Video

Addio a Steve Bronski dei Bronski Beat, iconica band anni ’80 che ha cantato la comunità gay

Con "Smalltown Boy" cantarono contro l'omofobia entrando di diritto nella storia degli anni '80. Oggi piangono il suo co-fondatore, Steve Bronski.

2 min. di lettura

Si è spento all’età di 61 anni Steve Bronski, cofondatore del trio synthpop anni ’80 Bronski Beat. Il tastierista, il cui vero nome era Steve Forrest, ha dato vita al gruppo nel 1983 insieme a Jimmy Somerville e al compianto Larry Steinbachek, scomparso nel 2017. La causa della morte di Steve non è stata comunicata.

La scomparsa di Bronski è stata ufficializzata su Twitter da Somerville, che ha voluto ringraziarlo perché gli ha “cambiato la vita”.

È triste sentire che Steve Bronski è morto“, ha scritto Jimmy sui social. “Era un uomo di talento e molto melodico. Lavorare con lui sulle canzoni e sull’unica canzone che ha cambiato le nostre vite e ha toccato così tante altre vite, è stato un momento divertente ed emozionante. Grazie per la melodia Steve. Jimmy x.”

Josephine Samuel, amica di Bronski, ha detto alla BBC News che era un “uomo gentile e di talento”. I Bronski Beat hanno piazzato 4 singoli nella top 10 britannica, tra cui “Smalltown Boy” e “Why?”, brani iconici per una comunità LGBT all’epoca falcidiata dall’AIDS. In un indimenticato 1984 entrarono anche nella Top10 inglese degli album più venduti con The Age of Consent. Un’età del consenso che all’epoca nel Regno Unito era più elevata per per i rapporti omosessuali di quanto non fosse per quelli eterosessuali.

I Bronski Beat erano gay dichiarati in un’epoca in cui l’omosessualità era ancora vista con terrore, all’interno delle case discografiche. Cantavano apertamente per una comunità vista con paura, causa AIDS,  raccontando storie di accettazione e discriminazione. Nell’iconica “Smalltown Boy” intonavano la vita di un ragazzo che abbandona la propria famiglia e la propria cittadina di provincia perché omosessuale, con tanto di pestaggio omofobo per le strade di Londra. Con “Why?” affrontano di petto il pregiudizio nei confronti degli omosessuali, con i protagonisti condannati in un Tribunale Celeste da un Dio, una Giustizia e una Corte per la loro condotta “immorale“.

Nel 1986 uscì il loro secondo album, Truthdare Doubledare,  seguito nel 1995 dal terzo e ultimo, Rainbow Nation.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24

Continua a leggere

Sara Drago, Call My Agent

Sara Drago, chi è l’attrice sulla bocca di tuttə?

Culture - Luca Diana 19.3.24
Mahmood Nei letti degli altri e l'amore gay

E fu così che Mahmood portò l’amore gay nel mainstream (e nei letti degli altri)

Musica - Mandalina Di Biase 19.2.24
San Valentino 2024, i messaggi d'amore delle coppie vip LGBTQIA+ - San Valentino 2024 - Gay.it

San Valentino 2024, i messaggi d’amore delle coppie vip LGBTQIA+

Culture - Redazione 15.2.24
Cristo Queer, uno spazio per le persone LGBTIAQ+ cristiane - Cristo con la croce Michelangelo Buonarroti - Gay.it

Cristo Queer, uno spazio per le persone LGBTIAQ+ cristiane

Culture - Marco Grieco 6.3.24
Costantino della Gherardesca: "Non posso permettermi l'amore. Italia molto indietro nei diritti" - Costantino della Gherardesca - Gay.it

Costantino della Gherardesca: “Non posso permettermi l’amore. Italia molto indietro nei diritti”

Culture - Redazione 8.4.24
Michela Murgia: Dare la vita - esce il 9 Gennaio 2024

“Dare la vita”, il testamento spirituale di Michela Murgia esce il 9 Gennaio 2024

Culture - Emanuele Bero 24.12.23
Rainbow Awards 2023, la 2a edizione dedicata a Michela Murgia. Tra i premiati Elly Schlein, Gualtieri ed Emma Bonino - Rainbow Awards 2023 - Gay.it

Rainbow Awards 2023, la 2a edizione dedicata a Michela Murgia. Tra i premiati Elly Schlein, Gualtieri ed Emma Bonino

Culture - Federico Boni 8.11.23
Paola & Chiara travolgono Sanremo Giovani con Solo Mai, avrebbero meritato la gara tra i BIG? VIDEO - Paola e Chiara - Gay.it

Paola & Chiara travolgono Sanremo Giovani con Solo Mai, avrebbero meritato la gara tra i BIG? VIDEO

Musica - Federico Boni 20.12.23