Bacio gay sul palco dei The 1975, la Malesia valuta l’interruzione dell’elettricità per evitare “incidenti indesiderati”

Da oggi in poi la polizia effettuerà controlli sui precedenti degli artisti stranieri prima di programmare eventuali spettacoli in Malesia. E il 22 novembre arrivano i Coldplay...

ascolta:
0:00
-
0:00
Bacio gay sul palco dei The 1975, la Malesia valuta l'interruzione dell'elettricità per evitare "incidenti indesiderati" - The 1975 - Gay.it
2 min. di lettura

La scorsa estate la rock band britannica The 1975 ha dovuto cancellare due concerti in Indonesia e Taiwan a causa di un bacio che il cantante Matty Healy ha dato ad un altro uomo sul palco del tour in Malesia. Tutto è avvenuto al Good Vibes Festival di Kuala Lumpur, con Healy che ha pubblicamente criticato le leggi anti-LGBTQ+ della Malesia, baciando il bassista Ross MacDonald tra gli applausi dei presenti. Apriti cielo. L’omosessualità è ancora oggi vietata nel Paese a maggioranza musulmana. Il resto del Festival è stato cancellato e da allora ai The 1975 è stato vietato suonare in Malesia.

“Ho fatto un errore. Quando stavamo decidendo dove cantare, non ci stavo pensando”, disse Healy durante una pausa sul set del Good Vibes Festival. “Non vedo il fottuto punto, giusto? Non vedo il motivo di invitare i The 1975 in un paese per poi dirci con chi possiamo fare sesso”. Mi dispiace se questo vi offende, se siete religiosi”. “Ma il vostro governo è un mucchio di fo**uti stron**”.

Healy spiegà che la band aveva preso in considerazione l’idea di cancellare la comparsata al Good Vibes Festival, ma alla fine aveva deciso di non “deludere i fan perché loro non sono il governo”. “L’ho già fatto prima, e non mi fa sentire bene”, precisò il cantante, riferendosi probabilmente ad un concerto del 2019 che la band tenne a Dubai, dove Healy baciò un fan sul palco per protestare contro le leggi anti-LGBTQ+ degli Emirati Arabi Uniti.

Passati alcuni mesi, la Malesia parrebbe aver trovato il modo per evitare che simili episodi possano ripetersi in futuro. Il governo vorrebbe istituire un “kill switch” di emergenza, per interrompere rapidamente l’elettricità dei concerti al cospetto di “qualsiasi incidente indesiderato”. A darne notizia è il South China Post, per bocca del vice ministro delle Comunicazioni Teo Nie Ching.

Teo ha aggiunto che la polizia effettuerà controlli sui precedenti degli artisti stranieri prima di programmare eventuali spettacoli in Malesia. Puspal, ovvero il comitato per le performance di artisti internazionali, da oggi in poi monitorerà le esibizioni dal vivo. “Durante un concerto, ci assicureremo che le [parti interessate] come il Dipartimento per l’Immigrazione, Puspal, la polizia e le autorità locali siano presenti sul posto”, ha concluso Teo.

Pochi mesi fa il governo della Malesia ha sequestrato tutti gli orologi arcobaleno di Swatch, annunciando tre anni di carcere per chiunque nei indossi uno. Rimanendo sul fronte musicale, è ora atteso il concertone dei Coldplay a Kuala Lumpur il prossimo 22 novembre, con il deputato dell’opposizione Nasrudin Hassan che ha accusato Chris Martin di “perversione” solo e soltanto per aver portato spesso sul palco una bandiera rainbow. Ora cosa farà il cantante in Malesia?

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tommaso Stanzani, primo bacio social all'amato Oreste Gaudio (VIDEO) - Tommaso Stanzani primo bacio social allamato Oreste Gaudio VIDEO - Gay.it

Tommaso Stanzani, primo bacio social all’amato Oreste Gaudio (VIDEO)

Culture - Redazione 24.7.24
Perché amiamo Tom Daley - Tom Daley - Gay.it

Perché amiamo Tom Daley

News - Federico Boni 23.7.24
Pestaggio Roma Coppia Gay - La difesa dei 4 presunti aggressori smentisce l'omofobia "Non sapevamo fossero gay"

Pestaggio coppia gay a Roma, gli aggressori “Non abbiamo usato insulti omofobi”

News - Redazione 22.7.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Powell, Pascal e Kenworthy - specchio specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Powell, Pascal e Kenworthy

Corpi - Redazione 24.7.24
Kamala Harris Brat

Perché Kamala Harris è una brat, cosa significa e quali star l’hanno già acclamata

News - Mandalina Di Biase 23.7.24
Deadpool & Wolverine, trionfo queer tra risate, allusioni sessuali, celebrazione mutante e un'iconica Madonna - TDW 14349 R - Gay.it

Deadpool & Wolverine, trionfo queer tra risate, allusioni sessuali, celebrazione mutante e un’iconica Madonna

Cinema - Federico Boni 24.7.24

Continua a leggere

Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24
Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso - carcere amnistia - Gay.it

Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso

News - Redazione 29.5.24
cover-meloni-africa

Vertice Italia-Africa e Piano Mattei: il Governo Meloni stringe accordi con 23 paesi che criminalizzano l’omosessualità

News - Francesca Di Feo 29.1.24
bielorussia-omosessualita-pedofilia-zoofilia

La Bielorussia paragona le identità LGBTQIA+ a pedofili e zoofili: saranno punibili col carcere duro

News - Francesca Di Feo 12.4.24
ghana-disegno-di-legge-anti-lgbt-approvazione-marzo

Ghana, lo spietato disegno di legge anti-LGBTQIA+ verso l’approvazione a marzo

News - Francesca Di Feo 23.2.24
Ed Sheeran, in Malesia chiedono il divieto al suo tour perché diffonde "ideologia LGBT" - Ed Sheeran - Gay.it

Ed Sheeran, in Malesia chiedono il divieto al suo tour perché diffonde “ideologia LGBT”

Musica - Redazione 6.2.24
georgia-legge-anti-lgbt

Legge anti-LGBTI, così La Georgia potrebbe sabotare il proprio ingresso nell’Unione Europea

News - Francesca Di Feo 2.5.24
Russia, il primo caso di "estremismo LGBTQIA+" finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose - VIDEO - russia club pose orenburg - Gay.it

Russia, il primo caso di “estremismo LGBTQIA+” finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose – VIDEO

News - Francesca Di Feo 22.3.24