, con traslochi o trasferimenti. Per il Capricorno, invece, si tratta di un passo verso la realizzazione professionale che potrebbe richiedere un azzardo. 

Invece, Cupido su quale segno scoccherà la sua freccia?

Direi che l’Ariete potrebbe riaffacciarsi a un amore importante dopo una parentesi di singletudine che, in alcuni casi, dura da qualche anno. 

Dopo l’anno bisestile, possiamo tirare finalmente un sospiro di sollievo?

Ah be’ puoi dirlo forte! Il 2016 è stato un anno pesantissimo per tutto lo Zodiaco, sia perché bisestile, sia perché Giove e Saturno per buona parte dell’anno erano in attrito l’uno con l’altro. Giove è il principio della crescita e dell’espansione, Saturno il principio della regola e del realismo. Per questo, con i due giganti in lotta tra di loro, nel 2016 abbiamo avuto un cielo molto contrastato. Il 2017 sarà l’anno della “ripresa post-bisestile”, mentre Giove e Saturno saranno finalmente in accordo l’uno con l’altro e non avremo più la sensazione di accelerare con il freno a mano tirato. 

Simon & the Stars: "L'oroscopo (gay e non) dell'anno nuovo!" - Simon 764824 - Gay.it

Ma SATURNO CONTRO, abbandonerà definitivamente il Sagittario?

Sì, questo per il Sagittario, ma anche per i Gemelli, per la Vergine e per i Pesci è l’ultimo anno con Saturno in posizione difficile. Sono gli ultimi esami di un corso di laurea triennale iniziato nel 2015 che ha comportato impegno, fatica, delusioni e momenti difficili; 

Che poi Saturno Contro è davvero così terribile come dicono?

Assolutamente no! Saturno è il pianeta delle strutture portanti della vita, e i suoi transiti “contro” sono sempre dei tagliandi che rinforzano le impalcature e tagliano via ciò che ormai rappresenta solo una zavorra. Sono faticosi, producono pesantezza e smarrimento, ma a posteriori si rivelano preziosi. Vai a chiedere ad un bambino che sta mettendo i dentini se è felice di questo processo di crescita. La risposta, naturalmente, sarà un “no” pieno e indignato. Chiedigli qualche anno dopo se è contento di avere i denti o se preferirebbe essere ancora sdentato… (ride, ndr)

Iniziamo con le previsioni segno per segno?

Prego..

Ariete. È un anno di grandi decisioni: si tratta di confermare o rivedere alcune scelte degli ultimi anni. Le “cose” (che si tratti di progetti lavorativi o di relazioni affettive) nelle quali ci si “riconosce” vengono confermate e consolidate. Quelle che invece ti hanno reso diverso da ciò che senti di essere nel profondo richiedono dei ripensamenti e in alcuni casi delle vere e proprie rotture con il passato. Anno di consolidamento di molte relazioni con un “sì” più solenne. 

Toro. Il Toro è in fase di riscoperta. Molte certezze negli ultimi anni sono diventate meno assolute e non ci sono più dogmi assoluti. La chiave del successo nel lavoro o della felicità in amore potrebbe risiedere in scelte che valorizzano aspetti diversi del carattere o del talento. È importante non fossilizzarsi perché quest’anno premia chi sa mettersi in gioco e riscoprirsi. Chi è in cerca di una nuova storia d’amore non deve avere fretta di “definire” subito le cose. 

Gemelli. Dal 2015 quello dei Gemelli è stato un cielo di crescita a marce accelerate. Molti sono riusciti ad accogliere questo cielo più adulto e maturo fatto di nuove responsabilità e impegni crescenti di lavoro, ma ciò che ne ha fatto le spese è la leggerezza e la spontaneità del segno. Ecco il 2017 restituisce ai Gemelli proprio questo prezioso dono: la creatività, la leggerezza, l’inventiva e il potere di un sorriso. Tornano anche le occasioni di rilancio per il lavoro, verso una nuova stabilità. E per molti arriva l’emozione di un figlio. 

Cancro. Il 2017 contiene un invito importante: saper lasciare il guscio delle abitudini e delle sicurezze di sempre e sbarcare in un nuovo continente di occasioni, opportunità e soddisfazioni. Molti nati del segno sono alle prese con grandi cambiamenti nel lavoro, trasferimenti di città o traslochi. Il nuovo, a volte, fa paura, non c’è che dire, ma contiene il seme di una nuova felicità. Per ottenere ciò che non hai mai ottenuto occorre fare qualcosa che non hai mai fatto. Questo è il messaggio che questo nuovo anno ha in serbo per te.  

Leone. Giunge finalmente il tempo di dare una svolta alle cose, di rilanciare la vita un’ottava più in alto, nell’anno più favorevole al Leone, dal 2012 ad oggi! Vietato accontentarsi, dice il tuo cielo, ma ti invita anche ad adottare la strategia più giusta per te. E a non bussare solo per orgoglio e ostinazione alle stesse porte che da anni sono chiuse. Accanto, ci sono altre porte aperte e invitanti che possono portarti agli stessi traguardi. 

