Tanzania, la Danimarca revoca i propri aiuti milionari dopo l’ondata omofoba che ha travolto il Paese

In Tanzania non vedranno più i 10 milioni di dollari l'anno che la Danimarca donava al Paese africano. Causa omofobia.

Tanzania, la Danimarca revoca i propri aiuti milionari dopo l'ondata omofoba che ha travolto il Paese - tanzania - Gay.it
< 1 min. di lettura

La caccia agli omosessuali che ha vergognosamente preso vita in Tanzania ha portato la Danimarca a revocare i propri aiuti umanitari al Paese africano.

Una presa di posizione importante, perché la Danimarca è il 2° Paese al mondo per donazioni nei confronti della Tanzania. Si parla di 10 milioni di dollari l’anno, immediatamente ritirati dopo gli “inaccettabili commenti omofobi” delle ultime settimane.

Il ministro dello sviluppo Ulla Tornaes si è detta “molto preoccupata” per l’annunciata caccia agli omosessuali da parte del Governatore Dar es Salaam. “Il rispetto dei diritti umani è fondamentale per la Danimarca”, ha tuonato la ministra, che ha anche posticipato un previsto viaggio in Africa orientale.

In due settimane oltre 5000 persone hanno denunciato alle autorità ‘presunti omosessuali’, con 10 uomini arrestati la scorsa settimana, e costretti alla barbarica pratica dell’ispezione anale per accertarne l’omosessualità. L’UE ha condannato quanto avvenuto, obbligando il capo di governo a prendere le distanze dal suo Governatore, ma il sesso gay in Tanzania è di fatto illegale, con pene che vanno fino ai 30 anni di carcere.

Se tutti i Paesi ‘donatori’ nei confronti della Tanzania facessero come la Danimarca, chiudendo il portafogli, questa follia, probabilmente, potrebbe andare incontro ad una rapida conclusione.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24
Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out - Lux Pascal e Pedro - Gay.it

Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out

News - Redazione 23.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24

Continua a leggere

Ciclone Fabrizio Corona sul Calcio: “Presto parlerò dei calciatori gay e del perché non fanno coming out” - fabrizio corona - Gay.it

Ciclone Fabrizio Corona sul Calcio: “Presto parlerò dei calciatori gay e del perché non fanno coming out”

News - Redazione 13.10.23
giornata-mondiale-consapevolezza-intersex

Intersex, giornata della consapevolezza: a che punto siamo con regolamenti e tutele a livello globale?

News - Francesca Di Feo 25.10.23
carriera alias MOZIONE 36

Eliminare la carriera alias da 263 scuole in tutta Italia, la destra parte dalla Lombardia per cancellare le giovani persone transgender e non binarie

News - Giuliano Federico 9.10.23
salerno scritta omofoba

Salerno, il Comune copre la scritta omofoba: “Le differenze sono ricchezza”

News - Redazione Milano 30.8.23
Brianna Ghey

Brianna Ghey, colpevoli due sedicenni: gli atroci dettagli dell’omicidio

News - Redazione Milano 23.12.23
genere non binario teramo conservatorio braga

Teramo, genere non binario sui documenti al Conservatorio Statale fondato nel 1895

News - Francesca Di Feo 18.10.23
@nunziadegirolamo

La violenza di genere non è una chiacchierata: la lettera aperta alla RAI

News - Redazione Milano 8.11.23
caserta rai arcigay raffaele giovine

Caserta, centro anti discriminazioni LGBT finanziato da UNAR a rischio chiusura: lettera a Elly Schlein

News - Giuliano Federico 4.9.23