Video

20 anni fa in Olanda i primi matrimoni gay al mondo: 20 anni dopo, in Italia nemmeno se ne parla

Era il 1 aprile 2001 e in Olanda si sposarono 3 coppie di uomini e una coppia di donne. In Italia, purtroppo, suona ancora come un Pesce d'Aprile.

2 min. di lettura

Il 1 aprile del 2001 i Paesi Bassi divennero il primo Paese al mondo a celebrare un matrimonio egualitario. Quello storico giorno Job Cohen, l’allora sindaco di Amsterdam, sposò quattro coppie composte da persone dello stesso sesso. Sei uomini e due donne. La legge sul matrimonio egualitario era stata approvata nel dicembre 2000, con 109 voti favorevoli e 33 contrari.

“È un privilegio per me essere il primo a felicitarsi con voi”, disse all’epoca il sindaco di Amsterdam. “Spero che ora molte coppie di omosessuali vorranno seguire il nostro esempio”, dissero i novelli sposi. Da quel 1 aprile 2001 ad oggi, il matrimonio ugualitario è diventato legale in altri 28 Paesi del mondo: Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Canada, Colombia, Costa Rica, Danimarca, Ecuador, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Islanda, Lussemburgo, Malta, parte del Messico, Norvegia, Nuova Zelanda, Portogallo, Regno Unito, Spagna, Stati Uniti d’America, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Taiwan e Uruguay.

E in Italia? 5 anni fa veniva approvata la tanto discussa e combattuta legge sulle unioni civili, che vide la stepchild adoption sacrificata sull’altare della maggioranza di governo, mentre da oltre un anno si combatte per quella legge contro l’omotransfobia che la stragrande maggioranza dei Paesi occidentali ha da tempo approvato. Qui siamo al settimo tentativo in quasi 30 anni. Di matrimonio egualitario, oramai, non ne parla più nessuno. Non tra i “palazzi del potere”, dove sono tutti evidentemente convinti di averci già fatto un favore con le unioni civili. Quelle stesse unioni civili che se approvate avrebbero dovuto condurre l’intero Paese verso chissà quale cataclisma biblico. Questo dicevano all’epoca i suoi oppositori. Eppure 5 anni dopo siamo ancora qui, così come i Paesi Bassi, 20 anni or sono travolti da una tempesta di polemiche per quella epocale svolta di uguaglianza, di diritti finalmente condivisi, di amore degnamente celebrato, senza distinzione alcuna.

Quando toccherà anche all’Italia?

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Royy Romeo 1.4.21 - 17:45

Via dall'Italia il Vaticano, e tutto si sistema!

Avatar
Franzc Dereck 1.4.21 - 12:30

Mi permetto fare una piccola precisazione per la Confederazione Elvetica , nella quale risiedo : il Parlamento - in tutti i due rami - ha approvato il matrimonio egualitario , ma per potere entrare in vigore si dovrà attendere , entro il 10 aprile , la raccolta di 50.000 firme per indire il Referendum popolare che accetti o meno la legge . Purtroppo i partiti di destra facenti capo alla chiesa si attaccano al fatto che , per evitare problemi , una legge sottoposta a Referendum popolare non entra in vigore per ovvie ragioni .Qui la democrazia diretta bypassa il Parlamento.

Avatar
Stefano Lani 1.4.21 - 12:09

Molto spesso si associano paesi come l'Olanda,Amsterdam in questo caso,al fatto che siano troppo "liberi,aperti e libertini", un ovvietà da un certo punto di vista dove c'è droga prostituzione ed è tutto legale senza regole(in teoria spiccia).Allo stesso tempo sono i paesi in cui la realtà è cruda,e la persone imparano ad essere piu' flessibili e a cercare il buono nel "marcio",poi apripista per altre generazioni e stati.Se l'Olanda fosse stato il "centro" del potere Eclesiastico quel margine di speranza che abbiamo oggi non l'avremmo nemmeno sfiorato,come qui in Italia.

Trending

Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Artur Dainese, Isola dei Famosi 2024

Isola dei Famosi 2024, la storia di Artùr Dainese: “A 16 anni sono venuto in Italia. Mi sentivo solo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Pro Vita, nuovi aberranti manifesti contro la carriera alias a Roma: "Basta confondere l'identità sessuale dei bambini" - Pro Vita nuovi aberranti manifesti contro la carriera alias a Roma - Gay.it

Pro Vita, nuovi aberranti manifesti contro la carriera alias a Roma: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Redazione 22.11.23
Florida legge anti-LGBT Gay.it

Roma, il Comune ipotizza corsi LGBTQIA+ nelle scuole. E la destra attacca

News - Redazione 20.10.23
Fedez in lacrime al governo Meloni: "La salute mentale è un'emergenza, non tagliate il bonus psicologo" - VIDEO - fedez - Gay.it

Fedez in lacrime al governo Meloni: “La salute mentale è un’emergenza, non tagliate il bonus psicologo” – VIDEO

Corpi - Redazione 30.10.23
Grecia, si è sposata la prima coppia gay. Ed è boom matrimoniale turistico in stile Mamma Mia! - Grecia Mamma Mia - Gay.it

Grecia, si è sposata la prima coppia gay. Ed è boom matrimoniale turistico in stile Mamma Mia!

News - Redazione 4.3.24
Cher al fianco della comunità trans in vista delle elezioni USA del 2024: “Dobbiamo restare unitə” - cher 1536x1004 1 - Gay.it

Cher al fianco della comunità trans in vista delle elezioni USA del 2024: “Dobbiamo restare unitə”

Musica - Federico Boni 19.10.23
polonia-riconoscimento-coppie-omosessuali-cedu

Polonia, negare il riconoscimento alle coppie omosessuali viola la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo

News - Francesca Di Feo 14.12.23
sondrio-manifesti-pro-vita-risposta-lgbtqia

“Manifesti Pro Vita disumani” la risposta LGBTQIA+ a Sondrio è esemplare

News - Francesca Di Feo 12.12.23
Roberto Vannacci: "Sono andato in un locale gay, una serata tranquilla". La replica di Flavia Fratello è virale (VIDEO) - Vannacci Flavia Fratello - Gay.it

Roberto Vannacci: “Sono andato in un locale gay, una serata tranquilla”. La replica di Flavia Fratello è virale (VIDEO)

Culture - Redazione 7.3.24