Drag Race, primo storico trionfo transgender

Angele Anang è diventata la prima concorrente transgender a conquistare lo scettro nella Storia del franchise Drag Race.

Per la prima volta nella storia del format, una donna transgender ha vinto Drag Race Thailand. Angele Anang ha conquistato lo scettro della seconda stagione dello show, conclusasi ieri, venerdì 5 aprile.

Mai, nella storia del franchise drag race, una concorrente trans era riuscita nell’impresa. Anzi, lo scorso anno RuPaul finì nella bufera, quando disse di non volere concorrenti trans nella sua trasmissione. A seguire, travolto dalle polemiche, arrivarono le scuse.

‘Hai lavorato duro e hai dimostrato al mondo che sei un artista straordinaria e un essere umano straordinario’, ha scritto sui social la co-conduttrice di Drag Race Thailand, Pangina Heals. La trionfatrice Angele, tra le altre cose, non è stata l’unica concorrente transgender di questa stagione, in cui ha spiccato anche Kandy Zyanide, arrivata seconda. Nel corso della stagione Angele ha vinto ben 5 sfide di fila, conquistando così il record assoluto in una singola edizione, arrivando nel finale ad un totale di sei. Mai accaduto prima. Battuto il primato di BenDeLaCreme, fermatasi a quota 5.

View this post on Instagram

Couldn’t be more proud to crown you @angeleanang ! Season 2 @dragracethailand superstar! Thank u @fiercejewels_official ขอบคุณทีมงานช่างแต่งหน้าทำผมstylist costume backstage รันคิว เเม่ครัว ช่างไฟทุกคน producers ที่ทำให้รายการนี้เป็นจริงและส่งเสริมDrag culture and people to Love themselves. Thank you @linetvth for believing in us and showcasing the girls talents. Thank you @tae_kantana for making any of this happen with ur vision and your activism that pushes us into the future. Thank you the judges today and especially @art_arya for being an amazing sister whom I learn so much from and LOVE with all my heart. And thank you all the fans out there for watching and supporting the girls and me. Season 1 and season 2 we are family! See you in the real world babies!! #dragracethailand #rupaulsdragrace #panginaheals #rpdr #dragrace #dragqueen

A post shared by Pangina Heals (@panginaheals) on

Ti suggeriamo anche  Battute finali sul titolo di Libero: tocca a Luciana Littizzetto e Platinette