Unconventional Fairy Tales for Unconventional Families, raccolta fondi Kickstarter per il libro per bambini che celebra le famiglie non tradizionali

Due autori italiani per celebrare tutti i tipi di famiglia: arcobaleno, allargate, adottive, multietniche, con un solo genitore o mamme adolescenti.

Facebook Twitter Messenger Whatsapp

Ha già raccolto oltre 4100 euro la campagna Kickstarter per il lancio di Unconventional Fairy Tales for Unconventional Families, primo libro per bambini che celebra personaggi che appartengono a tanti tipi diversi di famiglia: famiglie arcobaleno, famiglie allargate, adottive, multi-etniche, con un solo genitore, con genitori separati o mamme adolescenti.

Un progetto che non si pone l’intento di spiegare queste famiglie, ma di celebrarle e introdurle nel mondo dei bambini, trasformandole in famiglie di maghi, pirati, re e regine, folletti, orchi ed elfi. Autrici due copywriter, Mattia Perego ed Elisa Binda, con la campagna nata il 3 settembre e attiva per 30 giorni, durante i quali sarà possibile preordinare il libro, che sarà disponibile in inglese o in italiano e verrà spedito in tutto il mondo.

Con questo libro vogliamo dare a ogni bambino una fiaba in cui possa riconoscere se stesso e la propria famiglia” commenta Mattia, “e aiutare tutti i bambini a crescere liberi da stereotipi e con una concezione di famiglia e amore molto più ampia”.

Siamo molto fiduciosi” continua Elisa, “e speriamo di trovare persone con una visione simile alla nostra, che ci aiutino a trasformare questo progetto in realtà. Per noi, che sia tradizionale o non convenzionale, ogni famiglia è magica. E ci dovrebbe essere una fiaba per ognuno di loro”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Unconventional Fairy Tales (@unconventionalfairytales) in data:

Social

“Vuoi sposarmi?”, e scoppia a piangere dalla gioia – è virale il video della proposta di nozze tra due ragazzi

Conosciutisi su Instagram, Cody e Brandon si sono messaggiati per un anno. Poi appena si sono visti dal vivo è stato amore a prima vista. Ora si sposeranno.

di Federico Boni