Video

You Need To Calm Down, Taylor Swift canta contro gli omofobi – video

Il nuovo singolo di Taylor Swift è un inno LGBT che schianta gli omofobi da tastiera. You Need To Calm Down il titolo.

< 1 min. di lettura

Non solo Madame X. Nella notte è uscito anche il nuovo singolo di Taylor Swift, You Need To Calm Down, 2° traccia estratta dal nuovo disco, Lover, in uscita il 23 novembre. 18 tracce nuove di zecca per la popstar, da mesi paladina dei diritti LGBT.

E non è un caso che You Need To Calm Down sia a tutti gli effetti un manifesto contro gli omofobi, gli odiatori da tastiera. Una traccia pro-diritti LGBT, un inno da Pride in cui la Swift sottolinea come “serpenti e pietre non mi hanno mai spezzato le ossa”.

“Sei qualcuno che non conosciamo. Perché sei arrabbiato? Quando potresti essere GLAAD?”, continua Taylor, riferendosi alla celebre associazione LGBT d’America. “Sole in strada alla parata / Ma preferiresti rimanere nell’età oscura”, insiste la Swift, prima di rimarcare come rimanere nell’ombra non abbia mai reso nessuno “meno gay”.

Nei mesi scorsi Taylor ha lanciato una petizione pro-Equality Act, ha donato 100.000 dollari ad associazioni LGBT, ha presenziato al fidanzamento di una coppia gay e ha ribadito in concerto come tutti noi dovremmo avere gli stessi diritti di chiunque altro.

 

You Need To Calm Down, Taylor Swift canta contro gli omofobi - video - Taylor Swift 1 - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Roberto Vannacci accusato di istigazione all'odio e difeso dalla Lega di Salvini

“Vannacci ha istigato all’odio razziale” l’accusa, la Lega di Salvini lo difende

News - Redazione Milano 26.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24

Leggere fa bene