ZODIAC, IL SERIAL KILLER OMOFOBO

Il robusto giallo di Fincher ricostruisce la vicenda di un serial killer di San Francisco mentre Wong Kar-Wai non convince. Abbondano forti amicizie femminili con sottotesto lesbico.

ZODIAC, IL SERIAL KILLER OMOFOBO - zodiacBASE - Gay.it
3 min. di lettura

ZODIAC, IL SERIAL KILLER OMOFOBO - ZodiacF1 - Gay.it

Si entra nel vivo del concorso col coinvolgente ‘Zodiac’, un robusto thriller di David Fincher su un assassino seriale che uccise 5 persone tra il ’68 e il ’69 – ma lui si attribuì una trentina di omicidi – e non fu mai catturato. Zodiac divenne famoso anche per varie lettere ai giornali con annessi crittogrammi. Col tempo divenne una vera celebrità mediatica che spiazzò continuamente la polizia con telefonate in diretta televisiva e minacce di strage in scuolabus colmi di alunni. Nel film si vede persino un travestito mitomane che sostiene di avere preziose informazioni su di lui. Un giornalista del San Francisco Chronicle, Paul Avery, forse gay (Robert Downey Jr, bravissimo nel rendere credibile la discesa agli inferi del suo personaggio), fu perseguitato dal serial killer con minacce personali ed ebbe vita e carriera rovinate perché

ZODIAC, IL SERIAL KILLER OMOFOBO - ZodiacF2 - Gay.it

aveva scritto in un articolo che Zodiac era un omosessuale che non si accettava. Anche per un fumettista dello stesso giornale, Robert Graysmith (Jake Gyllenhaal, perfetto), Zodiac divenne un’ossessione: scrisse persino due libri. «Sicuramente ‘Brokeback Mountain’ mi ha aiutato per la carriera» spiega Gyllenhaal «ma ho scelto questo film perché il progetto e il libro sono straordinari. David (Fincher, n.d.r.) mi ha detto che all’inizio del film sarei stato una comparsa e poi il personaggio principale. Mi ha sostenuto molto. È stato un film abbastanza lungo da girare, bisognava curare i dettagli e alla fine eravamo tutti stanchi».

Delude, invece, il film di apertura ‘My Blueberry Nights’ di Wong Kar-Wai, primo film in lingua inglese del grande regista di ‘In The Mood of Love’ e del gay ‘Happy Together’: Jude Law, piglio sbarazzino e occhio furbetto. Nora Jones, carina ma poco sciolta.lo stile è sofisticato come sempre, ma questo road movie sentimentale è un po’ statico, scollato e caramelloso: la cameriera Catherine, abbandonata dal fidanzato per un’altra dopo cinque anni di fidanzamento, inizia un viaggio per gli States dove conosce il gestore di un bar russo, Jeremy (Jude Law) che le prepara la torta al mirtillo del titolo, poi un poliziotto alcolizzato separato dalla moglie, Arnie (David Strathairn, strepitoso), e infine un’inquieta giocatrice di poker, Leslie (Natalie Portman). Diviso in vari capitoli sostanzialmente slegati, uno per incontro e città (New York, Memphis, Las Vegas, New York: la zuccherosa storia con Jeremy incornicia il film), ha un leggero sottotesto lesbico nell’episodio con

ZODIAC, IL SERIAL KILLER OMOFOBO - ZodiacF3 - Gay.it

Leslie, ribelle mascolina che detesta gli uomini e dorme nello stesso letto di Elizabeth. Curiosità: abbiamo incrociato l’affascinante Jude Law tra il photocall e la conferenza stampa: piglio sbarazzino, occhio furbetto, bellissimo. La sua comprimaria Nora Jones era invece un po’ a disagio, tesa: carina, ma poco sciolta. Dopotutto di mestiere fa la cantante e non l’attrice.

