Stonewall: gli eroi di ieri, gli attivisti di oggi

Nel giorno dell’uscita del film Stonewall abbiamo intervistato Andrea e Irene, di Stonewall LGBTQIA Venezia.

Facebook Twitter Messenger Whatsapp

Un evento storico che dopo decenni ispira ancora l’impegno quotidiano migliaia di giovani attivisti.

Ci è piaciuto molto questo parallelismo tra passato e presente, con molte ovvie differenze rispetto al passato (per fortuna n.d.r.) ma anche tanti aspetti in comune.

Come racconta il film in fondo sono le persone comuni il vero motore del cambiamento.

Per questo, con il fil rouge di quella Stonewall che probabilmente sarà il primo monumento americano alle lotte LGBT ma che è anche l’episodio dal quale prendono il nome molte associazioni, gruppi, collettivi che ogni giorno, anche nel nostro paese, provano a migliorare la condizione omosessuale abbiamo voluto presentarvi due giovani e simpatici amici, Irene e Andrea, attivisti lgbt del collettivo Stonewall Venezia.

 

Ti suggeriamo anche 

Effetto Salvini dopo l'eliminazione di genitori 1 e 2. A Venezia una bimba è senza identità

Omofobia

DDL Zan, dibattito aberrante da parte dell’opposizione: Lega, FDI e FI a braccetto tra menzogne e benaltrismo

Deputati di Fratelli d'Italia, Lega e Forza Italia tristi protagonisti della prima giornata di dibattito parlamentare sulla legge contro l'omotransfobia.

di Federico Boni