Amore dietro le sbarre: uno dei due si fa di nuovo arrestare per celebrare l’unione civile in cella

Un amore più forte di ogni altra cosa.

detenuti
2 min. di lettura

L’amore non conosce barriere. Di nessun tipo, nemmeno le sbarre di una prigione. E’ quello che è successo a due ragazzi, di 34 e 30 anni, in un carcere di Cipro. Anni fa, mentre erano entrambi i prigione, si conobbero durante un’attività ricreativa organizzata dal carcere. L’interesse fu subito reciproco, tanto da arrivare a frequentarsi sempre di più, ottenendo anche entrambi un lavoro allo stesso orario, negli archivi. Amore a prima vista, tra i due detenuti.

La loro relazione era talmente salda che la direzione del carcere li autorizzò anche a uscire per partecipare al pride di Cipro, anche se sotto la supervisione degli agenti di Polizia Penitenziaria. Il 34enne Kevork Tontian era stato arrestato nel 2015, per spaccio di droga. Rilasciato, è tornato alla sua vecchia abitazione, che condivideva con i suoi genitori. Ma quando ha detto loro che era gay, e che in carcere aveva conosciuto un ragazzo e che si amavano, è stato cacciato. Wemson Gabral da Costa, 30 anni, doveva scontare altri due anni dietro le sbarre. Originario del Brasile, e rifiutato anche lui dalla famiglia dopo il coming out, si era prima prostituito, poi aveva accettato di trasportare della droga dal Brasile a Cipro, per pagare le spese mediche della nonna malata. Ma la sua nuova carriera da corriere non ebbe vita lunga: venne arrestato all’aeroporto di Cipro e condannato.

Uno dei due detenuti infrange la legge per tornare in carcere

Tontian, senza una casa, una famiglia, un lavoro e con il fidanzato ancora in carcere, non sapeva cosa fare. E qui, mosso dall’amore, ebbe un’idea geniale. Farsi arrestare nuovamente. Era passato un anno dalla sua scarcerazione, e con un commercio di droga a Cipro riuscì nel suo intento, tornando nella stessa prigione. E riabbracciare il suo ragazzo.

Un amore folle, che li ha portati a celebrare anche un’unione civile. Con l’aiuto della direzione della prigione, si sono procurati tutti i documenti per celebrare l’unione, svolta in carcere, in presenza di alcuni altri detenuti. De Costa e Tontian sono la seconda coppia gay in Europa a sposarsi all’interno di un carcere.

Cover: Foto AP/Petros Karadjias

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
BigMama date estive

BigMama parte per il “Pride Tour”: tutte le date per un’estate nel segno dell’orgoglio

Musica - Emanuele Corbo 24.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24

Leggere fa bene

Teansgender Carcere Europa

Nelle carceri europee le persone transgender subiscono intimidazioni e violenze

News - Redazione Milano 26.4.24
Mare Fuori Confessioni Milos Cucciolo

Mare Fuori 4 e le confessioni d’amore “proibito” di Milos e Cucciolo

Serie Tv - Mandalina Di Biase 17.1.24