Tanti Auguri Tiziano Ferro, popstar e icona LGBT d’Italia

Artista, musicista ma anche attivista, uomo e marito. Nel giorno del suo 42esimo compleanno ripercorriamo la carriera di Tiziano Ferro

Tanti Auguri Tiziano Ferro, popstar e icona LGBT d'Italia - tiziano ferro 1 - Gay.it
Festeggiamo i primi 40 anni di Tiziano ferro
4 min. di lettura

Nel mondo siamo rappresentati da un artista che non è solo un cantate di talento, ma è anche e soprattutto una vera e propria icona. Tiziano Ferro nel corso degli ultimi 20 anni ha racimolato un consenso dopo l’altro, diventato un performer capace di catalizzare su di sé l’attenzione del pubblico. Cantante dalla voce intensa e profonda, ha saputo spaziare tra diversi generi. Nato sotto il segno dell’R&B, nel corso della sua lunga carriera Tiziano Ferro ha sperimentato diverse sonorità senza dimenticare le sue ‘origini’, cantando l’amicizia e l’amore in ogni sua sfumatura.

Nel giorno del suo 42esimo compleanno, che cade il 21 febbraio, ricordiamo i successi di un artista che ha costruito da solo il suo successo, senza dimenticare le sue vicissitudini personali che nel 2010 lo hanno spinto a uscire allo scoperto come omosessuale, fiero e felice di esserlo.

alcolismo

Tiziano Ferro e la lunga strada verso il successo

Tiziano Ferro nasce a Latina da una famiglia che è originaria del Veneto. A cinque anni scopre la musica e da quel momento in poi diventerà il suo amore più grande. Fin da piccolo si cimenta a scrivere canzoni, che registra su delle musicassette. Quella di Tiziano Ferro però non è stata un’adolescenza serena e spensierata. A causa di un carattere un po’ chiuso, viene emarginato dai suoi compagni di classe. Finisce nel tunnel della bulimia con il conseguente sovrappeso. La musica resta la sua unica valvola di sfogo. Studia canto, chitarra e pianoforte, entrando in un coro Gospel di Latina. E poi comincia a lavorare come speaker radiofonico per alcune radio locali.

La svolta arriva nel 1997 quando si è iscritto all’Accademia della Canzone di Sanremo, conscio di avere le potenzialità per partecipare alla kermesse della musica italiana. Ha tentato la fortuna per due anni ma non è mai riuscito a passare le selezioni. Nel frangente ha terminato gli studi liceali e si è iscritto anche all’università, coltivando in parallelo la sua passione per la musica. Ha partecipato come corista nel 1999 alla tournée dei Sottotono, ma il suo futuro da cantante era ancora incerto. Sono stati i produttori Mara Maionchi e Alberto Salerno a credere in lui e a convincere la EMI a puntare su Tiziano Ferro. Il 22 giugno del 2001 nasce Xdono e il primo album Rosso Relativo. Per il giovane cantate di Latina è appena iniziato il momento di gloria.

Con la pubblicazione del suo primo album, Tiziano Ferro raccoglie un consenso dopo un altro, spazzando via i pregiudizi che altri produttori avevano su di lui. In molti non avevano mai investito sul suo talento. Si diceva che fosse solo un cantante come tanti e che catturasse solo un pubblico troppo giovane,  invece si è dimostrato l’esatto apposto. La ricerca del sound perfetto ha influito nel suo successo.

A Rosso Relativo è seguito 111 nel 2003, e la sua musica viene ascoltata anche in Spagna e in America Latina, tanto è vero che i singoli vengono incisi anche in altre lingue. Il successo genera altro successo e, se da una parte la sua carriera procede a gonfie vele, è la vita privata di Tiziano Ferro che non riesce a reggere tutto questo. Paventano dubbi, paure e sussurri sulla sua presunta omosessualità. Rumor che solo in un secondo momento verranno confermati.

Il sogno d’amore di Tiziano Ferro

In quel periodo cominciano a fioccare i primi riconoscimenti, come il Billboard Latin Music Awards, i Wind Music Awards e persino gli ambiti Mtv Europe Music Awards. Tiziano Ferro canta in spagnolo e anche in inglese, celebre è il duetto con Jamila, e di pari passo, comincia i tour negli stadi che sono sempre da tutto esaurito.

A 111 segue Nessuno è solo e Alla mia età, il suo album più intimistico. Senza dimenticare L’amore è una cosa semplice, Il mestiere della vita e il recentissimo Accetto miracoli. La musica gli regala il successo che aveva sempre sognato, ma è tra una registrazione e un’altra che l’artista sente il bisogno di parlare a cuore aperto con il suo pubblico. E arriva così, finalmente, il coming out.