Vergine. Termina l’anno dei problemi e si schiude, davanti a te, l’anno delle soluzioni. Per molti aspetti, il 2016 è stato un anno di crescita, ma c’erano ostacoli legati soprattutto alla casa, alla famiglia o alle finanze, che rallentavano i progetti, allontanavano gli obiettivi e creavano grande fatica. Nel 2017 le cose iniziano a procedere più stabilmente, con minori intoppi, e per molti sarà l’anno di un lavoro più indipendente, di un matrimonio o di un primo figlio. 

Bilancia. Il 2017 è il tuo anno. La Bilancia 2.0 che nasce quest’anno appende al chiodo l’abito da santarellina e indossa un atteggiamento più grintoso e determinato. “Ricomincia da te”, dice il nuovo anno alla Bilancia, da quei progetti che dal 2010, ad oggi, sono finiti agli ultimi posti della lista d’attesa perché c’era spesso qualcuno o qualcosa che aveva la priorità. Vietato sbilanciarsi sugli altri: il mondo è tuo! 

Scorpione. È tempo di rinascere dalle proprie ceneri, dopo aver messo in discussione negli scorsi anni molte certezze, molti punti fermi e dopo aver dovuto chiudere alcuni vecchi capitolo di vita, a volte in modo faticoso e doloroso. Lo Scorpione torna ad essere un foglio bianco sul quale una nuova storia sta per essere scritta. La prima parte dell’anno è preparatoria, un crescendo di occasioni e possibilità che ti accompagnano al grande “Big Bang” di ottobre, il tuo appuntamento con la rinascita in una nuova vita. 

Sagittario. Giunge al 2017 da anni non facili, che l’hanno portato ad aprire gli occhi su alcune situazioni che non erano esattamente ciò che apparivano. Nel 2017, il Sagittario è più equilibrato e centrato: non è più disponibile a farsi “saccheggiare”, ma sa badare meglio ai propri interessi. Un anno in crescita, che consente di allargare la sfera delle conoscenze e di aprire nuove strade per il lavoro. In amore, per molti cuori solitari incalliti arriva il momento di lasciarsi andare ad una nuova, importante storia che potrebbe iniziare come un’amicizia per poi mostrare un volto più tenero.  

Capricorno. È l’anno delle grandi prove nel lavoro. Dopo aver preparato a lungo il campo, dopo aver dedicato sforzi e impegno alla propria grande impresa, arriva per il Capricorno il tempo di fare un passo più coraggioso e deciso verso la propria realizzazione. “O la va, o la spacca”, dice il cielo del 2017. Tutto dipende, naturalmente, da come si è seminato negli scorsi anni, ma i tempi sono maturi per tentare un azzardo. Anche in amore, c’è voglia di fare sul serio, e per molte coppie arriva il momento di un “sì” più solenne o di un primo figlio. 

Acquario. Questo è l’anno delle grandi scelte, che rimettono l’Acquario al centro della scena. Molti nati del segno hanno trascorsi gli ultimi anni divisi tra due mari: tra due lavori, due città, due amori, due identità. Il 2017 è l’anno che consente e contemporaneamente richiede all’Acquario di scegliere, riconoscendo il proprio protagonismo. Sarà un anno fortunato, ricco di occasioni per espandersi in direzioni mai percorse prima, spesso anche all’estero. Anche in amore, per i single arriva il momento di diventare meno sfuggenti e lasciarsi acchiappare: ne vale la pena. 

Pesci. Si chiude un ciclo di tre anni iniziato nel 2015 che ha cambiato profondamente i Pesci. Nemo, il pesciolino con la pinnetta atrofica, è ormai un ricordo del passato, sostituito da un delfino fiero e coraggioso che non ha paura di nuotare nelle acque aperte di una vita più matura e consapevole. Fino all’estate, chi vuole iniziare una nuova attività deve farsi bene i conti e tenere d’occhio realismo e fattibilità. In amore, non è più tempo di rinunciare a se stessi per l’altro. 

Perché in Italia tutti fan finta di non leggere l’oroscopo?

Perché secondo me tutto ciò che non siamo in grado di misurare e spiegare con il metro della logica ci attrae e ci incuriosisce più che mai. L’uomo è in perenne cammino verso la spiegazione di ciò che non comprende, e sono almeno 6000 anni che l’astrologia divide il pubblico tra cultori e detrattori ma è, in un modo o nell’altro, sempre protagonista.

Ti sei mai chiesto perché (quasi) tutti gli astrologi sono gay?

Secondo me per la stessa ragione per cui sulla mia pagina Facebook (che è prossima ai 200.000 follower, ndr) il 95% del pubblico è femminile. La capacità di ragionamento per simboli e per associazione d’idee appartiene alla componente femminile di ognuno di noi, presente sia negli uomini che nelle donne. Solo che gli uomini, alle volte, la tengono più a bada perché gli sembra che parlare di “cose” che non possono essere misurate o provate sia da sfigati. La mentalità femminile – e ci metto anche quella degli uomini gay – è molto più aperta, possibilista e capace di guardare la realtà con una prospettiva più larga.

