Aretha Franklin sta molto male, la famiglia: “È cosciente, noi siamo con lei”

Smentite le voci della sua morte.

Aretha Franklin sta molto male, la famiglia: "È cosciente, noi siamo con lei" - franklin - Gay.it
2 min. di lettura

Il mondo della musica è in grande apprensione per le condizioni di salute di Aretha Franklin, la regina del soul. La cantante infatti sarebbe in fin di vita e nelle scorse ore era anche stata diffusa la notizia, poi smentita, della sua morte.

Un dettaglio importante sulle condizioni della 76enne cantante americana è stato rilasciato da uno dei suoi nipoti:

“Aretha Franklin, in questo momento, si trova a casa sua, circondata dalla famiglia. È vigile e cosciente, in grado di riconoscere le persone e di scherzare con tutti i suoi parenti” – ha voluto precisare il nipote, Tim Franklin, in dichiarazioni esclusive rilasciate a People – “Sì, posso confermare che Aretha è gravemente malata, ma la famiglia resta fiduciosa sulle sue condizioni. In questi momenti sta anche guardando la tv e sapere della falsa notizia della sua morte non ha di certo aiutato a tenerla su di morale”.

Da oltre un anno, la cantante non fa apparizioni pubbliche dopo aver annunciato, nel 2015, il ritiro dalla musica. Tim Franklin, il nipote, ha comunque voluto rassicurare i fan: “Aretha è certa di poter superare questo momento, così come la sua famiglia è convinta che ce la farà. La vicinanza dei fan non può che fare bene, ma vi chiediamo di rispettare la nostra privacy senza diffondere notizie prive di fondamento”.

Aretha Franklin, che ha compiuto 76 anni a marzo, già nel 2010 era stata al centro di alcune voci secondo le quali le era stato diagnosticato un cancro. Secondo Showbiz 411, l’artista avrebbe autorizzato un concerto per i suoi 60 anni di carriera che si dovrebbe tenere a New York il prossimo 14 novembre.

La popstar Mariah Carey ha diffuso su Twitter un invito alla preghiera. La rapper Missy Elliott ha definito la Franklin una leggenda vivente, affiancandola a Stevie Wonder, Tina Turner e Patti LaBelle. Mentre Beyoncé, durante l’ultimo show del tour con il marito Jay-Z tenutosi proprio a Detroit, ha omaggiato la sua beniamina con un “ti voglio bene”, ringraziandola per la “musica meravigliosa”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24

Leggere fa bene

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali - Sessp 11 - Gay.it

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali

Corpi - Federico Colombo 28.12.23