Scoppia l’amore tra due detenuti dietro le sbarre. Ma scontata la pena, i fratelli lo cacciano di casa perché gay

La sua vita prima del trasferimento, come è cambiata una volta arrivato in Italia e il rapporto con i fratelli.

Scoppia l'amore tra due detenuti dietro le sbarre. Ma scontata la pena, i fratelli lo cacciano di casa perché gay - le iene Abdel in carcere - Gay.it
3 min. di lettura

Una storia d’amore tormentata quello scoperta e raccontata da Le Iene. E’ la relazione d’amore tra Abdel, ragazzo di 34 anni omosessuale, e il suo compagno di cella. Un’amore gay tra detenuti. Ma la sua storia inizia qualche anno fa, quando decide di lasciare il Marocco per trasferirsi in Italia, dove trova lavoro come lavapiatti. Non poteva più stare nel suo Paese d’origine: fin da piccolo era stato isolato perché gay. Il padre, scoperta la sua omosessualità, gli ha detto che è una vergogna per la famiglia:

E’ una vergogna, non è giusta. La gente qua parla. Guarda che ti porta dal medico, dallo psicologo. Io sono andato in camera mia e ho iniziato a piangere (dopo le sue parole). Nono sono uscito per 3 giorni, pensavo anche di ammazzarmi. 

Abdel racconta anche della violenza subita. Un giorno, uscendo di casa, è stato fermato da un gruppo di ragazzi. Gli hanno puntato un coltello alla gola, portato in un vicolo e stuprato. Da lì la decisione di andarsene dal Marocco.

Si trasferisce allora in Veneto, dove si erano già trasferiti i suoi fratelli, i quali erano ignari del suo orientamento sessuale. Inizia il suo lavoro partendo dalla gavetta, come lavapiatti. Diventa poi cameriere e alla fine cuoco. Ma poi, inizia una relazione tossica con uomo, anch’esso marocchino. Ma questo propone ad Abdel di provare la cocaina, e come spesso accade imboccano una strada senza uscita. Non ne possono più fare a meno, e in poco tempo diventano tossicodipendenti. Iniziano a rubare per pagarsi una dose, fino a quando non vengono arrestati.

La storia d’amore dietro le sbarre tra due detenuti

Abdel, in carcere, viene diviso dal suo ragazzo. Viene picchiato più volte per la sua omosessualità e per questo viene spesso messo in isolamento. Ma poi, viene messo in una cella con un altro detenuto. Abdel se ne innamora subito, e anche l’altro ricambia i sentimenti. A Le Iene, Abdel dice:

Ho pensato di dirgli la verità: che era bellissimo e che mi piaceva tanto. Un giorno ci siamo addormentati vicini a farci le coccole. […] Gli ho chiesto un bacio e me lo ha dato. E da lì è nata la nostra storia. 

Il tempo passa e i due decidono di richiedere i documento per sposarsi. Ma mentre Abdel sconta la sua pena ed esce dal carcere, al suo fidanzato ufficiale rimangono 2 anni. Nel frattempo, Abdel torna a vivere dai suoi fratelli e cerca di rimettere in sesto la sua vita. Si scambia sempre delle lettere con il fidanzato. Una di queste finisce tra le mani di uno dei fratelli, che aprendola scopre dell’omosessualità di Abdel.

Mi ha detto “ti apro la gola con un coltello. Non posso tenerti a casa”. […] Ora appena vedono il mio numero di telefono non mi rispondono. 

Queste le parole che l’uomo ha rivolto al 34enne omosessuale, prima di cacciarlo di casa. 

Le Iene parlano con il fratello di Abdel

La Iena Veronica Ruggeri è andata a parlare con il fratello che ha cacciato Abdel di casa.

Non mi piacciono quelle cose lì. Secondo e fa schifo. Nel nostro Corano è scritto che uomo con uomo fa arrabbiare Dio. Tutta la nostra famiglia non vuole che lui sia gay. 

Io non voglio questo per i miei bambini, che diventino come lui. 

Il fratello dice di voler bene d Abdel, che per lui vuole la felicità. Ma non lo vuole in casa con lui. Della stessa mentalità anche l’altro fratello.

Io non lo mando via da casa mia, quando vuole venire a vedere suo nipote, viene. Ma dopo basta, via. 

Alla fine, però, entrambi i fratelli di Abdel aprono uno spiraglio. Accettano di vederlo, o almeno d rispondere alle sue chiamate. Veronica Ruggeri conclude con l’impressione che ha avuto durante l’intervista ai due fratelli:

Abbiamo avuto l’impressione che non ci sia cattiveria nelle parole dei fratelli, solo delle convinzioni culturale che vengono da lontano. Vogliamo credere che l’amore che lega questa famiglia avrà la forza di cambiare anche queste convinzioni. E che Abdel possa essere finalmente livero di vivere la sua storia d’amore senza più nascondersi. 

Ora tocca ad Abdel. Prenderà il telefono in mano e cercherà di riallacciare i rapporti con la famiglia. Nel video, la sua storia inizia da 2 ore e 11 minuti.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
BigMama date estive

BigMama parte per il “Pride Tour”: tutte le date per un’estate nel segno dell’orgoglio

Musica - Emanuele Corbo 24.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24

Continua a leggere

Milano, affitto negato perché gay: "La proprietaria preferisce una persona "tradizionale"" (VIDEO) - Andrea Papazzoni - Gay.it

Milano, affitto negato perché gay: “La proprietaria preferisce una persona “tradizionale”” (VIDEO)

News - Redazione 16.2.24
india-pranshu-influencer-morto-suicida

Addio Pranshu, a 16 anni si è tolto la vita, ucciso dal cyberbullismo omobitransfobico

News - Francesca Di Feo 27.11.23
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte

Corpi - Redazione 20.12.23
Sospesa Messico-USA per cori omofobi. E Chilavert attacca Vinicius in lacrime: "Il calcio non è da fr*ci" - Matt Turner e Vinicius - Gay.it

Sospesa Messico-USA per cori omofobi. E Chilavert attacca Vinicius in lacrime: “Il calcio non è da fr*ci”

News - Redazione 27.3.24
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24