Si parla già con pruderie di intriganti atmosfere saffiche nell’opera prima di Céline Sciamma, ‘Naissance des Pieuvres’ (‘Nascita delle piovre’), sui turbamenti sessuali di tre quindicenni appassionate di nuoto. Un’altra forte amicizia femminile è alla base del secondo e più applaudito film in concorso, lo scabro dramma rumeno ‘4 luni, 3 saptamini si 2 zile’ (‘4 mesi, 3 settimane e 2 giorni’) di Cristian Mungiu, in cui una studentessa incinta convince un’amica ad aiutarla a cercare chi potrebbe farla abortire clandestinamente. Il losco figuro chiede

ZODIAC, IL SERIAL KILLER OMOFOBO - ZodiacF4 - Gay.it

però di essere pagato in natura e l’amica si sacrifica pur essendo fidanzata. Anche qui lo stile è più interessante della semplice storia raccontata: lunghi piani sequenza gestiti molto bene, uso massiccio del grandangolo, una fotografia poco contrastata che evidenzia lo squallore del contesto. Coinvolgente, ben recitato ma nulla di eccezionale.

di Roberto Schinardi – da Cannes

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: "I ricchi*ni nel forno crematorio" - Carmine Alfano - Gay.it

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: “I ricchi*ni nel forno crematorio”

News - Redazione 18.6.24
Marco Mengoni e Xavier Dolan alla sfilata di Fendi SS25 - foto instagram @mengonimarcoofficial

Marco Mengoni e la scaramuccia con Xavier Dolan, mentre Nicholas Galitzine ride con Aron Piper

Lifestyle - Mandalina Di Biase 16.6.24
Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24
Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano

Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano! La proposta di matrimonio durante il concerto di Ultimo – video

Culture - Luca Diana 15.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Cyndi Lauper e la rivalità anni '80 con Madonna: “Mi sarebbe piaciuto averla come amica" - Cyndi Lauper e la rivalita anni 80 con Madonna - Gay.it

Cyndi Lauper e la rivalità anni ’80 con Madonna: “Mi sarebbe piaciuto averla come amica”

Musica - Redazione 18.6.24

Hai già letto
queste storie?

Seducimi: i cortometraggi queer di Isabella Rossellini raccontano il sesso animale - Matteo B Bianchi - Gay.it

Seducimi: i cortometraggi queer di Isabella Rossellini raccontano il sesso animale

Cinema - Federico Colombo 15.5.24
I film LGBTQIA+ della settimana 12/18 febbraio tra tv generalista e streaming - Film febbraio 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 12/18 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 12.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Oscar 2024, Ryan Gosling in difesa delle escluse Robbie e Gerwig: "Non ci può essere Ken senza Barbie" - Barbie Margot Robbie - Gay.it

Oscar 2024, Ryan Gosling in difesa delle escluse Robbie e Gerwig: “Non ci può essere Ken senza Barbie”

Cinema - Redazione 24.1.24
Rosso, bianco e sangue blu 2, il sequel è ufficiale. Tornano Nicholas Galitzine e Taylor Zakhar Perez - foto Rosso bianco e sangue blu 2 - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2, il sequel è ufficiale. Tornano Nicholas Galitzine e Taylor Zakhar Perez

Cinema - Redazione 10.5.24
Andrea Spezzacatena ragazzo dai capelli rosa

Il Ragazzo dai Pantaloni Rosa, al via le riprese del film sulla storia vera di Andrea Spezzacatena

Cinema - Luca Diana 28.4.24
Ghostbusters: Minaccia Glaciale, un primo amore queer nel nuovo capitolo degli Acchiappafantasmi? - Ghostbusters Minaccia Glaciale - Gay.it

Ghostbusters: Minaccia Glaciale, un primo amore queer nel nuovo capitolo degli Acchiappafantasmi?

Cinema - Federico Boni 28.3.24
La minaccia di Kristen Stewart: "Non reciterò più fino a quando non mi faranno dirigere questo film" - Kristen Stewart - Gay.it

La minaccia di Kristen Stewart: “Non reciterò più fino a quando non mi faranno dirigere questo film”

Cinema - Federico Boni 30.1.24