Storia del movimento LGBTQI italiano: 1993

Inaugura la storica Gay Street a Milano. L'Oasi Rosa, il primo paradiso lesbo. Muore il grande Nureyev e Roma si attiva a favore dei gay.

Storia del movimento LGBTQI italiano: 1993 - 1993 cover - Gay.it
3 min. di lettura

Franco Grillini inaugura ufficialmente la “Gay Street’’ di via Sammartini, è un importante riconoscimento per la mia attività.

Un articolo dell'Europeo sulla Gay Street da poco inaugurata.
Un articolo dell’Europeo sulla Gay Street da poco inaugurata.

Apro quindi un altro locale, l’After Line discobar, dove si può ascoltare buona musica, ballare, assistere a spettacoli di spogliarello e di drag queen.

Nel 1993, al numero 25 di Via Sammartini, Felix Cossolo apre il disco bar After Line.
Nel 1993, al numero 25 di Via Sammartini, Felix Cossolo apre il disco bar After Line.
Uno strip all'Afterline.
Uno strip all’Afterline.
Loredana Bertè, Felix Cossolo e Paolo Hutter.
Loredana Bertè, Felix Cossolo e Paolo Hutter.
Lo staff dell'Afterline.
Lo staff dell’Afterline.

Tutti i media ne parlano, soprattutto dopo le scritte infamanti da parte di naziskin sui muri della via proprio la notte prima dell’inaugurazione.

gay street naziskin Il Giorno 15 apr 93

Il successo è immediato, aperto tutti i giorni e le notti, migliaia i clienti, anche personaggi noti: da Paolo Limiti a Fabio Canino, da Aldo Busi a Loredana Bertè, da Jimmy Sommerville a Arturo Brachetti, dai Legnanesi a David Leavitt, e poi artisti, ballerini, cantanti, registi, fotografi, stilisti…. tra happy drink e brunch, spaghettate notturne e favolosi strip dei gogo boys, il videolaser, la messaggeria, i giochi elettronici, il karaoke, le lotterie e i premi non c’è da annoiarsi.

Al cinema si proietta Philadelphia di J. Demme, che affronta il tema dell’Aids, con Tom Hanks, D. Washington e A. Banderas. Strepitosa la colonna sonora di Bruce Springsteen.

Secondo le stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità gli omosessuali, maschi e femmine, sarebbero in Italia tre milioni e mezzo.

Pubblicità per la rivista "Babilonia" delle due librerie Babele. Nel 1993 nasce la libreria Babele di Roma, prima ubicata in Via Paola 44, e poi in Via Dei Banchi Vecchi 116.
Pubblicità per la rivista “Babilonia” delle due librerie Babele. Nel 1993 nasce la libreria Babele di Roma, prima ubicata in Via Paola 44, e poi in Via Dei Banchi Vecchi 116.

Luigi Cerina, consigliere gay antiproibizionista e dichiaratamente sieropositivo, viene nominato assessore per la questione omosessuale a Roma.

Articolo tratto da "Babilonia" del febbraio 1993, in cui si dà notizia della nascita di una delega di assessorato per i rapporti con la comunità gay romana, carica ricoperta dal consigliere antiproibizionista Luigi Cerina, per volontà del sindaco Franco Carraro, e dopo ripetute proteste di Massimo Consoli e di altri militanti LGBT, visto il preoccupante aumento di omicidi di gay nella capitale.
Articolo tratto da “Babilonia” del febbraio 1993, in cui si dà notizia della nascita di una delega di assessorato per i rapporti con la comunità gay romana, carica ricoperta dal consigliere antiproibizionista Luigi Cerina, per volontà del sindaco Franco Carraro, e dopo ripetute proteste di Massimo Consoli e di altri militanti LGBT, visto il preoccupante aumento di omicidi di gay nella capitale.

Non contento “raddoppio”: all’interno dell’After Line disco bar inauguro l’Oasi Rosa, una sala lesbo dove anche le donne hanno uno spazio di divertimento e incontro.

Una locandina di promozione dell'Oasi Rosa.
Una locandina di promozione dell’Oasi Rosa.
Il 6 gennaio del 1993 muore a Parigi, per complicazioni da AIDS, il grande ballerino e coreografo Rudolf Nureyev, come ricorda questo trafiletto del numero di febbraio, dello stesso anno, di "Babilonia".
Il 6 gennaio del 1993 muore a Parigi, per complicazioni da AIDS, il grande ballerino e coreografo Rudolf Nureyev, come ricorda questo trafiletto del numero di febbraio, dello stesso anno, di “Babilonia”.
Dibattito sulle unioni civili tra persone dello stesso sesso, promosso dall'Arcigay di Empoli il 22 gennaio 1993. Da ""Babilonia", febbraio 1993. Empoli, nello stesso anno, sarà la prima città italiana a dotarsi di un registro delle unioni civili.
Dibattito sulle unioni civili tra persone dello stesso sesso, promosso dall’Arcigay di Empoli il 22 gennaio 1993. Da “”Babilonia”, febbraio 1993. Empoli, nello stesso anno, sarà la prima città italiana a dotarsi di un registro delle unioni civili.

banner_felix

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
Artur Dainese, Isola dei Famosi 2024

Isola dei Famosi 2024, la storia di Artùr Dainese: “A 16 anni sono venuto in Italia. Mi sentivo solo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24

Leggere fa bene

Florida legge anti-LGBT Gay.it

Roma, il Comune ipotizza corsi LGBTQIA+ nelle scuole. E la destra attacca

News - Redazione 20.10.23
io che amo solo te

Io che amo solo te: una storia d’amore al teatro, come antidoto alla paura

Culture - Riccardo Conte 17.11.23
Grande Fratello Letizia Petris lesbica Vittorio Gay

Grande Fratello, le parole di Beatrice Luzzi suscitano polemiche: “Letizia Petris è lesbica”

Culture - Luca Diana 7.11.23
Love Lies Bleeding, primo trailer del film con Kristen Stewart che si innamora di una bodybuilder - Love Lies Bleeding primo trailer del film queer con Kristen Stewart che si innamora di una bodybuilder - Gay.it

Love Lies Bleeding, primo trailer del film con Kristen Stewart che si innamora di una bodybuilder

Cinema - Redazione 20.12.23
Transatlantic bridges: Corrado Cagli, 1938-1948

Corrado Cagli, l’artista queer che voltò le spalle al regime fascista, in mostra a New York – GALLERY

Culture - Redazione Milano 9.11.23
Eldorado: l doc Netflix sul locale gay di Berlino frequentato da Ernst Röhm e dai nazisti

Gay e nazismo: la tolleranza della prima ora e l’omocausto

Culture - Lorenzo Ottanelli 26.1.24
Omosessuali e Omocausto cancellati dal Ministero dell'Istruzione per la Giornata della Memoria - omocausto circolare ministero istruzione giornata memoria - Gay.it

Omosessuali e Omocausto cancellati dal Ministero dell’Istruzione per la Giornata della Memoria

News - Francesca Di Feo 25.1.24
Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: "Fr*cio miserabile" (VIDEO) - Il Portavoce di Rocco Casalino 2 - Gay.it

Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: “Fr*cio miserabile” (VIDEO)

News - Redazione 4.3.24