Simon & the Stars: "L'oroscopo (gay e non) dell'anno nuovo!" - Oroscopo 2016 - Gay.it

Il tuo libro sta spopolando. Ma non si diceva in giro che ci sono più scrittori, che lettori?

Non saprei, io credo che in Italia il mondo dell’editoria sia una selva difficile. Io però ho lavorato al contrario.

In che senso?

Prima mi sono costruito un’identità, un pubblico e uno stile su Facebook, in tre anni di progressiva crescita della Pagina. Quando poi è uscito il libro è stato tutto più semplice perché aveva già un suo pubblico iniziale. E poi, se posso, credo che la gente sia molto più attenta di quanto la si voglia dipingere nel riconoscere le voci nuove. Il mio libro, che lo si consideri un pregio o un difetto, presenta l’oroscopo con uno sguardo un po’ diverso, e il pubblico l’ha notato. 

Il libro s’intitola: “Il giro dell’anno in 12 segni”. Quale saranno i segni che viaggeranno di più?

Diciamo che Bilancia e Acquario, dopo aver studiato la rotta per anni e dopo un lungo allenamento, viaggeranno con il vento in poppa e ammireranno nuovi panorami. Il Cancro, invece, dovrà muovere un passo in direzioni nuove e sbarcare sulle coste di un nuovo continente, lasciando le sicurezza di sempre, e questo potrebbe comportargli fatica e incertezze.  

Simon & the Stars: "L'oroscopo (gay e non) dell'anno nuovo!" - SIMONOK17v 1 - Gay.it

Vivi a Roma: Virginia Raggi, nata il 22 giugno, che 2017 avrà?

Da buon Cancro, si renderà conto di aver lasciato un guscio protetto e di essere entrata nella gabbia dei leoni. Quest’anno al timone di Roma non sarà facile, ed è probabile che si senta già molto sola, soprattutto rispetto ad alcune figure chiave della sua famiglia politica. Un po’ come una bambina al primo giorno di scuola: la sensazione, nel bene o nel male, è “d’ora in poi devo farcela da sola”. Ma è proprio in situazioni del genere che il Cancro mostra di che pasta sia fatto: molto più grintoso e deciso di quanto non venga dipinto abitualmente. Ah: visto che si parla di Roma, aspetto tutti i lettori di Gay.it il 29 Dicembre, alle ore 19, da Pallotta a Ponte Milvio per un brindisi di buon auspicio. 

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Steve Pearl 1.1.17 - 11:45

Affidarsi all'oroscopo o affidarsi ad un'ave maria sono la stessa cosa: ignoranza e superstizione.

    Avatar
    E pperò 2.1.17 - 20:04

    ma no,non è la stessa cosa, l'ave maria vorrebbe risvegliare la forza primordiale femminile della persona che la invoca,sviluppandone istinto materno,capacità procreativa,compassione indiscriminata; l'oroscopo è un'altra cosa.....vedremo,a me ha sempre portato sfiga...l'oroscopo...

Trending

free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

10 compositori queer che hanno fatto la storia della musica

Da Chopin e Schubert a Tchaikovski fino a Bernstein. 10 compositori queer che sono dei giganti della musica classica

Musica - Redazione 18.3.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
Stephen Laybutt, l'ex calciatore australiano è stato trovato morto. A fine carriera il coming out - Stephen Laybutt header Attitude - Gay.it

Stephen Laybutt, l’ex calciatore australiano è stato trovato morto. A fine carriera il coming out

Corpi - Redazione 18.1.24
Grecia, l'Alessandro Magno bisessuale di Netflix finisce in parlamento: "Deplorevole, inaccettabile e antistorico" - Alessandro Magno - Gay.it

Grecia, l’Alessandro Magno bisessuale di Netflix finisce in parlamento: “Deplorevole, inaccettabile e antistorico”

Serie Tv - Redazione 21.2.24
Re Giacomo I d'Inghilterra era davvero gay? La storia vera dietro la serie Mary & George - Mary and George - Gay.it

Re Giacomo I d’Inghilterra era davvero gay? La storia vera dietro la serie Mary & George

Serie Tv - Federico Boni 21.3.24
Sandra Milo, Icona eternamente Libera - Sandra Milo fotografata da Leandro Manuel Emede per Sette Corriere - Gay.it

Sandra Milo, Icona eternamente Libera

Culture - Federico Boni 29.1.24
Eldorado: l doc Netflix sul locale gay di Berlino frequentato da Ernst Röhm e dai nazisti

Gay e nazismo: la tolleranza della prima ora e l’omocausto

Culture - Lorenzo Ottanelli 26.1.24
Alessandro Magno, il docudrama Netflix sostiene la bisessualità del mitico re di Macedonia - Alessandro Magno - Gay.it

Alessandro Magno, il docudrama Netflix sostiene la bisessualità del mitico re di Macedonia

Serie Tv - Federico Boni 2.2.24