Special chiude con la seconda stagione, dal 20 maggio su Netflix

"Perché Netflix ha deciso di chiuderci con la stagione 2? Presumo sia perché non li abbiamo fatti guadagnare?!", ha candidamente commentato Ryan O'Connell, creatore e protagonista di Special.

Special chiude con la seconda stagione, dal 20 maggio su Netflix - special disabilità - Gay.it
2 min. di lettura

Ryan O’Connell, creatore e protagonista di “Special“, ha rivelato che la serie Netflix terminerà con la seconda e imminente stagione. Intervistato dall’Hollywood Reporter, O’Connell ha confidato che gli episodi saranno più lunghi rispetto alla prima, con 30 minuti di durata l’uno. Praticamente il doppio.

La gente sarà sorpresa che Special stia finendo, ma non ho finito di raccontare storie sulla disabilità. Non ho finito di raccontare storie queer. Questo è davvero solo l’inizio di un nuovo capitolo, quindi tieni duro, piccola, sto arrivando!

La serie, tratta dall’autobiografia I’m Special: And Other Lies We Tell Ourselves dello stesso O’Connell, è prodotta da Jim Parsons di Big Bang Theory e ha ottenuto quattro nomination agli Emmy. Ryan ha specificato come sia stata Netflix a decidere per la fine della serie.

Non sorprenderebbe nessuno che non sia stata una mia decisione. Netflix mi ha detto abbastanza presto che sarebbe stata l’ultima stagione e l’ho apprezzato, perché sono stato in grado di creare una stagione che somigliasse molto a un’ultima stagione. La storia sembrerà completa. Non so perché abbiano preso questa decisione. Presumo sia perché non li abbiamo fatti guadagnare?! Con loro sono stato molto sincero sul fatto che non volevo fare una seconda stagione che fosse lunga 15 minuti a puntata. È stato troppo difficile dal punto di vista creativo per la prima stagione. Volevo costruire il personaggio di Kim e darle la sua trama. Ho detto loro che la seconda stagione sarebbe dovuta essere di 30 minuti a puntata o sarebbe stata fallimentare. Devo dare al merito a Netflix, sono stati al gioco. Creativamente parlando, sono stati dei partner da sogno e hanno realizzato esattamente lo show che volevo realizzare. Preferisco realizzare due stagioni televisive che siano esattamente la mia visione piuttosto che quattro stagioni in cui sentirmi come se stessi facendo dei compromessi creativi. Mi sento molto fortunato per questo. Forse se fossi rimasto con episodi da 15 minuti avrei ottenuto quattro stagioni. Ma non ho rimpianti perché mi sono sentito così libero creativamente con episodi di 30 minuti.

Special racconta la storia di Ryan, un gay affetto da leggera paralisi cerebrale che decide di riscrivere la propria identità e di realizzare la vita che ha sempre desiderato. Dopo anni di stage senza sbocchi durante i quali lavora in pigiama come blogger e comunica soprattutto via messaggi, Ryan scopre finalmente come portare la sua esistenza dalle stalle alle stelle si avvia tentennante verso una vita da adulto.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24

Leggere fa bene

Skam Italia 6 e l'importanza di una serie teen che sa parlare alla Generazione Z senza mai giudicarla - SKAM6 3 APRILE 2023 6423 - Gay.it

Skam Italia 6 e l’importanza di una serie teen che sa parlare alla Generazione Z senza mai giudicarla

Serie Tv - Federico Boni 22.1.24
Crossroads, il film con Britney Spears arriva per la prima volta in streaming. Ecco dove e quando - Crossroads - Gay.it

Crossroads, il film con Britney Spears arriva per la prima volta in streaming. Ecco dove e quando

Cinema - Federico Boni 23.1.24
Sei nell'Anima, data d'uscita e primo teaser trailer del film dedicato alla vita di Gianna Nannini - Gianna Nannini SEI NELLANIMA. Il biopic 1 - Gay.it

Sei nell’Anima, data d’uscita e primo teaser trailer del film dedicato alla vita di Gianna Nannini

Cinema - Redazione 1.2.24
Sei nell’anima, il trailer del biopic su Gianna Nannini (che racconterà anche il suo amore per le donne) - Sei nellanima foto Ralph Palka SNA 491A4283 - Gay.it

Sei nell’anima, il trailer del biopic su Gianna Nannini (che racconterà anche il suo amore per le donne)

Cinema - Redazione 19.4.24
Le 20 serie LGBTQIA+ più attese del 2024 - serie lgbtqia 2024 - Gay.it

Le 20 serie LGBTQIA+ più attese del 2024

Serie Tv - Federico Boni 5.12.23
Elite, alla scoperta del sexy cattivo Alex Pastrana. Gallery - Alex Pastrana cover - Gay.it

Elite, alla scoperta del sexy cattivo Alex Pastrana. Gallery

Serie Tv - Redazione 8.11.23
Alessandro Magno, il docudrama Netflix sostiene la bisessualità del mitico re di Macedonia - Alessandro Magno - Gay.it

Alessandro Magno, il docudrama Netflix sostiene la bisessualità del mitico re di Macedonia

Serie Tv - Federico Boni 2.2.24
Un inganno di troppo, Dino Fetscher e l'importanza di una sana rappresentazione LGBTQIA+ in tv - Dino Fetscher 1 - Gay.it

Un inganno di troppo, Dino Fetscher e l’importanza di una sana rappresentazione LGBTQIA+ in tv

Serie Tv - Redazione 30.1.24