Video

Pioggia di spot LGBT per le grandi aziende: da Ritz a Pantene, l’inclusione comincia a prendere forma – video

Mai come quest'anno gli spot natalizi delle grandi aziende coinvolgono anche la comunità LGBTQ. Finalmente.

2 min. di lettura

Natale si avvicina, e diverse grandi aziende hanno deciso contribuire al cambiamento nei confronti della rappresentazione queer nella pubblicità.

I celebri cracker Ritz hanno realizzato uno spot (in testa al post) in cui un ragazzo latinoamericano scrive un sms a sua madre: “Possiamo parlare?“, per poi ritrovarlo abbracciato al compagno afroamericano. “Dove c’è amore, c’è famiglia“, recita il claim Ritz.

Indeed, motore di ricerca per trovare lavoro lanciato nel 2004, ha invece costruito una campagna pubblicitaria legata alla discriminazione e alle sfide che quest’ultima presenta nel dover trovare lavoro. “Sono nera, sono una donna e sono lesbica“, confessa EJ, mentre guida un QUAD con un bandiera arcobaleno: “Voglio trovare un lavoro dove posso essere me stessa“.

Pantene ha invece dato vita a due campagne LGBT. La prima, “Family is BeautifuLGBTQ“, vede diverse famiglie omogenitoriali alle prese con i capelli dei bimbi più piccoli. Pantene donerà 1 dollari a Family Equality (fino a $ 100.000) per ogni foto di famiglia condivisa utilizzando l’hastag #BeautifuLGBTQ, a sostegno dell’uguaglianza familiare per tutti. A pochi giorni dal TDoR – Transgender Day of Remembrance, Giornata mondiale della Memoria Transgender celebrata il 20 novembre scorso, Procter & Gamble ha poi realizzato il progetto “HAIR HAS NO GENDER“. Al centro della scene ancora una volta le famiglie, elemento primario di inclusione nella società e, oltre a confermare il sostegno all’Associazione Libellula – organizzazione che opera sul territorio nazionale con la finalità di aiutare e difendere le persone transessuali e transgender -, vede il supporto di AGedO – l’Associazione italiana di genitori, parenti, amiche e amici di lesbiche, gay, bisessuali, trans *, +, fondata proprio con lo scopo di sostenere i genitori durante il percorso di coming out dei figli e promuovere i diritti civili e i cambiamenti sociali nel nostro Paese.

Azienda di moda online con sede a Berlino, Zalando ha invece realizzato due spot pubblicitari a tematica LGBTQ. Il primo si concede  Patricia Allison di Sex Education voce narrante di una breve storia che vede il musulmano Aly andare incontro ad un nuovo capitolo della propria vita quando incontra un uomo afroamericano. La loro seconda celebra invece la connessione umana, mostrando persone di tutte le etnie ed età che si abbracciano, tra cui coppie LGBT.

Mai come quest’anno, finalmente, gli spot natalizi delle grandi aziende coinvolgono anche la comunità LGBTQ, abbracciando l’inclusione totale.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
bacibaci 23.11.20 - 17:12

Io non guardo molta tv, direi anzi che non la guardo praticamente mai, quindi spero che questi spot vadano in onda anche nelle tv italiane, così che aprano la mente a chi la tv italiana la guarda.

Trending

Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24

Hai già letto
queste storie?

The Lotus Sports Club

Una squadra di calcio queer in Cambogia: benvenutə al The Lotus Sports Club

Cinema - Riccardo Conte 26.10.23
led-corso-di-formazione-edge

LED, il corso di formazione di EDGE sull’inclusione e l’empowerment per dipendenti LGBTQIA+ e alleat*

Culture - Francesca Di Feo 5.2.24
Chiara Ferragni con il volto martoriato nel post con cui Profit Ways ha pagato Meta per sponsorizzare le criptovalute

Il volto martoriato di Chiara Ferragni in un violento post Instagram

News - Redazione Milano 8.1.24
Pride Christmas Nutcracker (TARGET)

Schiaccianoci queer e Babbo Natale in sedia a rotelle? È subito polemica

News - Redazione Milano 28.11.23
Due mamme, un figlio, una famiglia. Il bellissimo spot italiano - Due mamme un figlio una famiglia. Il bellissimo spot italiano - Gay.it

Due mamme, un figlio, una famiglia. Il bellissimo spot italiano

Culture - Redazione 7.3.24
lavoro lgbt diversity inclusion coppia lesbica.jpg

Lavoro, a che punto sono le aziende italiane in tema di inclusione della diversità?

News - Francesca Di Feo 29.11.23
TIM parità di genere - Lo spot di Giuseppe Tornatore

Cosa ne pensate dello spot sulla parità di genere che fa arrabbiare i Fascisti d’Italia?

Culture - Redazione Milano 4.1.24
arcigay

Chi sono io? Un kit per andare a scuola senza paura

Guide - Redazione Milano 7.11.23