Skam Italia, chiude in trionfo la 2° stagione che ha visto l’amore gay assoluto protagonista

Andrà in onda domani l’ultima puntata della 2° stagione di Skam Italia, trainata dalla storia d’amore tra Martino e Niccolò.

Andrà in onda domani l’ultima attesa puntata della 2° stagione di Skam Italia, in questi ultimi mesi trainata da un numero record di visualizzazioni. La serie teen, coprodotta da TIMVISION Production con Cross Productions e diretta da Ludovico Bessegato, si è imposta come fenomeno italiano e internazionale, triplicando addirittura gli spettatori rispetto alla precedente stagione, oltre a risultare ogni settimana tra i trending topic su Twitter con l’hashtag #SKAMItalia.

La terza stagione, che vedrà protagonisti Eleonora (Benedetta Gargari) e Edoardo (Giancarlo Commare), sarà on line in primavera.

Pur ispirandosi all’omonimo “teen drama” norvegese, SKAM Italia è andata oltre il semplice concetto di ‘remake’, presentandosi ai ragazzi italiani attraverso il loro linguaggio, permettendo così l’identificazione totale con la storia, centrata sulla quotidianità di un gruppo di liceali romani, fuori dagli stereotipi dell’adolescenza.

Molto amati e seguiti sono stati i protagonisti della seconda stagione, ovvero Martino (Federico Cesari) e Niccolò (Rocco Fasano), alle prese con la travolgente esperienza del loro primo vero amore. Una storia, la loro, che ha conquistato adoledenti in tutto il Paese, andando oltre l’appartenenza di genere. Skam Italia ha infatti raccontato senza censure l’evolversi dell’intenso rapporto tra i due ragazzi con le loro inquietudini e le loro conquiste, come era già avvenuto con la 2° stagione della serie norvegese.