Vaticano, i vescovi si dividono sull’inclusione del termine LGBT nel documento finale

Il vescovo africano Andrew Fuany è l'ultimo a schierarsi contro la sigla.

vaticano
2 min. di lettura

Sembra certo che la questione LGBT comparirà all’interno del documento finale del Sinodo in Vaticano. Ma verrà inserita anche la tanto temuta sigla?

Inserire nel testo del documento finale la sigla LGBT avrebbe un significato enorme per la Chiesa, che comporterebbe un’apertura nel parlare dell’omosessualità, dell’orientamento e dei matrimoni egualitari. E’ un vero e proprio timore, quello di alcuni vescovi presenti al Sinodo. Che riconoscerebbe il tema LGBT nella dottrina ufficiale. Dal Vaticano, le critiche arrivano in particolare dal monsignore Andrew Fuany. E’ un vescovo proveniente dall’Africa, che ha partecipato ai lavori.

Il monsignore Fuany, ha spiegato, non voterà mai un testo in cui comparirà la sigla che identifica la comunità gay, lesbica, bisessuale transessuale (e senza aggiungere le altre etichette). La bozza del documento finale è arrivato ieri ai vescovi che avranno tempo fino a sabato per leggerlo, prima della votazione. E per per proporre modifiche o introdurre emendamenti. Il vescovo Fuany si preoccupa anche per la sua diocesi: “Il 99% mi chiederà cosa sia. Noi non stiamo risolvendo problemi di Chiese particolari, ma parliamo alla Chiesa globale” ha affermato. Difatti, in Africa solo la Chiesa è contraria a certe decisioni che stanno prendendo i governi, riguardanti ad esempio l’aborto. Secondo Fuany, accettando la sigla LGBT, nasceranno campagne anticlericali:Ci troviamo ad avere governi nei confronti dei quali l’unica a contrapporsi a certe politiche è la Chiesa. Ora, se noi usiamo un certo linguaggio, ci attaccano pretestuosamente“. 

Il problema sono le diverse culture

Sempre secondo il vescovo africano, il problema è che in Africa è presente una cultura molto diversa, la quale non conosce bene l’omosessualità, considerata ancora un reato in certi Stati.

L’arcivescovo e cardinale tedesco Reihnard Marx ha invece spiegato che “serve una via comprensibile per tutti, non si vuole dare giudizi teorici sulla sessualità, bisogna stare attenti a posizioni fuorvianti. E non si possono omogenizzare tutte le culture“. Accusa, infine, che i giornali si sono puntati solo su questa questione, quando invece il Sinodo aveva una discussione molto più ampia, e che la sessualità era solo uno dei temi presenti. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Peter Gallagher di Grey's Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn dopo il coming out (VIDEO) - Peter Gallagher di Greys Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn - Gay.it

Peter Gallagher di Grey’s Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn dopo il coming out (VIDEO)

Culture - Redazione 19.6.24
Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: "I ricchi*ni nel forno crematorio" - Carmine Alfano - Gay.it

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: “I ricchi*ni nel forno crematorio”

News - Redazione 18.6.24
Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: "Non riuscirete ad intimidirci" - Stonewall Inn oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate - Gay.it

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: “Non riuscirete ad intimidirci”

News - Redazione 19.6.24
Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: "Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi" (VIDEO) - Guglielmo Scilla 2 - Gay.it

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: “Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi” (VIDEO)

Corpi - Redazione 19.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24

Leggere fa bene

world-economic-forum-lgbt-politiche-inclusive

World Economic Forum, le politiche inclusive fanno bene al business

News - Francesca Di Feo 19.1.24
EuroPride 2024 a Salonicco, prima volta in Grecia e grande festa dopo l'approvazione del matrimonio egualitario - 2017 credit Giorgos Alexakis 1 - Gay.it

EuroPride 2024 a Salonicco, prima volta in Grecia e grande festa dopo l’approvazione del matrimonio egualitario

News - Federico Boni 14.5.24
sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Barbara Masini Azione Elezioni Europee

Europee 2024, intervista a Barbara Masini di Azione: “Italia peggiorata sui diritti, le famiglie sono tutte uguali”

News - Federico Boni 14.5.24
Carolina Morace Movimento 5 Stelle Elezioni Europee

Carolina Morace candidata alle Europee con il M5S parla di matrimonio egualitario e calciatori gay

News - Redazione Milano 30.4.24
Enna Pride 2024: sabato 1° giugno - ennapride 1 1 - Gay.it

Enna Pride 2024: sabato 1° giugno

News - Redazione 6.5.24
orban ungheria

Come l’Ungheria è diventata illiberale, Orban e l’attacco alla democrazia

News - Lorenzo Ottanelli 1.2.24
"È importante votare, e non accettare le altrui decisioni come accade in Cina": storia di unə rifugiatə LGBTQIA+ scappatə dalle persecuzioni del governo di Xi Jinping - cina intervista rifugiat lgbtqia 1 - Gay.it

“È importante votare, e non accettare le altrui decisioni come accade in Cina”: storia di unə rifugiatə LGBTQIA+ scappatə dalle persecuzioni del governo di Xi Jinping

News - Francesca Di Feo 24.5.24