USA: ebrei conservatori pronti al matrimonio gay

In un meeting a porte chiuse che si terrà questa settimana vicino a Baltimora, gli ebrei conservatori considereranno la possibilità di aprire ai matrimoni e ai rabbini omosessuali.

USA: ebrei conservatori pronti al matrimonio gay - ebrei01 - Gay.it
2 min. di lettura

ROMA – In un meeting a porte chiuse che si terrà questa settimana vicino a Baltimora, gli ebrei conservatori considereranno la possibilità di aprire ai matrimoni e ai rabbini omosessuali. Nel 1992 lo stesso gruppo, il Conservative Judaism, aveva sonoramente bocciato la proposta proveniente dalla minoranza interna all’organizzazione. Da allora era aumentato vistosamente il numero dei ministri di culto che si erano pronunciati a favore. Se confermata, la notizia data dal New York Times avrebbe un effetto a orologeria, visto che i Conservatori non sono nemmeno i più liberal fra gli ebrei americani (a sinistra ci sono i riformati). Nel marzo del 2000 i Reform Jews diventarono la prima grande congregazione religiosa americana a consentire i matrimoni tra omosessuali. Nel corso di una riunione in Nord Carolina, 1.800 rabbini della Central conference of american rabbis si sono detti favorevoli all’inclusione delle coppie omosessuali nei matrimoni religiosi.
“La nostra risoluzione afferma che le relazioni tra gay e lesbiche meritano di essere sancite attraverso un appropriato rituale ebraico”, ha detto Paul Menitoff, vicepresidente della conferenza. Immediati furono i commenti negativi delle altre congregazioni ebraiche.
“La nostra visione dell’ebraismo non consente matrimoni tra persone dello stesso sesso”, ha detto il rabbino Jerome Epstein, presidente della Sinagoga unita dell’ebraismo conservatore. Fino ad allora solo due congregazioni cristiane, la Chiesa Unitria e l’United Church of Christ, permettevano ai propri ministri di celebrare matrimoni religiosi tra omosessuali. Infine nel novembre del 2005, i rabbini appartenenti alla corrente del giudaismo liberale hanno preparato una nuova liturgia che verrà usata per celebrare i matrimoni gay a partire dal 5 dicembre, la data in cui è entrata in vigore la legge britannica sull’unione civile tra omosessuali e lesbiche.
Gli esponenti del giudaismo liberale, che tra i suoi seguaci annovera il leader del partito conservatore Michael Howard, hanno realizzato la nuova liturgia, chiamata Il Patto d’amore, sulla base dell’ordinaria liturgia che viene seguita nei matrimoni tra eterosessuali. Le coppie gay, come quelle etero, si sposeranno sotto il tradizionale chuppah (il baldacchino nuziale) e uno dei due partner dovrà rompere un bicchiere alla fine della cerimonia. Molti dirigenti degli ebrei conservatori hanno paura che la decisione di aprire all’omosessualità possa spingere i decisi a emigrare verso i riformati, e i contrari ad abbracciare la causa ortodossa, che resta maggioritaria nel mondo ebraico e in Israele.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
Mahmood coming out_ Foto dalla sfilata di Prada

Quella specie di coming out di Mahmood in inglese: media italiani impazziti

Musica - Mandalina Di Biase 20.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
intervista a la spezia pride

La Spezia Pride ostacolato dalle istituzioni, il difficile rapporto con la destra che amministra la città – intervista

News - Gio Arcuri 20.6.24

Leggere fa bene

Alessandro Cecchi Paone e Simone Antolini uniti civilmente: "Lanciamo un messaggio a tutto il Paese" - Alessandro Cecchi Paone e Simone Antolini 2 1 - Gay.it

Alessandro Cecchi Paone e Simone Antolini uniti civilmente: “Lanciamo un messaggio a tutto il Paese”

Culture - Redazione 29.12.23
Joe Biden, Taylor Swift, Donald Trump

Sarà Taylor Swift a ‘salvare’ Joe Biden e sconfiggere i repubblicani?

Musica - Redazione Milano 1.2.24
Jill Biden in difesa dei diritti LGBTQIA+. "I repubblicani vogliono che abbiate paura, non glielo permetteremo" (VIDEO) - Jill Biden - Gay.it

Jill Biden in difesa dei diritti LGBTQIA+. “I repubblicani vogliono che abbiate paura, non glielo permetteremo” (VIDEO)

News - Federico Boni 25.3.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Giocattoli gender neutral

Finalmente arriva la sezione per giocattoli gender neutral

News - Redazione Milano 4.1.24
legge-omobitransfobia-repubblica-ceca

Repubblica Ceca, modificata la legge sulle unioni civili. Riconosciuta l’esistenza delle famiglie arcobaleno

News - Redazione 30.4.24
Deputata ugandese chiede la castrazione per i gay, gli USA le negano il visto per recarsi all'ONU - Sarah Achieng Opendi - Gay.it

Deputata ugandese chiede la castrazione per i gay, gli USA le negano il visto per recarsi all’ONU

News - Redazione 7.3.24
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23