Tanti Auguri Tiziano Ferro, popstar e icona LGBT d'Italia - Tiziano Ferro 1 - Gay.it

Con un articolo che nell’ottobre del 2010 viene pubblicato su Vanity Fair, Tiziano Ferro rivela la sua omosessualità. Voglio innamorarmi di un uomo, si legge in copertina.  La confessione è accompagnata da un’altra notizia, ovvero la pubblicazione della sua biografia dal titolo Trent’anni e una chiacchiera con papà.

Parlare apertamente di se stesso e di tutti i problemi che ha dovuto affrontare da ragazzino ha avuto un effetto ambivalente. Come artista è stato apprezzato ancora di più, ma il suo coming out non da tutti è stato accolto positivamente. Per fortuna, a distanza di tempo, anche i più scettici all’interno della comunità LGBT hanno ‘accolto’ Tiziano Ferro nella bellissima famiglia arcobaleno.

E nonostante le difficoltà, alla fine l’artista è riuscito a trovare anche l’amore. Da quando si è trasferito a Los Angeles, è lì che ha conosciuto il suo Victor Allen che di professione è produttore. I due, che vivono una romantica storia d’amore lontano dai riflettori, si sono sposati prima in America nel luglio del 2015 e hanno riconosciuto la loro unione anche in Italia, nell’estate del 2019 a Sabaudia in una cerimonia con solo parenti e amici stretti.

Tutti i dettagli e tutti i retroscena su questo amore da favola, sono stati raccontati in ‘Ferro’, documentario del 2020 disponibile su Amazon Prime. Il mini-film, attraverso interviste e aneddoti, ricostruisce l’immagine di Tiziano facendo trasparire sia l’uomo che l’artista.

Oltre a essere cantante, Ferro è stato anche doppiatore. Ha prestato la voce a Oscar, il protagonista di Shark Tale, film animato della DreamWorks. Non ha mai partecipato come concorrente al Festival di Sanremo, ma solo come ospite. Nell’edizione del 2020, la prima condotta da Amadeus, è stato presente in tutte le serate come spalla di Fiorello e special guest.

Ha eseguito un duetto con Massimo Ranieri la celebre ‘Perdere l’amore’, traccia che è stata aggiunta nel suo album di cover, ‘L’esperienza degli altri’, pubblicato nel novembre 2020. Oggi è un sostenitore di diverse associazioni contro il bullismo, sia in Italia che negli Stati Uniti. Attualmente è al lavoro sul nuovo disco, in uscita a fine 2022.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

teramo-estorsione-uomini-gay-grindr

Reggio Calabria, uomo gay adescato tramite app picchiato, insultato e derubato da tre ragazzi

News - Redazione 28.5.24
Marco Mengoni e Angelina Mango, arriva il duetto

Marco Mengoni duetta con Angelina Mango nell’album “poké melodrama”: svelati tutti gli ospiti

Musica - Emanuele Corbo 27.5.24
Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria - Karla Sofia Gascon 1 - Gay.it

Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria

Cinema - Redazione 27.5.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Papa Francesco e l’attacco ai seminaristi gay, le reazioni della comunità LGBTQIA+ italiana

News - Redazione 28.5.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24
Simona Fatima Cira Aiello

Chi è Simona Aiello donna trans candidata con Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia alle comunali

News - Mandalina Di Biase 28.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

@ludovicadesantis_pht

Any Other e il diritto di ricordare, l’intervista

Musica - Riccardo Conte 31.1.24
Michele Bravi e la fake news sulla paternità: "Per un click alimentate cattiverie che fanno male alle famiglie" - Michele Bravi papa - Gay.it

Michele Bravi e la fake news sulla paternità: “Per un click alimentate cattiverie che fanno male alle famiglie”

News - Federico Boni 23.4.24
Ariete pronta a tornare con nuova musica

Ariete spoilera un nuovo brano, il ritorno è vicino?

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Record Store Day 2024, i titoli (queer) da non perdere

Record Store Day 2024, i vinili queer da non perdere

Musica - Emanuele Corbo 19.4.24
Antonio Vaglica, L'acchiappatalenti

Antonio Vaglica vince la prima puntata de “L’Acchiappatalenti”

Culture - Luca Diana 12.5.24
2003 madonna bacia britney spears

Britney Spears ha rifiutato l’invito di Madonna al Celebration Tour: “Ecco come l’ha presa”

Musica - Emanuele Corbo 5.4.24
Tiziano Ferro porta suo figlio Andres alla scuola calcio di Alessandro Del Piero, la tenera foto social - Tiziano Ferro - Gay.it

Tiziano Ferro porta suo figlio Andres alla scuola calcio di Alessandro Del Piero, la tenera foto social

Culture - Redazione 11.3.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24