Alyssa Milano inciampa su un post pro-LGBT e viene attaccata dalla comunità

Involontariamente ha scatenato una polemica contro se stessa, venendo accusata di fingere una maggiore empatia solo per l'immagine.

alyssa milano
2 min. di lettura

Da strega ha sempre combattuto contro la magia nera.  Alyssa Milano, nella realtà, è da sempre una sostenitrice delle minoranze. Una tra le prime ad attivarsi pubblicamente con MeToo dopo lo scandalo Weinstein, in prima linee per sostenere le campagna di sensibilizzazione tramite i social, a favore dei diritti LGBT. E’ quindi difficile immaginare che l’attrice che ha interpretato Phoebe per 8 anni nella serie Tv Streghe, sia anche l’autrice di un post contro la comunità LGBT.

Tutta la polemica è scoppiata l’8 marzo, quando Alyssa Milano ha voluto dedicare un messaggio anche alla comunità trans, scrivendo un augurio attraverso il suo profilo Twitter. Il messaggio era appunto un pensiero rivolto alle “sorelle trans”. Il post ha ricevuto numerosi like e commenti, tra quello di un utente che ha chiesto all’attrice se apparteneva anche lei alla comunità transgender. La sua risposta è stata immediata.

Sono trans. Sono una persona di colore. Sono un’immigrata. Sono lesbica. Sono un uomo gay. Sono disabile. Io sono tutto, e anche tu.

Ma il tweet di Alyssa Milano è stato frainteso. Da subito, gli haters sono arrivati a flotte sul suo profilo, identificando la frase come fuori luogo per l’eccessiva empatia.

Haters scatenati sul profilo di Alyssa Milano

Non del tutto giustificabili i commenti degli haters, che si sono accaniti contro l’attrice statunitense. Da chi la accusa di fingersi anche lei una vittima solo per apparire parte della comunità, a chi la accusa di sostenere le minoranze solo per migliorare la propria immagine.

Che ne dici di smettere di concentrarti sulla politica dell’identità e di riconoscere invece semplicemente la dignità individuale di ciascuno? Smettila di dire ‘Sono una vittima quindi sono un esempio. 

Questo uno dei commenti ricevuti, mentre c’è chi la accusa addirittura di voler essere sempre al centro dell’attenzione:

Non avevo idea che fossi trans. Sei così narcisista da pensare di poterti paragonare con la vita di chiunque. Scegli un modo più discreto per essere di supporto.

Oppure:

No. Tu sei un avvocato. Fatti andare bene questo. Non puoi fingere di avere esperienze che non hai per dire che stai dalla nostra parte.

Un accanimento immotivato, dato un’empatia esagerata verso le minoranze che lei da sempre sostiene. Naturalmente, Alyssa Milano ha reagito, rispondendo agli haters, con una mezza scusa per coloro che si sono offesi, e mettendo a tacere a gran parte di coloro che l’hanno attaccata:

Sono contenta che questo tweet abbia fatto nascere un dibattito. Sono così dispiaciuta, invece, per il fatto che abbia offeso qualcuno. Io vi vedo e vi ascolto, ma solo un promemoria: l’empatia non è una cosa negativa.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24

Continua a leggere

grecia-chiesa-ortodossa-scomunica-matrimonio-egualitario

Grecia, la Chiesa Ortodossa minaccia di scomunicare i parlamentari che hanno votato per il matrimonio egualitario

News - Francesca Di Feo 8.3.24
india-pranshu-influencer-morto-suicida

Addio Pranshu, a 16 anni si è tolto la vita, ucciso dal cyberbullismo omobitransfobico

News - Francesca Di Feo 27.11.23
panchina-arcobaleno-cavirago-reggio-emilia

Panchina arcobaleno imbrattata con svastiche e messaggi di odio: “Comunisti bast*rdi, morite”

News - Francesca Di Feo 6.11.23
Sospesa Messico-USA per cori omofobi. E Chilavert attacca Vinicius in lacrime: "Il calcio non è da fr*ci" - Matt Turner e Vinicius - Gay.it

Sospesa Messico-USA per cori omofobi. E Chilavert attacca Vinicius in lacrime: “Il calcio non è da fr*ci”

News - Redazione 27.3.24
giugno 2021

Trento, violenza omofoba. Due giovani aggrediti e minacciati con un coltello

News - Redazione 3.11.23
Palermo, si suicida a 13 anni per bullismo, deriso per il presunto orientamento affettivo - stella cadente 2 - Gay.it

Palermo, si suicida a 13 anni per bullismo, deriso per il presunto orientamento affettivo

News - Redazione Milano 13.11.23
I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia - I giovani gay e bisessuali fumano piu dei loro coetanei etero. Tutta colpa dellomobitransfobia - Gay.it

I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia

News - Federico Boni 6.11.23
angelo duro omosessuale

Il monologo di Angelo Duro intriso di omofobia: gay che dovrebbero picchiare omofobi, r*cch*oni eccetera – VIDEO

Culture - Redazione Milano 31.10.23